menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'ecosostenibilità si sperimenta a scuola: in mensa arrivano stoviglie riciclabili

Stop a piatti e bicchieri usa e getta a scuola: Savignano sceglie infatti l'ecosostenibilità supportando il progetto per l'utilizzo di stoviglie lavabili proposto dall'associazione Zarepta per la mensa della scuola Giulio Cesare.

Stop a piatti e bicchieri usa e getta a scuola: Savignano sceglie infatti l'ecosostenibilità supportando il progetto per l'utilizzo di stoviglie lavabili proposto dall'associazione Zarepta per la mensa della scuola Giulio Cesare. Per i circa cento studenti della scuola media che, con l'orario prolungato, si fermano a pranzo nei due giorni di rientro pomeridiano – martedì e giovedì – i pasti sono quindi serviti ora in stoviglie di ceramica lavabili, così come bicchieri e posate. 

Unione Rubicone e Mare e Iper Rubicone hanno scelto di supportare, per l'anno scolastico 2015/2016 la sperimentazione del progetto, partito dall'associazione, fornendo il proprio sostegno a disposizione una lavastoviglie già nelle disponibilità dell'Unione. Contestualmente la campagna informativa avviata con i ragazzi spiega l'importanza per il pianeta di limitare al massimo la quantità di rifiuti che ognuno produce quotidianamente. 

“Una sinergia efficace tra terzo settore e privato – conclude il vicesindaco con delega alla Scuola Nicola Dellapasqua – che vuole migliorare un servizio per i nostri ragazzi, dando loro anche un esempio concreto e quotidiano sulla necessità di fare la propria parte, fin da piccoli, nel prendersi cura dell'ambiente tramite i piccoli gesti di ogni giorno”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento