Luce, risparmi in arrivo per i Comuni: piano nel cesenate da 21 milioni

La società del Gruppo Hera, che ha sede a San Mauro Pascoli, e Cassa depositi e prestiti hanno, infatti, sottoscritto un finanziamento a lungo termine di circa 21 milioni di euro, 1,6 milioni dei quali destinati a Cesena, destinato a investimenti di efficienza energetica nell’illuminazione pubblica dei Comuni

Risparmi in arrivo per i Comuni in cui l’illuminazione pubblica è gestita da Hera Luce. La società del Gruppo Hera, che ha sede a San Mauro Pascoli, e Cassa depositi e prestiti hanno, infatti, sottoscritto un finanziamento a lungo termine di circa 21 milioni di euro, 1,6 milioni dei quali destinati a Cesena, destinato a investimenti di efficienza energetica nell’illuminazione pubblica dei Comuni. Il finanziamento è composto da due linee di credito: la prima destinata a concessioni già sottoscritte, la seconda messa a disposizione per gli investimenti di nuove concessioni la cui sottoscrizione è prevista nel 2016. Le linee hanno rispettivamente scadenza dicembre 2032 e dicembre 2033.

L’iniziativa consentirà ai Comuni importanti risparmi attesi, stimati in almeno il 60% di energia elettrica consumata ed analoga riduzione di emissioni CO2 L’operazione sottolinea l’importanza che l’efficienza energetica riveste per Cassa depositi e prestiti, il cui nuovo Piano industriale prevede una costante attenzione ad iniziative nel settore in favore delle Pubbliche Amministrazioni. Per il Gruppo Hera questo progetto è parte di un impegno costante sul territorio nel campo dell’efficienza energetica e dell’innovazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Hera Luce oggi è il secondo gestore italiano di illuminazione pubblica e si occupa di progettazione, realizzazione, manutenzione e gestione di impianti di illuminazione pubblica e semaforica in una settantina di Comuni nelle regioni Emilia-Romagna, Marche, Umbria, Toscana, Lombardia e Lazio, dove gestisce circa 300.000 punti luce - precisa soddisfatto l’amministratore delegato di Hera Luce, il longianese Walther Sirri- Ma è soprattutto un’azienda romagnola solida, e profondamente radicata sul territorio, che dà precise garanzie ai finanziatori".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Ragazzi cacciati perché autistici", l'area di servizio si scusa: "Un equivoco, vogliamo fare una donazione"

  • Cesenatico, un altro positivo nelle ultime 24 ore: è un caso sintomatico

  • "Come al mare ma in riva al fiume", esordio per la 'spiaggetta' lungo il Savio

  • Cesenatico, due positivi al Coronavirus in Comune: tampone per tutti i dipendenti

  • Guida ubriaca tra la folla a zig-zag tra i pedoni, tasso alcolemico 5 volte sopra il limite: denunciata

  • Violento impatto tra l'auto e la bici, gravissima la 57enne. Si cercano testimoni oculari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento