Venerdì, 6 Agosto 2021
Politica

"Allarme sicurezza, residenti talmente esasperati da presentare denuncia contro ignoti"

Celletti e Biguzzi: "A non poterne più sono i residenti di un’area ormai tristemente nota, quella zona che si estende tra la facoltà di psicologia e viale Bovio"

foto di archivio

“Anche a Cesena siamo ormai al punto di non ritorno sul fronte sicurezza. A non poterne più sono i residenti di un’area ormai tristemente nota, quella zona che si estende tra la facoltà di psicologia e viale Bovio, delimitata dal condominio ‘Bovio Malatesta’ e dove sono ubicati un noto fast food e un bar. Ebbene, proprio qui da oltre due anni staziona giorno e notte un gruppo consistente di giovani di origine straniera che utilizza l’area vicina al bar e al condominio come latrina e discarica di rifiuti, abbandonandosi a una serie infinita di atti di vandalismo e all’attività di spaccio, senza curarsi minimamente delle riprese delle telecamere presenti”.

Scoppia una lite tra ubriachi

Così in una nota i consiglieri comunali della Lega Antonella Celletti e Fabio Biguzzi, che hanno presentato un’interpellanza alla Giunta Lattuca.

“Non si contano le risse e gli schiamazzi quotidiani che disturbano e danneggiano le attività che operano in zona e mettono a rischio la tranquillità e la sicurezza dei residenti costretti a chiamare quasi quotidianamente le forze dell’ordine. La situazione sta precipitando tanto che nelle ultime settimane gli stessi residenti, temendo per la propria incolumità e, in particolare, per quella dei giovanissimi che frequentano l’area e il fast food e a fronte dell’immobilismo della Giunta Lattuca, hanno deciso di presentare alle Autorità un atto di denuncia/querela nei confronti di ignoti. Di qui, l’ennesima nostra interpellanza per chiedere all’amministrazione di mobilitarsi, mettendo in atto, di concerto con le Autorità competenti, iniziative concrete per contrastare l’azione di questi gruppi che, nella più totale impunità, stanno occupando intere zone cittadine degradandole e infondendo insicurezza e timori in chi vi risiede, vi lavora o vi transita”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Allarme sicurezza, residenti talmente esasperati da presentare denuncia contro ignoti"

CesenaToday è in caricamento