famiglini (pli): "cosa sta accadendo in seno alla maggioranza in consiglio?"

Dopo i sostanziali distinguo operati in casa UdC sul progetto "Città delle Colonie", nuove turbolenze in arrivo in seno alla maggioranza di centro-destra che ha conquistato il Comune appena sei mesi fa.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CesenaToday

Abbiamo appreso la voce che vorrebbe il consigliere comunale di maggioranza
Ivan Cangini (PdL)  protagonista di una richiesta di documentazione nei
confronti della sua stessa Giunta in merito alle osservazioni effettuate in
questi mesi sul P.O.C., richiesta che sarebbe rimasta inevasa addirittura
dal mese di ottobre e a cui sarebbe seguito un suo personale sollecito nel
corrente mese di novembre. Leggiamo ora tramite la stampa che sempre Cangini
ha organizzato un incontro con la categoria dei pescatori per il mese di
dicembre e che questi è stato successivamente redarguito dai vertici della
cooperativa “Casa del Pescatore” i quali hanno ricordato come ci siano già
stati alcuni contatti ufficiali tra la nuova amministrazione comunale ed il
mondo della pesca da loro rappresentato. Ci domandiamo allora: perché
Cangini non sapeva queste cose? Non fa parte della stessa maggioranza a cui
appartengono il Sindaco e l'assessore alla pesca? Come è possibile che il
consigliere comunale che ha ottenuto il più alto numero di preferenze sia
stato indotto ad agire in tale maniera? Come forza di opposizione rimaniamo
abbastanza perplessi.

Axel Famiglini, segretario comunale del P.L.I. Cesenatico

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento