Nucleo di area fredda sulla Romagna, scatta l'allerta meteo per vento

La Protezione Civile dell'Emilia Romagna ha infatti diramato un'allerta meteo per "vento" per la giornata di martedì

Cambio di circolazione atmosferica all'orizzonte. La Romagna sarà sfiorata dalla discesa di un nucleo di aria fredda che interesserà prevalentemente il centro-sud Italia. Tale sarà preceduto da un richiamo della ventilazione dai quadranti occidentali.

La Protezione Civile dell'Emilia Romagna ha infatti diramato un'allerta meteo per "vento". Viene spiegato nell'avviso che "nella prima parte della giornata di martedì, l'avvezione di correnti occidentali determinerà un rinforzo della ventilazione su tutte le aree appenniniche e sulle zone di pianura adiacenti, ma valori superiori alla soglia interesseranno soltanto il settore orientale con effetti di venti di caduta. Dal pomeriggio l'ingresso di aria fredda dai quadranti settentrionali determinerà una rotazione e un'intensificazione del vento su tutto il settore centro-orientale, pianura e fascia collinare. Valori medi compresi tra 62 e 74 km/h e raffiche localmente superiori, più probabili in Romagna". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Mercoledì è prevista invece una sensibile diminuzione per effetto di un'avvezione di aria fredda proveniente dalla Penisola Balcanica. Le temperature minime nel corso della settimana torneranno a rientrare nella norma climatica, mentre le massime continueranno ad essere leggermente al di sopra della media. I venti soffieranno deboli-moderati dai quadranti nord-occidentali in pianura, diretti dai quadranti settentrionali con rinforzi sui rilievi; tendenza in serata a ruotare da nord-est. Verso la fine della settimana lo spostamento verso levante della saccatura consentirà l'ingresso di correnti di origini atlantiche più temperate, che porteranno un aumento della nuvolosità.“

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tragico incidente in bici, è morto dopo due giorni di agonia l'agente di Polizia

  • Tragedia sulla spiaggia di Cesenatico, trovata riversa nell'acqua: muore l'anziana turista

  • Cesenatico, dalle spiagge libere alle aree polifunzionali: ecco l'ordinanza balneare anti-Covid

  • Fischietti di San Giovanni e mazzetti di lavanda, sarà una festa sobria ma ci sarà

  • Coronavirus, un nuovo caso di positività: quelli totali da inizio emergenza sono 783

  • Addio a Tinin Mantegazza, "Cesenatico perde un artista e un creativo incredibile"

Torna su
CesenaToday è in caricamento