Rifiuti porta a porta, a Gatteo più turni di raccolta dell'organico per l'estate

"Abbiamo chiesto a Hera - spiegano il sindaco Gianluca Vincenzi e l'assessore all'Ambiente Deniel Casadei - un passaggio in più per facilitare ulteriormente i cittadini nella separazione dell'organico nel periodo estivo"

E’ in distribuzione da martedì alle famiglie e le attività di Gatteo capoluogo e di Sant’Angelo la guida-calendario di Hera che spiega il sistema di raccolta ‘porta a porta’, con una grande novità: nel periodo estivo (fino al 15 settembre) ci sarà un passaggio in più per l’organico, che quindi verrà raccolto in tre giornate (lunedì, mercoledì e venerdì) anziché il martedì e venerdì. Nel periodo invernale (dal 16 settembre al 15 maggio) si ritornerà a raccogliere l’organico due volte la settimana, mantenendo la variazione di giornata: il lunedì (anziché il martedì) e il venerdì. Il rifiuto indifferenziato continuerà ad essere raccolto una volta alla settimana (il giovedì); mentre per le altre tipologie (carta/cartone, plastica/lattine, vetro e potature, ove presenti) la raccolta è stradale. “Abbiamo chiesto a Hera - spiegano il sindaco Gianluca Vincenzi e l’assessore all’Ambiente Deniel Casadei - un passaggio in più per facilitare ulteriormente i cittadini nella separazione dell’organico nel periodo estivo, il più delicato per via delle alte temperature che, accelerando i tempi di decomposizione dei rifiuti, possono in alcuni casi favorire la formazione di cattivi odori. La raccolta differenziata è un obbligo previsto dalla legge e dai regolamenti delle autorità competenti, pertanto sono sempre possibili sanzioni amministrative per chi non rispetti le regole”.

Il sistema integrato di raccolta porta a porta consente di migliorare le prestazioni ambientali, il rispetto dell’ambiente, ma soprattutto la percentuale di raccolta differenziata, avviando i rifiuti agli impianti di separazione, trattamento e recupero, dove verranno rilavorati per la realizzazione di nuovi prodotti. Il servizio di raccolta rifiuti a Gatteo e Sant’Angelo prevede un sistema integrato tra raccolta domiciliare (per rifiuto organico e indifferenziato) e stradale per tutte le altre tipologie di raccolta differenziata (carta/cartone, plastica/lattine, vetro e potature, ove presenti). L’ organico viene raccolto 2-3 volte la settimana a seconda della stagione (lunedì e venerdì d’inverno e lunedì, mercoledì e venerdì d’estate) e l’indifferenziato una volta alla settimana (il giovedì). I contenitori dovranno essere esposti dalle 20.30 del giorno precedente alle 6 del giorno di raccolta.

Per agevolare la separazione dei rifiuti, ogni famiglia deve utilizzare  il  pratico kit consegnato in fase di attivazione e composto da: un contenitore da 25 litri per la raccolta dell’organico, un contenitore da 35 litri per la raccolta dell’indifferenziato, un sottolavello da 10 litri per la raccolta dell’organico (da conferire in sacchetti compostabili), tre ecoborse per la raccolta di vetro, carta e plastica/lattine. Per maggiori informazioni chiamare il numero dedicato di Hera 0541-908455, attivo per tutto il 2017 dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 13, lunedì e giovedì anche dalle 14 alle 16. Rimane poi sempre  attivo anche il Servizio Clienti Hera 800.999.500, numero gratuito da rete fissa e mobile, dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 22, sabato dalle 8 alle 18, oppure www.gruppohera.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tir va troppo piano e insospettisce la polizia stradale, multato "furbetto" del cronotachigrafo

  • E45, in 5 in auto multati dalla Polizia stradale. 26 sanzioni anche per gli amici che arrivano in caserma

  • Ondata di furti nella notte, l'intera frazione sotto choc: sottosopra una decina di case

  • Cosa si può fare in 'zona arancione'? Le faq con le risposte a tutte le domande

  • Coronavirus, 100 nuovi positivi nel Cesenate. Si piangono altre 5 anziane vittime

  • Emilia Romagna a rischio zona rossa automatica, Bonaccini frena: "Quel limite non passerà"

Torna su
CesenaToday è in caricamento