Compiti delle vacanze, come affrontarli senza stress

Ecco qualche utile consiglio per affrontare al meglio le consegne degli insegnanti senza rinunciare al meritato divertimento e riposo di grandi e piccini!

Lo spinoso problema dei compiti delle vacanze natalizie è ormai inderogabile. Non tutti i nostri figli, infatti, sono capaci di organizzarsi in autonomia nello svolgimento dei compiti assegnati, e il rischio di arrivare agli ultimi giorni delle vacanze e di dover ancora fare tutto è reale.

Vediamo qualche utile consiglio per affrontare al meglio le consegne degli insegnanti senza rinunciare al meritato divertimento e riposo di grandi e piccini!

Quando fare i compiti? 

Innanzitutto è importante evitare di svolgere i compiti negli ultimi giorni delle vacanze. Con poco tempo a disposizione si corre il rischio di svolgerli solo parzialmente e in modo impreciso, oltre che di vivere gli ultimi giorni di vacanze in uno stato di stress.

Creando un programma di studio dettagliato, dividendo i compiti nei vari giorni di vacanza disponibili, il carico di lavoro sembrerà meno opprimente. Il periodo ideale per fare i compiti è nei giorni tra Natale e Capodanno e tra quest'ultimo e l'Epifania, iniziando con gli scritti per poi passare agli orali qualche giorno prima di rientrare a scuola. E’ consigliabile dedicare ai compiti solo qualche ora ogni giorno, alternando materie più complesse con altre meno impegnative.

Metodo di studio

E’ anche importante utilizzare tecniche per studiare in fretta, senza perdere tempo. In particolare è importante imparare a leggere velocemente e creare mappe mentali per elaborare e sintetizzare le varie informazioni.

Non dimentichiamo le app per studiare, applicazioni per non perdere tempo e che migliorano la concentrazione.

Infine è consigliabile organizzare delle giornate di studio con i compagni di scuola, utili per ripetere le materie orali e per svolgere insieme i compiti più difficili.

5 trucchi per studiare in modo più efficace

Imparare a studiare: i manuali più venduti sul web

Imparare a studiare. Le tecniche di studio. Come sottolineare, prendere appunti, creare schemi e mappe, archiviare

Studiare è un gioco da ragazzi. Il metodo rivoluzionario per fare i compiti in modo efficace e veloce

Tecniche di memoria: Strategie ed esercizi per ricordare ogni cosa

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il segreto di una memoria prodigiosa. Tecniche di memorizzazione rapida

Scuole, iscrizioni online: ecco le date e le scadenze

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Università: aumentano gli iscritti, ma la media europea resta lontana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento