Cesenatico, si potenzia il servizio di raccolta rifiuti a Villamarina

Le isole ecologiche stradali sono a disposizione sia delle famiglie, sia dei negozi e di tutte le piccole attività non servite con servizi domiciliari

Con l'attivazione del servizio domiciliare porta a porta nel limitrofo comune di Gatteo e nell'intento di evitare fenomeni di migrazione del rifiuto e al tempo stesso migliorare le nostre prestazioni ambientali e garantire il decoro urbano di Villamarina di Cesenatico, da lunedì prossimo verranno riorganizzate le isole ecologiche stradali. Nello specifico, i contenitori per la raccolta differenziata di carta e cartone, plastica e lattine, organico e vetro saranno mantenuti nelle postazioni stradali attuali, alcune delle quali (dove necessario) saranno completate e potenziate, mentre i cassonetti grigi per la raccolta del rifiuto indifferenziato saranno tutti trasferiti a ridosso della via Fermi.

Le isole ecologiche stradali sono a disposizione sia delle famiglie, sia dei negozi e di tutte le piccole attività non servite con servizi domiciliari. Per le attività turistiche (alberghi, ristoranti e bar) che hanno avuto in dotazione i contenitori per la raccolta differenziata di carta-cartone, plastica, barattoli-lattine, vetro, organico e indifferenziato il servizio resta invariato. Per maggiori informazioni rivolgersi al numero dedicato 800.999.500 (tasto 4, tasto 2 attivo per tutto il 2017 dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 13, lunedì e giovedì dalle 14 alle 16) appositamente attivato da Hera, oppure chiamare il Servizio Clienti Hera 800.999.500 numero gratuito da rete fissa e mobile, attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 22, sabato dalle 8 alle 18, oppure www.gruppohera.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

  • La regione verso il "giallo" ma Bonaccini avverte: "Dobbiamo evitare una terza ondata"

  • Bonaccini: "Emilia Romagna arancione? Curioso. Per Natale valutiamo aperture"

Torna su
CesenaToday è in caricamento