Politica Cesenatico

Comunali, il Popolo della Famiglia sostiene Buda e candida l'ostetrica: "Piena sintonia"

"Grazie al mio lavoro di ostetrica ho capito che  la cura per le mamme e i bambini e per le famiglie è una cosa straordinariamente appassionante, vitale"

Il Popolo della Famiglia a Cesenatico sostiene convintamente il candidato sindaco  Roberto Buda, entrando nella sua lista civica con la candidatura indipendente di Fiorenza Venturi, ostetrica di Cesena ora in pensione che nel corso della sua lunga esperienza ha visto nascere anche tanti bimbi di Cesenatico.

"Quando abbiamo saputo della candidatura di Buda abbiamo chiesto subito un incontro con lui - afferma Massimo Pistoia, responsabile del territorio cesenate per il Popolo della Famiglia - riscontrando piena sintonia sui temi a noi cari: sostegno alla famiglia e alla maternità, aiuto alle giovani coppie che intendono sposarsi, difesa della vita dal concepimento alla fine naturale con un'attenzione speciale alle sue condizioni di fragilità e disabilità. Questi valori sono il cardine della nostra azione politica, e riteniamo che costituiscano un valore aggiunto anche per il programma di buon governo della città proposto da Buda", conclude Pistoia.

Fiorenza Venturi spiega così la scelta di candidarsi per Buda: "Sono moglie, madre di tre figli e nonna di due splendidi nipoti. Mi sono sempre impegnata in parrocchia e ora insegno catechismo. Grazie al mio lavoro di ostetrica ho capito che  la cura per le mamme e i bambini e per le famiglie è una cosa straordinariamente appassionante, vitale, fatta per me. Veder nascere un bambino è ogni volta un inno alla vita, è un grido d'amore e di gratitudine. Nel corso della mia esperienza professionale ho assistito tante mamme, anche di Cesenatico, e nei corsi preparto ho aiutato molte coppie a scoprire la bellezza del loro ruolo di genitori. Mi commuovo sempre davanti a un neonato e davanti a una coppia che attende la nascita di un figlio. Purtroppo la società odierna non aiuta i giovani a realizzare i loro progetti di famiglia, mancano sostegni adeguati alla maternità e la dignità della vita è minata ai suoi albori dall'aborto e insidiata al suo tramonto da pericolose spinte eutanasiche. Sono convinta che ognuno deve fare la sua parte in questa lotta contro il vuoto che sta prevalendo nella nostra gente. Per questo ho deciso di accettare la candidatura nella lista civica di Buda a Cesenatico. Da alcuni anni il mio cuore è legatissimo al Popolo della Famiglia, di cui condivido la passione per la vita e per la famiglia.  Bisogna tenere saldi i valori che ci rendono umani: la famiglia in primis e poi la cura verso le categorie  più deboli, i piccoli, le donne e gli ammalati. Buda si è dimostrato molto accogliente e  disponibile nei confronti delle proposte del Popolo della Famiglia. Le premesse sono buone. Da parte mia voglio mettere in questa esperienza politica, per me nuova, tutto l'amore per la vita e l'entusiasmo di cui sono capace."

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comunali, il Popolo della Famiglia sostiene Buda e candida l'ostetrica: "Piena sintonia"

CesenaToday è in caricamento