Campus di Cesena: continua anche nel secondo semestre la didattica in forma mista

Prosegue anche nella seconda parte dell'anno accademico per gli universitari cesenati la proposta di una didattica in presenza e da remoto

Si va avanti con la didattica in forma mista al Campus di Cesena. Il Cda dell'Alma Mater di Bologna ha approvato infatti lo svolgimento della didattica in presenza e da remoto, anche per il secondo semestre dell'a.a. 2020/2021, individuando opportune misure di supporto necessarie ad accompagnarne l’attuazione.

Sulla base delle ulteriori disposizioni nazionali intervenute nel corso dell'autunno, il Rettore ha espresso la necessità di individuare, sin da ora, la modalità di organizzazione e svolgimento della didattica in forma mista anche per il secondo semestre dell’a.a. 2020/2021.

Il Consiglio di Amministrazione ha confermato, a fine novembre, la proposta di una didattica in presenza e da remoto per fornire, in anticipo, agli studenti le informazioni fondamentali sulla modalità di svolgimento della didattica offerta dall’Ateneo. Le strutture didattiche e amministrative organizzeranno adeguatamente l’erogazione della didattica del secondo semestre, tenuto conto che l’avvio delle lezioni del secondo semestre è previsto in varie strutture già da inizio febbraio 2021.

Per le festività natalizie è invece confermata la chiusura delle Sale Studio Alfa e Beta dal 24 dicembre al 3 gennaio compresi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola ai tempi del Covid, i consigli della psicologa alle famiglie

  • Nelle scuole dell'Emilia Romagna si trovano le classi più affollate d'Italia

Torna su
CesenaToday è in caricamento