Meteo, weekend soleggiato e mite. Poi arrivano correnti fresche dai Balcani

Domenica sera il servizio meteorologico dell'Arpae prevede un aumento della nuvolosità, con possibilità di precipitazioni

Weekend soleggiato e con temperature ancora decisamente al di sopra della norma. Insiste l'alta pressione delle Azzorre, responsabile di questa fase di stabilità e colonnina di mercurio sopra i 20°C. Sabato e domenica il cielo sarà sereno o poco nuvoloso per transito di leggere velature. Sono possibili foschie dense al primo mattino. Domenica sera il servizio meteorologico dell'Arpae prevede un aumento della nuvolosità, con possibilità di precipitazioni.

Ad innescarle l'ingresso di correnti più fredde dai Balcani, che determinero una temporanea flessione delle temperature. Successivamente, informa il servizio meteorologico regionale, "flussi settentrionali manterranno condizioni di cielo sereno o poco nuvoloso". Il campo termico è previsto in ripresa da mercoledì. Sul lungo termine i modelli matematici intravedono un'incursione perturbata nord atlantica, che favorirebbe la formazione di una bassa pressione in sede mediterranea. Si avrebbe così un deciso ribaltone atmosferico, con possibilità di freddo più intenso a ridosso del ponte del primo novembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

  • Medicina, moda e ricerca: le tre eccellenze cesenati per il premio Malatesta Novello

  • La regione verso il "giallo" ma Bonaccini avverte: "Dobbiamo evitare una terza ondata"

Torna su
CesenaToday è in caricamento