rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Meteo

Meteo, Natale al freddo? L'esperto: "Lo scenario di massima indica questa possibilità"

Chiarisce in merito Pierluigi Randi, meteorologo-previsore di MeteoCenter.it/Meteoromagna.com

Il ribaltone meteo non ha portato la neve inizialmente ipotizzata per l'Immacolata. Attualmente il protagonista in assoluto è l'anticiclone europeo, responsabile ancora per diversi giorni di temperature alquanto miti sui rilievi ed in quota; un po' più basse sulle pianure per effetto delle inversioni termiche con possibili nebbie o basse stratificazioni e qualche debole gelata notturna. Sembra prendere piede la possibilità di un cambiamento nel corso della terza decade, quando giungeranno masse di aria più fredda e secca di origine continentale da nord-est.

FREDDO - Chiarisce in merito Pierluigi Randi, meteorologo-previsore di MeteoCenter.it/Meteoromagna.com: "C’è qualche segnale che ciò possa accadere, ma in un contesto di incertezza al momento assai elevata". Prosegue l'esperto nella sua analisi: "E' da valutare la possibile tendenza di un calo termico sul lungo termine, la quale andrà indubbiamente confermata, ma che potrebbe far concludere il mese di dicembre con anomalie termiche tutto sommato modeste. Certamente le prospettive erano per un dicembre un po' più freddo rispetto a quanto effettivamente si sta verificando, ma ciò rientra nella normale approssimazione che hanno i cosiddetti scenari a lungo termine, che, ribadisco sempre, vanno considerati con il necessario beneficio d'inventario".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo, Natale al freddo? L'esperto: "Lo scenario di massima indica questa possibilità"

CesenaToday è in caricamento