Meteo, arriva il maltempo: onde fino a 4 metri e raffiche di vento in montagna

La Protezione Civile dell'Emilia Romagna ha diramato per la dorsale appenninica forlivese un'allerta "gialla" per vento e "arancione" per stato del mare

Una domenica grigia e a tratti piovosa, in particolar modo nel pomeriggio. E' confermato il peggioramento delle condizioni atmosferiche, che interesserà in particolar modo il settore centro-occidentale della regione. La Protezione Civile dell'Emilia Romagna ha diramato per la dorsale appenninica forlivese un'allerta "gialla" per vento e "arancione" per stato del mare. Nell'avviso viene specificato che per la giornata di domenica "una perturbazione in rapido transito sulla nostra regione determinerà condizioni di maltempo diffuso. Le precipitazioni, anche a carattere di rovescio, inizieranno dal primo mattino dsulle province occidentali, si estenderanno nella giornata sul resto del territorio".

I fenomeni, viene chiarito, "saranno a carattere temporalesco, localmente forte, sul settore appenninico centro-occidentale (valori puntuali stimati dai modelli fino a 50-70 millimetri). Sono previsti venti da sud-est, fino a 30 nodi (55 km/h) sul settore costiero, fino a 40 nodi (74 km/h) sul crinale appenninico". "Dalla seconda parte della giornata il mare sarà molto mosso, localmente agitato (altezza dell'onda fino a 4 metri). Sulle coste dei lidi ferraresi già dal mattino, sono previste condizioni di marea superiori a 0,80 metri e sotto costa altezza dell'onda fino a 3 metri". Il sindaco di Cesenatico, Matteo Gozzoli, ha disposto la chiusura delle Porte Vinciane.

La tendenza è per un'attenuazione dei fenomeni. Lunedì si attende nuvolosità irregolare, con possibilità di deboli precipitazioni sparse. Dal tardo pomeriggio-sera è atteso un nuovo aumento della copertura nuvolosa, con piogge moderate. Il servizio meteorologico dell'Arpae specifica che la fase perturbata è da attribuire alla presenza di "un vortice depressionario, con associato un nucleo di aria relativamente fredda, che interesserà il bacino del Mediterraneo, determinando condizioni di tempo maltempo con precipitazioni sparse, più intense nella giornata martedì. Non si esclude anche qualche fiocco di neve sulle cime più alte dei rilievi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento