menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Colpo di coda invernale in arrivo: improvvisi temporali, neve e mare molto mosso

La Protezione Civile dell'Emilia Romagna ha diramato un'allerta meteo "gialla"

Violente raffiche di vento, improvvisi temporali, localmente anche accompagnati da grandinate, e neve sui rilievi. Sono questi gli ingredienti della veloce, ma intensa, perturbazone attesa lunedì sera sulla Romagna. E' infatti previsto il transito di un fronte freddo dalla Scandinavia, responsabile di un rapido colpo di coda invernale. La Protezione Civile dell'Emilia Romagna ha diramato un'allerta meteo "gialla".

Si legge nell'avviso: "Flussi di correnti di bora (nord-est) interesseranno la regione a partire dal pomeriggio di lunedì determinando venti superiori a 34 nodi (62km/ora) sulle aree di crinale e lungo la fascia costiera. Si prevedono precipitazioni irregolari e isolati rovesci che potranno assumere carattere nevoso al di sopra dei 500 metri sui rilievi della Romagna, ma senza accumuli significativi al suolo". Lunedì le temperature minime non subiranno variazioni di rilievo, comprese tra 8 e 11 gradi, mentre le massime tenderanno gradualmente a diminuire, con valori attesi tra i 16 gradi della costa ed i 22 gradi della fascia pianeggiante.

Le previsioni

Si attendono condizioni di tempo perturbato, con precipitazioni disomogenee a macchia di leopardo a carattere di rovescio temporalesco, accompagnati anche da grandinate e nevicate a quote collinari. Sui rilievi i modelli matematici non escludono apporti nivometrici fino a 10 centimetri. Il peggioramento sarà accompagnato da un forte rinforzo della ventilazione dai quadranti nord-orientali, con raffiche che potrebbero risultare violente lungo la costa stimabili fino a 80/100 chilometri orari e moto ondoso del mare in aumento, con onde fino a 2.5-3 metri al largo e possibili mareggiate. Le temperature subiranno una brusca diminuzione.

Dopo il transito perturbato nella serata di lunedì, martedì è prevista una graduale attenuazione della nuvolosità. Le temperature sono attese in sensibile diminuzione, con minime attorno a 5 gradi e massime comprese tra gli 11°C della costa ed i 17°C delle aree pianeggianti. I venti soffieranno deboli orientali sulla pianura e moderati da nord-est sul mare, sulla costa e sui rilievi, in attenuazione nel corso della giornata. Il mare è previsto molto mosso, ma con moto ondoso in attenuazione. Nei prossimi giorni, informa l'Arpae, "l territorio regionale sarà interessato da aria continentale proveniente dai quadranti settentrionali, che garantirà condizioni di tempo stabile e soleggiato; temperature nella norma del periodo, in aumento verso il weekend".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Un importante alleato in tempi di Coronavirus: il saturimetro

Salute

Le mascherine per proteggere la salute dei bambini

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento