rotate-mobile
Sabato, 28 Maggio 2022
Meteo

In arrivo venti di burrasca forte, si farà sentire il Garbino. Poi irruzione di aria fredda artica e temporali

Sabato un'irruzione di aria fredda artica determinerà un aumento della nuvolosità. Neve sopra i 900-1000 metri

Nelle prossime ore il Garbino si farà sentire, dall'Appennino alla fascia pianeggiante. La Protezione Civile dell'Emilia Romagna ha diramato un'allerta "arancione" per le aree montane e di alta collina e "gialla" per quelle di bassa collina e pianura, specificando che "nella giornata di venerdì è prevista un'ulteriore intensificazione della ventilazione sud-occidentale. Avremo venti di burrasca forte (75-88 chilometri orari), con possibili rinforzi o raffiche di intensità superiore sull'intero settore appenninico. Nella mattinata sono previsti venti di burrasca moderata (62-74 chilometri orari) sempre sud-occidentali anche sulla pianura romagnola. Dal tardo pomeriggio-sera rinforzi di burrasca forte sono previsti anche sulla pianura occidentale". Nelle successive 24 ore è prevista una stazionarietà del fenomeno. 

La giornata di venerdì vedrà "cielo irregolarmente nuvoloso con locali addensamenti che potrebbero dare luogo a deboli e occasionali piovaschi sulle aree del crinale appenninico". Per effetto dei venti di caduta dall'Appennino, le temperature sono previste in aumento, specialmente sul settore centro-orientale, con minime comprese tra 9 e 13 gradi e massime tra 19 e 24 gradi. La ventilazione, dai quadranti sud-occidentali, sarà forti sui rilievi e sulle aree collinari e moderati sulla pianura e sulla fascia costiera, con raffiche forti in pianura e molto forti sui rilievi e sulle aree collinari. 

Poi il colpo di scena, con instabilità ed un sensibile abbassamento delle temperature. Sabato un'irruzione di aria fredda artica determinerà un aumento della nuvolosità, con piogge in intensificazione tra il pomeriggio e la sera sul settore orientale. I fenomeni, anche a carattere di rovescio, assumeranno carattere nevoso sopra 900-1000 metri. Il contrasto tra l'aria fredda e l'aria calda potrebbe dar luogo a temporali anche di forte intensità.

Le temperature minime saranno comprese tra 12 e 15 gradi, mentre le massime sono attese in diminuzione dal tardo pomeriggio-sera, inizialmente oscillanti tra 17 e 20°C. La ventilazione - inizialmente moderata-forte da sud-ovest,  nel corso delle ore pomeridiane tenderà  a disporsi dai quadranti settentrionali e a intensificare sul mare e sulla fascia costiera.

Nella giornata di domenica, informa l'Arpae, "masse d'aria più fredda provenienti dalla Penisola Balcanica determineranno una diminuzione delle temperature, specialmente nei valori minimi; in seguito, il consolidamento di un promontorio anticiclonico favorirà condizioni di tempo stabile e soleggiato e un graduale aumento delle temperature".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In arrivo venti di burrasca forte, si farà sentire il Garbino. Poi irruzione di aria fredda artica e temporali

CesenaToday è in caricamento