menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Agricoltura, danni da gelate in Romagna: emendamento di Di Maio al "decreto rilancio"

Il deputato Marco Di Maio ha presentato uno specifico emendamento al "decreto rilancio"

Le straordinarie gelate di inizio primavera, hanno devastato una parte considerevole della produzione agricola della nostra regione, soprattutto in Romagna. Per questo il deputato Marco Di Maio ha presentato uno specifico emendamento al "decreto rilancio", con l'obiettivo di dare ristoro alle imprese agricole che hanno subito danni per questo fenomeno atmosferico assolutamente imprevedibile. 

"Parliamo di circa 48 mila ettari di frutteti ad alta specializzazione produttiva concentrati in gran parte in Romagna, con perdite che arrivano al 90% del raccolto previsto per quest’anno nel caso delle albicocche, 9 mila imprese agricole colpite e una stima provvisoria dei danni che nelle previsioni supera i 400 milioni di euro. A tutto questo va aggiunto l’effetto-Covid, che si è fatto sentire anche nell’atto alimentare", aggiunge il deputato.

L'emendamento presentato ha l'obiettivo "di consentire indennizzi alle imprese agricole che hanno subito questi danni. Lo abbiamo indicato come prioritario tra le centinaia di emendamenti presentati, è una richiesta trasversale a tutte le organizzazioni e gode dell’appoggio di tutte le istituzioni locali. Ci aspettiamo trovi una risposta positiva dal Ministero dell’Economia che deve stanziare le risorse".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento