Meteo autunnale, piogge intense e rischio mareggiate: nuova allerta della Protezione Civile

La Protezione Civile dell'Emilia Romagna, attraverso un'allerta "gialla" diramata lunedì mattina, comunica che "la presenza di un minimo depressionario in area tirrenica apporterà precipitazioni sparse sulla regione"

Forte peggioramento meteo sul Cesenate nelle prossime ore. La Protezione Civile dell'Emilia Romagna, attraverso un'allerta "gialla" diramata lunedì mattina, comunica che "la presenza di un minimo depressionario in area tirrenica apporterà precipitazioni sparse sulla regione". "I fenomeni potranno risultare a carattere temporalesco di forte intensità, di tipo organizzato sul settore appenninico centro-orientale e Romagna nella mattina, in attenuazione e successivo esaurimento dalle ore pomeridiane - evidenzia la Protezione Civile -. Sono inoltre previste condizioni di mare agitato al largo con altezza dell'onda maggiore di 2,5 metri, più probabili tra la tarda mattinata ed il primo pomeriggio. Sul settore costiero e sul mare è prevista una intensificazione della ventilazione con valori comunque sotto soglia". A Cesenatico è stata disposta la chiusura delle Porte Vinciane dalle 23 di lunedì fino alle 20,30 di martedì

La fase più intensa del peggioramento è prevista nella nottata tra lunedì e martedì. Martedì, annuncia il servizio meteorologico dell'Arpae, il cielo sarà "molto nuvoloso con precipitazioni irregolari, associate a locali rovesci, nella prima parte della giornata, più intense sulle zone appenniniche della regione, dove assumeranno carattere temporalesco. Nel pomeriggio progressiva attenuazione della nuvolosità, con precipitazioni che tenderanno ad interessare solo i rilievi centro-orientali, esaurendosi poi in serata". Le temperature minime sono attese in diminuzione, con valori attorno a 11-12 gradi nell'entroterra e 13-15 gradi lungo la costa. Le massime saranno pressoché stazionarie o in lieve locale flessione, con valori attorno a 17-19 gradi.

I venti soffieranno "da moderati a forti nord-orientali sul settore costiero ravennate e ferrarese durante la prima parte del giorno, in attenuazione dal pomeriggio". Sul resto del territorio saranno "deboli, a tratti moderati orientali". Il mare si presenterà  "molto mosso sotto costa e agitato al largo, con moto ondoso in attenuazione dal pomeriggio, mosso nella serata". Mercoledì è previsto un miglioramento delle condizioni atmosferiche, con cielo sereno o poco nuvoloso. Le temperature minime saranno in diminuzione, mentre le massime stazionarie. Nei giorni successivi, spiega Arpae, seguirà "nuvolosità variabile, con possibilità di precipitazioni a termine periodo. Le temperature, dopo un lieve aumento iniziale, non subiranno variazioni di rilievo".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento