Meteo

Pioggia e raffiche di vento, mare mosso: l'acqua arriva al limite delle banchine

"Il mare è già molto mosso, il picco delle onde è previsto tra la tarda serata e la prima mattina di domani, sabato 21 novembre"

Il primo assaggio di inverno, previsto dai metereologi, puntualmente è arrivato venerdì anche nel Cesenate che si è svegliato con raffiche di vento, pioggia e temperature in brusco calo. Osservata speciale la zona costiera: "Il vento ha già superato i 60 km/h e si prevede che le raffiche possano intensificarsi", informa il sindaco di Cesenatico Matteo Gozzoli.

L’acqua del mare sul canale è arrivata al limite delle banchine. Intorno alle 14 la perturbazione che si è abbattuta su Cesenatico con mare molto mosso, alta marea e ingressione del mare sul Molo di Levante. 

La Protezione Civile ha diramato un'allerta meteo "gialla" per vento: "Durante la prima parte della giornata di sabato persisterà una sostenuta ventilazione di bora (Nord-Est) sul settore centro-orientale della regione con venti di burrasca, associati a probabili raffiche di intensità superiore, sui crinali appenninici, sulla fascia costiera e sul mare.Il mare risulterà molto mosso sotto costa e agitato al largo con direzione dell’onda da Est-Nord Est. Progressiva attenuazione della ventilazione e del moto ondoso dal pomeriggio".

"Il mare è già molto mosso, il picco delle onde è previsto tra la tarda serata e la prima mattina di sabato - ha informato in mattinata Gozzoli -. Le porte vinciane sono chiuse dalla mezzanotte di venerdì, costantemente monitorate dal personale tecnico del Comune di Cesenatico e di Cesenatico Servizi, mentre la protezione civile sta monitorando lo stato delle dune lungo la costa. Si raccomanda di evitare di passeggiare in prossimità dei moli e delle scogliere e per tutti coloro che hanno attività lungo la fascia costiera di attuare tutti gli accorgimenti utili a ridurre il rischio di possibili ingressioni di acqua marina. Sul fronte delle precipitazioni, le previsioni al momento non registrano particolari criticità mentre vento e stato del mare resteranno sotto osservazione fino alla giornata di domenica".

Sabato il cielo si presenterà sereno o poco nuvoloso salvo locali addensamenti sull'appennino orientale, ma senza precipitazioni. Le temperature minime sono attese in calo, oscillanti tra 3 e 8°C, mentre le massime saranno comprese tra 9 e 12 gradi. I venti soffieranno deboli-moderati da nord-est sulle aree di pianura, con un'attenuazione nelle ore serali. Domenica il risveglio sarà piuttosto frizzante, con brinate in aperta campagna, dove la colonnina di mercurio scenderà anche di tre gradi al di sotto dello zero. Di giorno le massime non andranno oltre i 10°C. Col rinforzo dell'alta pressione seguiranno giornate stabili e soleggiate, con brinate al primo mattino e massime che si manteranno tra i 9 ed i 10°C.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pioggia e raffiche di vento, mare mosso: l'acqua arriva al limite delle banchine

CesenaToday è in caricamento