Porta a porta 2015: partita la distribuzione dei calendari nei quartieri Borello, Dismano e Valle Savio

In questi giorni è partita la distribuzione, che sarà ultimata entro i primi di dicembre, dei calendari per il 2015 da parte di operatori incaricati da Hera

E’ iniziata la distribuzione del calendario 2015 per la raccolta domiciliare nel Quartiere Borello, che sarà ultimata entro i primi di dicembre. Circa 3.100 le utenze coinvolte. In questi giorni è partita la distribuzione, che sarà ultimata entro i primi di dicembre, dei calendari per il 2015 da parte di operatori incaricati da Hera. Sono coinvolte le 3.100 utenze dei Quartieri Borello, Dismano e Valle Savio, dopodiché sarà la volta del quartiere Oltresavio.

Il Calendario è stato realizzato anche quest’anno in formato tascabile, utilizzabile sia come guida, sia come calendario da parete, all’interno del quale sono riepilogate le linee guida del ‘sistema di raccolta dei rifiuti integrato’, i consigli per una migliore raccolta differenziata e per diminuire la produzione di rifiuti.

Anche in questa area si segue il ‘sistema integrato Oltresavio’, prevede l'utilizzo di 2 contenitori per la raccolta domiciliare: uno per la frazione organica (marrone), che viene raccolto 2 volte alla settimana (il martedì e il sabato), ed uno per il rifiuto indifferenziato (grigio), raccolto il giovedì; tutte le altre tipologie di rifiuti (carta/cartone, vetro e plastica/lattine e sfalci/potature ove presenti) si possono invece conferire nei contenitori stradali.

Per ulteriori informazioni sul sistema integrato rivolgersi al numero verde di Hera 800 999 500, attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 22 e il sabato dalle 8 alle 18; negli stessi orari, per chi chiama da cellulare, è attivo invece il numero a pagamento (costo come da contratto telefonico scelto dal cliente) 199.199.500.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento schianto auto-scooter sulla via Emilia: grave una donna sbalzata contro il parabrezza

  • Cesenatico, caccia all'affare: il Comune mette all'asta quattro case

  • Ospedale Bufalini, nuovo riconoscimento internazionale per la Neurochirurgia

  • Si cerca un nuovo proprietario per l'hotel, la base d'asta è 1,8 milioni di euro

  • Boato nella notte, la banda del bancomat fa saltare lo sportello automatico

  • Pago e Rice tra gli attori, parte "Dittatura last minute": viaggio nella Romania di Ceausescu

Torna su
CesenaToday è in caricamento