menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Meteo, il fronte freddo riporta la neve anche a quote collinari

Piogge e nevicate cederanno il posto ad un'intensificazione dei venti dai quadranti settentrionali, che insisteranno anche nella giornata di mercoledì

Ultime ore di tempo perturbato sulla Romagna. Piogge e nevicate cederanno il posto ad un'intensificazione dei venti dai quadranti settentrionali, che insisteranno anche nella giornata di mercoledì. Dopo una giornata di martedì grigia gradualmente tra le nuvole si faranno spazio ampie schiarite. Nella mattinata di mercoledì non si esclude tuttavia ancora qualche nevicata sui rilievi oltre i 900 metri. Il vortice freddo arrivato lunedì ha portato ad un nuovo repentino abbassamento delle temperature, che ha favorito il ritorno della dama bianca non solo sul crinale (16 centimetri misurati sul Monte Fumaiolo), ma anche a quote inferiori.

I fiocchi sono arrivati anche ad Acquapartita. Per fine marzo, dopo un nuovo periodo caratterizzato da un rinforzo dell'anticiclone, con temperature che si riporteranno sopra la media, i modelli matematici intravedono una fase fredda, con conseguenze formazione di un vortice depressionario. Ma non è da escludere che gli effetti possano essere più incisivi al centro-sud.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Piccoli ma sorprendenti: i musei più curiosi dell'Emilia Romagna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento