Arriva il freddo e porta con se la prima spolverata di neve sui rilievi

La massa d'aria fredda da est ha fatto il suo ingresso anche sulla Romagna, accompagnata da rovesci di pioggia sparsi in pianura ed un sensibile abbassamento delle temperature in quota

Prima spolverata di neve nell'entroterra cesenate. I fiocchi, nella nottata tra venerdì e sabato, si sono spinti oltre i mille metri, imbiancando anche l'Eremo di Sant'Alberico. La massa d'aria fredda da est ha fatto il suo ingresso anche sulla Romagna, accompagnata da rovesci di pioggia sparsi in pianura ed un sensibile abbassamento delle temperature in quota. Sulla fascia pianeggiante la sensazione del freddo è mitigata dalla ventilazione orientale.

Domenica è attesa nuvolosità variabile, con qualche isolata precipitazione sui rilievi, che potrà assumere carattere nevoso oltre gli 800-1000 metri. Le temperature sono previste in diminuzione, con le massime che in pianura oscilleranno tra 8 e 12°C. L'inizio di settimana vedrà un nuovo peggioramento delle condizioni atmosferiche: lunedì un vortice ciclonico in quota favorirà lo sviluppo di una depressione sul Mediterraneo centrale, con condizioni di tempo perturbato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento