life Savignano sul Rubicone

"Scegli tu", vince il progetto di Rio Salto: nuovi giochi, luci e arredi per il parco Nenni

A trionfare in questa edizione 2016 è stata, con 405 voti, la proposta del quartiere Rio Salto e Castelvecchio, che ha "scommesso" sulla riqualificazione dei quasi diecimila mq di area verde del parco Nenni.

 Trecentoventi voti in più rispetto al 2015 e un parco destinato a confermarsi sempre di più luogo di incontro e socializzazione: questi i risultati della seconda edizione di “Scegli tu”, l’iniziativa che permette ai savignanesi di votare un “progetto di quartiere” a cui destinare lo stanziamento di cinquantamila euro che l'Amministrazione comunale ha inserito anche quest’anno in bilancio. A trionfare in questa edizione 2016 è stata, con 405 voti, la proposta del quartiere Rio Salto e Castelvecchio, che ha “scommesso” sulla riqualificazione dei quasi diecimila mq di area verde del parco Nenni.

!A votare, sia via mail, che nei quartieri o al seggio di domenica scorsa, sono stati 1.335 cittadini - spiegano  l'assessore ai quartieri Natascia Bertozzi e al Bilancio Francesca Castagnoli - ogni quartiere si è attivato nel mobilitare i residenti e raccogliere adesioni, anche le due Consulte che per quest’anno non hanno presentato progetti. Dopo la prima sperimentazione dell’anno scorso ora sono sempre di più i savignanesi desiderosi di partecipare “dicendo la propria” su come investire il consistente “tesoretto” in palio". 

Ad essere realizzato, per volere dei cittadini, sarà dunque il progetto di riqualificazione del parco Nenni, ai piedi della collina di Castelvecchio: l’area verde, divisa in due da via Galeffi, si sviluppa per 6.309 mq nel lato mare e per 3.482 nella porzione lato monte. Nel 2015 l’amministrazione comunale è intervenuta con un’opera di riqualificazione dei giochi per bambini, che ora la Consulta di quartiere ha proposto di potenziare ulteriormente. Tra gli interventi inclusi nel progetto c’è quindi l’installazione di una nuova staccionata esterna, un impianto di illuminazione a led, ulteriori arredi come panchine, cestini e rastrelliere porta biciclette ed eventualmente anche un armadietto con prese elettriche per agevolare al realizzazione di eventi con luci e amplificazione audio.

Nel progetto si suggerisce anche l’installazione di un distributore di sacchetti igienici per deiezioni canine. "Come avvenuto l’anno scorso per il progetto del quartiere Fiumicino, la realizzazione della scala antincendio sul retro della scuola d'infanzia "Il gatto viaggiatore" - concludono gli assessori - gli uffici comunali valuteranno la realizzabilità degli interventi suggeriti e i relativi costi, permettendo così al progetto di diventare concreta realtà". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Scegli tu", vince il progetto di Rio Salto: nuovi giochi, luci e arredi per il parco Nenni

CesenaToday è in caricamento