Giovedì, 16 Settembre 2021
Politica

Elezioni, affluenza "soft" alle 12: calo a Cesena, Bagno oltre il 27%

Per quanto riguarda le comunali, a livello provinciale ha votato il 24,23%, mentre per le europee il 23,72%

Si sono aperte alle 7 le urne per l'election day, nei comuni del Cesenate chiamati ad eleggere il nuovo sindaco ed i rappresentanti in Consiglio comunale. Ma si vota anche per il rinnovo dell’Europarlamento. L’Italia è divisa in cinque circoscrizioni elettorali: l’Emilia-Romagna è inserita nella Circoscrizione Nord-Estcomprendente anche Veneto, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia. La scheda sarà di colore marrone. 

Per quanto riguarda le comunali, a livello provinciale ha votato il 24,23%. A Cesena si è recato al voto il 23,78%, in flessione rispetto al 2014. Questi gli altri comuni al voto: Bagno di Romagna 27,75%, Borghi 21,67%, Gambettola 23,49%, Montiano 25,59%, Mercato Saraceno 22,29%, Roncofreddo 24,14%, San Mauro Pascoli 24,05% e Savignano 23,14%.

Per quanto riguarda le europee, l'affluenza è in calo a livello provinciale: 23,72% contro il 24,66%. A Cesenatico, comune non interessato al voto amministratore, si è recato alle urne il 19,12, mentre nella precedente chiamata elettorale fu del 20,26%. A Cesena l'affluenza è stata del 24,2% contro il 26,19%.

I precedenti

Alle 12 l'affluenza a livello provinciale fu del 24,65%, mentre a Cesena, il dato toccò il 26,18%. Per quanto riguarda l'affluenza percentuale media fu del 25,22% nei comuni chiamati ad eleggere il primo cittadino. A Cesena votò il 25,85% degli aventi diritto, a Savignano il 24,85%, mentre a San Mauro il 22,60%.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, affluenza "soft" alle 12: calo a Cesena, Bagno oltre il 27%

CesenaToday è in caricamento