menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Savignano al centro del week-end col SI Fest e in provincia si moltiplicano le Amatriciane solidali

A Savignano si "scatta" con il festival di fotografia SI Fest, e le buone forchette potranno abbuffarsi a fin di bene. Ma c'è anche chi preferisce il Brodino

SI FEST, "in" e OFF - A Savignano c'è un appuntamento da non perdere, che segna un po' la fine dell'estate e lo strascico dell'aria di vacanza, di serate all'aria aperta e di passeggiate notturne mano nella mano. Una promenade artistica che coinvolge un'intera comunità è quella che per questo fine settimana attraverserà le gallerie, le piazze, i palazzi della cittadina sul Rubicone: il SI Fest spegne 25 candeline e lo fa con il tema del superamento dei confini (segnato dall'emblematica frase tanto cara a quelle terre "Alea iacta est"), e con l'inaugurazione ad opera di uno dei nomi più prestigiosi dell'avanguardia americana, Duane Michals, in collegamento da New York
Ma il SI Fest è una matrioska di idee e di eventi: infatti, collateralmente al festival riconosciuto ormai in tutta Europa, se non in tutto il mondo, si sviluppa un festival-figlio, il SI Fest OFF, che quest'anno raccoglie 25 proposte che abbracciano tutte le arti.

UN'AMATRICIANA PER AMATRICE - Un grande pensiero in queste settimane corre sempre alle zone colpite dal sisma del 24 agosto. Questo fine settimana, due comunità dell'Appennino, Mercato Saraceno e il Comune di Verghereto con le sue piccole, ma numerose frazioni, daranno vita a due pranzi a base di Amatriciana per dimostrare solidarietà alla popolazione di Amatrice: il ricavato di entrambe le iniziative andrà a loro.

BRODINO, LA TRADIZIONE COME NON L'AVETE MAI VISTA - Sabato inaugura quella che potrebbe essere la rivelazione dei freddi inverni cesenati. Altro che panini da quattro soldi ingoiati di corsa, altro che tristi insalate di plastica in pausa pranzo: un bel brodo caldo, ricco, della nonna, che scivola giù nello stomaco e ti prende tutto il corpo come un caldo abbraccio. Sì, credo che Brodino, la nuova attività di Piergiorgio Sacchetti e della sua mamma Rosanna (già gestori della storica Cerina), con la sua selezione di pasta fatta in casa e prodotti di qualità, non ci deluderà. Piuttosto temo la fila per accaparrarmi un brodo da passeggio, magari sorseggiato con cannuccia se il tempo stringe.

DALLE ALTRE CITTA':

GLI EVENTI A FORLI' - RAVENNA - RIMINI

(clicca su ogni città per scoprire i suoi eventi)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Casa

Come eliminare l'odore del fumo in casa? Ecco tutti i segreti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento