rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Politica

Di Placido (Cambiamo) interroga il Comune: "Che fine ha fatto la ‘Ruota Umana’ di Amedeo Masacci?”

Il consigliere della lista civica Cambiamo presenta in Comune a Cesena un’interrogazione sull’enigmatico destino dell’opera ‘Ruota Umana’

“Che fine ha fatto la ‘Ruota Umana’ di Amedeo Masacci?”. Se lo chiede il consigliere comunale di Cambiamo Luigi Di Placido che, sull’argomento, ha presentato un’interrogazione, ventilando anche un’ipotesi inquietante, ovvero che l’opera di uno dei più celebrati artisti cesenati sia stata irrimediabilmente fusa. 

“Amedeo Masacci - ricorda Di Placido nella sua interrogazione - è artista cesenate riconosciuto e apprezzato, la cui opera ‘Ruota umana’, creata nel 1966, è stata acquistata dall’Amministrazione Comunale per 4.000 euro e collocata nella rotonda di Piazzale Trieste, in zona Madonna delle Rose. Tale opera è stata poi spostata da quella collocazione in attesa di un restauro (e di una nuova collocazione) come comunicato anche ai figli dell’artista”. 

Ruota umana-2

“L’Assessore alla Cultura - prosegue il consigliere della lista civica - non più tardi di gennaio ha parlato di Masacci come di una ‘figura di spicco dell’arte cesenate’, che ‘merita di essere omaggiato dalla comunità, di essere conosciuto dalle giovani generazioni e da tutti i cesenati che fino ad oggi non hanno avuto modo di familiarizzare con la sua arte’”. 

Alla luce di queste premesse, Di Placido interroga l’amministrazione per sapere se corrispondano a verità le voci secondo le quali l’opera “Ruota umana” sia stata irrimediabilmente fusa e, nel caso tali voci corrispondano a verità, chi ha preso tale decisione e per quale motivo. Infine, nel caso tali voci corrispondano a verità - conclude l’interrogazione - “come si pensa di omaggiare la memoria dell’artista cesenate?”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Di Placido (Cambiamo) interroga il Comune: "Che fine ha fatto la ‘Ruota Umana’ di Amedeo Masacci?”

CesenaToday è in caricamento