energia Bagno di Romagna

Riqualificazione energetica: allo studio il progetto CasaClima School

Sempre sul tema scuole nella serata di mercoledì l'incontro con l'Architetto Rinaldo Zanovello (già ospite a Bagno per la conferenza tenutasi il 5 novembre) per fare il punto sul proseguo del processo partecipativo ed una breve visita alla parte storica della città

Settimana di approfondimento nei vari temi per l'assessore Simone Gabrielli. Martedì ha incontrato l'amministrazione di Capannori per analizzare il sistema di Raccolta e Smaltimento dei Rifiuti di uno dei Comuni più virtuosi in Italia sul tema, mentre mercoledì si è recato a Bolzano per una serie di incontri istituzionali organizzati in occasione di un corso di aggiornamento professionale sulla Termografia. In questa sede ha incontrato il responsabile Ccmunicazione Uwe Staffler ed il Direttore Ulrich Santa nell'Agenzia per l'Energia Alto Adige CasaClima.

Qui, oltre alla valutazione del sistema di incentivazione e regolamentazione semplificata rispetto ad interventi di riqualificazione energetica da poter adattare al territorio di Bagno di Romagna, dal tavolo di concertazione che si è aperto sono emersi importanti spunti rispetto al sistema scolastico Al riguardo, Gabrielli ha relazionato agli interlocutori altoatesini il programma che si sta portando avanti in amministrazione ed all'interno dei gruppi di lavoro.

Durante l'incontro sono emerse sul tema due situazioni parallele che potrebbero giocare a favore del piccolo Comune Tosco-Romagnolo. Da un lato l'Agenzia sta lavorando allo sviluppo di un nuovo Protocollo di sostenibilità "CasaClima School" (che sarà lanciato a gennaio in occasione di Klimahaus), all'interno del quale il Progetto Scuole di Bagno potrebbe essere inserito come Progetto pilota assieme ad altri 5 individuati in Italia. Dall'altro, la tendenza a livello ministeriale di procedere di pari passo con il sistema proposto da Staffler e Santa, che si recheranno a Roma per presentare al Governo Renzi il protocollo "CasaClima School". Dal tavolo è emerso anche un preciso calendario a tappe con obiettivi precisi da sviluppare fino alla data di presentazione del Protocollo di fine gennaio, tra i quali anche una Conferenza specifica a Bagno.

Sempre sul tema scuole nella serata di mercoledì l'incontro con l'Architetto Rinaldo Zanovello (già ospite a Bagno per la conferenza tenutasi il 5 novembre) per fare il punto sul proseguo del processo partecipativo ed una breve visita alla parte storica della città. Venerdì mattina, infine, altro incontro in municipio con l'architetto Maria Chiara Pasquali, Assessore all'Urbanistica del Comune di Bolzano, per capire quale sistemi sono stati messi in atto negli anni su territorio altoatesino per favorire un processo di rigenerazione urbana per la quale ad oggi questi territori si trovano in una posizione di eccellenza a livello italiano e non solo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riqualificazione energetica: allo studio il progetto CasaClima School

CesenaToday è in caricamento