Raffiche di vento e mare agitato con onde fino a tre metri: scatta l'allerta meteo

Nell'avviso diramato sulla base del bollettino emesso dal servizio meteorologico dell'Arpae, martedì è prevista "una ventilazione con rinforzi da est-nord-est

La Protezione Civile dell'Emilia Romagna ha diramato un'allerta "gialla" per vento e stato del mare. Nell'avviso diramato sulla base del bollettino emesso dal servizio meteorologico dell'Arpae, martedì è prevista "una ventilazione con rinforzi da est-nord-est. Venti sino a forti sui settori costieri e sulle aree della pianura orientale, con intensità di circa 62-74 Km/h e raffiche localmente superiori, più probabili lungo i settori costieri. Previsto anche moto ondoso in rapido aumento sino ad agitato (altezza dell'onda circa 3 metri). Fenomeni in forte attenuazione nel corso della tarda serata-notte". 

Martedì mattina il cielo si presenterà parzialmente nuvoloso per nubi alte e stratificate con residue deboli piogge in Appenino. Dal pomeriggio tendenza ad ampi rasserenamenti ma con possibile formazione di nuvolosità cumuliforme con associati locali rovesci, più probabili sul settore centro-orientale della regione. Le temperature minime saranno in locale lieve aumento, con valori tra 11 e 13 gradi, mentre le massime tra 18-21, con tendenza a calare rapidamente nel primo pomeriggio.

I venti, inizialmente deboli sud-occidentali, tenderanno a ruotare e disporsi dai quadranti orientali, divenendo moderati sulle zone interne e moderati-forti con ulteriori temporanei rinforzi sul settore costiero. Il mare si presenterà inizialmente poco mosso, ma con moto ondoso in rapido aumento nel pomeriggio fino a molto mosso sotto costa e agitato al largo. Tendenza ad attenuazione del moto ondoso nella notte.

Mercoledì il cielo si presenterà prevalentemente sereno, con temperature in ulteriore flessione. I venti soffieranno dai quadranti nord-orientali, deboli nelle zone interne, moderati ma in attenuazione durante la giornata sui rilievi e sulla fascia costiera. In serata tenderanno a ruotare da sud divenendo ovunque deboli. Il mare risulterà mosso, con moto ondoso in graduale attenuazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nei giorni a seguire, informa l'Arpae, "un promontorio anticiclonico tenderà ad interessare il bacino del Mediterraneo fino a venerdì garantendo condizioni di tempo stabile e soleggiato. Successivamente il campo barico tenderà ad indebolirsi favorendo un aumento della nuvolosità e possibili precipitazioni a termine periodo. Le temperature, in flessione nei valori minimi giovedì, tenderanno gradualmente a risalire su valori in linea con la norma del periodo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta contro il guard rail in uscita dalla curva, il motociclista muore sul colpo

  • Due anni di scavi per far emergere un pezzo di storia, anche il campo militare che ospitò Cesare

  • Coronavirus, il bollettino di domenica: nuovi contagiati con sintomi

  • Il forte odore allarma i vicini, non dava notizie da 12 giorni: trovato morto in casa

  • Positiva una bambina di prima elementare, in quarantena 19 alunni

  • Lavori completati, riapre il supermercato: 700 metri quadrati, darà lavoro a 19 persone

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento