rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
WeekEnd

Weekend di Ferragosto con Irene Grandi, 'L'estate di Raoul', il Palio dei somari, la 'rustida', musica e spettacoli

La cantautrice fiorentina ha ripreso anche per il 2022 il suo tour che fa tappa a Gatteo, dove il giorno seguente si rende omaggio, nel territorio di confine con Cesenatico. a Raoul Casadei

Il lungo weekend di Ferragosto offre davvero eventi per tutti i gusti e tutte le età. Si va dalla tradizione, culinaria e religiosa, delle feste paesane, ai concerti di ogni genere musicale. Le feste sono sulla costa ma anche in collina, non mancano gli omaggi ai grandi della musica, gli spettacoli, anche per i più piccoli, e l'arte da ammirare in ogni sua sfaccettatura. Ecco gli appuntamenti sul territorio cesenate da venerdì a lunedì.

Ferragosto per tutti gusti, a Gatteo Irene Grandi

Come sempre, Gatteo Mare si prepara all’arrivo del Ferragosto e lo fa in grande stile proponendo un ricco ed emozionante programma: il concerto di Irene Grandi nel tour ‘Io in Blues’. Musica e tanto divertimento, domenica all'Arena Rubicone e a fine spettacolo, tutti in spiaggia con il naso all’insù per ammirare il magico gioco di luci alla foce del Rubicone. A Cesenatico Ferragosto si celebra nel segno della tradizione: torna l' appuntamento con la Rustida organizzata e “cucinata” dai pescatori e famiglie della Cooperativa Pescatori Cesenatico, che prepareranno le specialità tipiche della cucina marinara di Cesenatico come guazzetto di cozze e vongole, frittura mista, spaghetti alle vongole. Arriva poi un'alba caratteristica nella spiaggia libera del molo di Levante, lunedì, con l'omaggio a Enzo Jannacci portato in battigia da La Banda dell’Ortica: quarant'anni di carriera riassunti in un'ora di concerto vista mare. Durante il giorno di Ferragosto invece si svolgerà la processione con statua della Madonna sul porto canale: la statua verrà poi imbarcata a bordo del peschereccio Federica II per la benedizione del mare. Un Ferragosto da vivere all’insegna del divertimento e della ristorazione anche al Parco di Levante: sabato si balla con Cinzia e Wilches domenica con Lisa e Roby, lunedì DJ Marco. A Quarto di Sarsina fino a lunedì nella piazza al centro del paese torna "Un lago in festa": festa con serate musicali e stand gastronomico con menù tipico. Un Ferragosto di eventi a San Mauro Mare, che parte in anticipo sabato con il concerto 'Pellicole in musica'  dedicato alle colonne sonore dei film. Domenica concerto all'alba sulla spiaggia e in serata spettacolo dei Moka Club  e fuochi d'artificio. Animazione, musica, tombole e spettacoli, per vivere un Ferragosto all’insegna della vivacità e spensieratezza anche a Bagno di Romagna, in piazza: un tuffo nelle più belle canzoni di Hollywood insieme al gruppo Qaos. il sound unico degli "Slavi bravissime persone" e la gara canora “Agostonati Tale e quale show”. Alba di note per il buongiorno di Ferragosto sull’alveo del fiume Rubicone per la Dolce Estate di Savignano: il Trio Dance dell’orchestra sinfonica Rossini si esibirà in concerto e al termine colazione offerta a tutti partecipanti. Sono ventidue anni che Borgo Sonoro festeggia il 15 agosto in Piazza Byron a Monteleone di Roncofreddo: quest’anno sul palco i napoletani Damadakà con le loro musiche tradizionali del sud frutto di vent’anni attività di ricerca, valorizzazione e riproposizione di musiche, danze e canti della tradizione orale del Sud Italia, in particolare della Campania.

L'estate di Raoul

Il 15 agosto, nell’anniversario della nascita di Raoul Casadei tra Cesenatico e Gatteo mare  in piazza Romagna mia torna il festival che ha fatto del liscio la musica dello scambio, dell’incontro, del dialogo tra mondi e culture lontane. Sarà il grande musicista brasiliano Toquinho l’ospite internazionale della prima data del festival Balamondo: la serata dal titolo "L’estate di Raoul", dedicata al Re del Liscio, vedrà sul palco anche Mirko Casadei POPular Folk Orchestra.

Il Palio dei somari

Torna dopo due anni di stop, la tradizionale rievocazione storica che da oltre mezzo secolo contraddistingue il secondo week end di agosto ad Alfero, il "Palio dei Somari": la festa, che si tiene sabato e domenica, rappresenta una rassegna paesana, in chiave goliardica, del noto Palio di Siena, ma in questo caso il protagonista è il somaro, animale notoriamente cocciuto, che ogni anno non manca di sorprendere gli spettatori, provenienti da ogni dove per assistere a questa divertente manifestazione. La festa ha il carattere della rievocazione storica, infatti in questo week-end tutto il paese montano viene avvolto da un’atmosfera medievale con drappi alle finestre, carri, sfilate in abiti e competizioni.

In musica

In arrivo il secondo appuntamento della seconda edizione di 'Un Fiume di Jazz', la rassegna di concerti a Savignano sul Rubicone nella locatione dell'alveo del fiume: venerdì a esibirsi sarà il Silvia Valtieri Trio con un omaggio al pianista americano Dave Frishberg.  Seconda serata anche per “I suoni dello spirito”, rassegna di spiritualità in musica e poesia, che venerdì  tratterà di un mito antichissimo, quello del Graal, letto nella prospettiva moderna della poesia di Thomas Stears Eliot, “La terra desolata”, poema pubblicato esattamente cento anni fa: nel corso della serata cesenate la voce di Eliot si unirà a quelle dei poeti e scrittori che hanno trattato del tema del Graal lungo i secoli. La musica sarà quella di Nicoletta Noè, cantautrice e polistrumentista. Sabato l’appuntamento del trentennale di Sagge sono le muse, la rassegna culturale estiva organizzata dalla Fondazione Tito Balestra onlus, è al Teatro Petrella di Longiano con l'evento dedicato a uno dei più grandi compositori italiani  del secondo ‘900, Luciano Berio, pioniere anche nel campo della musica elettronica, per  un binomio perfetto di contemporaneità: sul palco salirà la soprano lettone Liga Liedskalnina, accompagnata al pianoforte da Stefano Malferrari. Per chi ama la musica dei grandi compositori americani come Gershwin, Zappa,Miller, il prossimo appuntamento della Rassegna sere d’Estate 2022 è da non perdere: sabato si esibiscono al Chiostro di San Francesco a Cesena i componenti dell’Alma Saxophone Quartet, diplomati al Conservatorio di Terni sotto la guida del maestro Emiliano Rodriguez e, nonostante la loro giovane età, molto attivi nel panorama concertistico nazionale ed internazionale con i repertori più eterogenei, passando con disinvoltura da trascrizioni del repertorio classico, al jazz, fino ai più recenti brani originali. Ancora sabato a Tornano, frazione di Mercato Saraceno, il concerto di mezza estate con sarà con il coinvolgente trio Total Peppers la cui musica spazia dal rock al pop, dalla lirica al jazz, dal reggae alle canzoni italiane da cantare insieme al pubblico. L’artista Alberto Pazzaglia, noto  come Betobahia, sarà invece protagonista sabato dell’aperitivo serale del bagno Villa Celeste sul lungomare di Cesenatico Ponente: il re dei tormentoni delle spiagge romagnole proporrà un medley della sua produzione musicale, a partire dai successi come “Ciapa la Galeina”, “Patacca Vigliacca”, “Vieni in Romagna” e le nuove hit.  Ultimo appuntamento alla Rocca Malatestiana con l’esperienza del concerto al sorgere del sole seguito da visita agli spalti panoramici e colazione: domenica la mausica è affidata al pianista Claudio Vignali (under 40) con alle spalle decine di premi e riconoscimenti, si è esibito in alcuni tra i più importanti Festival, Teatri e Jazz Club italiani ed internazionali.

Tra poesia e spettacoli

Per la rassegna Burattini&Figure doppio appuntamento nel weekend: venerdì a Stradone di Borghi in scena la compagnia fiorentina Pupi di Stac con lo spettacolo Raperonzolo. Piazza Castello di Montenovo di Montiano ospita invece domenica la compagnia Zanubrio Marionettes di Riccardo Canestrari con lo spettacolo Il pappagallo della Contessa, ovvero Sganapino sensale d’amore, una nuova avventura di Balanzone e del suo servo Sganapino. Prosegue la rassegna letteraria “Montiano dei Poeti”, sabato, quando saranno presenti una  serie di poeti locali che si susseguiranno sul  palco con le loro liriche in dialetto ed in italiano: Loris Babbini, Dino Bartolini, Lorenzo Scarponi, Bruno Suppo, Andrea Foschi. La colonna sonora della serata sarà affidata a Marco Sforza, cantautore della bassa emiliana, ironico, sfrontato e dotto di grandi doti istrioniche, già ospite della precedente edizione della rassegna. Un nuovo appuntamento con il Plautus Festival, questa volta in Piazzetta Lucio Pisone a Sarsina: domenica in scena Michele Mori e Marco Zoppello nella  tragicommedia dell’arte "Don Chisciotte", della quale firmano anche la regia. Uno spettacolo sul pubblico, per il pubblico e con il pubblico, perché è quest’ultimo che avrà il compito di salvare i due attori dalla morte.

Cosa fare nel weekend a Forlì

Cosa fare nel weekend a Ravenna

Cosa fare nel weekend a Rimini

Le tende al mare

Nella spiaggia libera antistante a Piazza Andrea Costa è visitabile la venticinquesima edizione delle Tende al Mare, l'originale e caratteristica mostra d'arte all'aperto sulla spiaggia di Cesenatico che come ogni anno diventa anche una vera e propria installazione ad uso dei frequentatori della spiaggia. Il tema scelto è la Pop Art e le tende sono stati realizzate dagli Allievi dell'Accademia di Belle Arti di Ravenna. Le tende rimarranno a disposizione fino a domenica 11 settembre.

Arte e visite

Venerdì torna lo speciale tour della fortezza per ammirare la città malatestiana al calar del sole: la Rocca di Cesena è pronta ad accogliere i suoi ospiti per permettere loro di ammirare una tra le viste più suggestive della città, quella dagli spalti panoramici della fortezza. Visita guidata al tramonto, che condurrà i visitatori tra i camminamenti interni e le imponenti torri Mastio e Femmina, alla scoperta di aneddoti malatestiani e storia del territorio. Alla Galleria "Leonardo Da Vinci" di Cesenatico, è visitabile la mostra di disegni e dipinti di Dario Fo – finora inediti – provenienti dalla Collezione Grassi. Settanta quadri completi di didascalie tecniche in italiano e inglese e 24 pannellini narrativi. La mostra rientra nell’operazione editoriale promossa e realizzata dal giornalista e scrittore Fabio Grassi e fa seguito alla realizzazione del volume di 188 pagine edito da Giovanni Scafoglio per Il Randagio Edizioni “Dario Fo - Il Maestro dei Pennelli - Come il Premio Nobel dipingeva il suo teatro”. Sempre a Cesenatico, si può ammirare la mostra di Ezio Bartocci dal titolo “Segnalibri. Poeti, scrittori e altri ritratti…”, allestita a Casa Moretti per l’estate 2022. L’artista marchigiano porterà nelle stanze della casa museo i suoi Segnalibri con i ritratti di poeti e scrittori dell’Otto e Novecento non soltanto italiani: materiali che troveranno una magica sintonia con quanto conservato nella casa museo di Cesenatico e in particolare con la “libreria casalinga” di Marino Moretti. La  mostra “Scandito ad arte” è allestita invece alla Ex chiesa madonna di Loreto a Longiano: la mostra presenta ventiquattro orologi sui quali altrettanti artisti, di provenienza e tendenze artistiche diverse, sono intervenuti trasformando dei semplici orologi “industriali" in vere opere d'arte che potessero trovare giusta collocazione nella prestigiosa Rocca Malatestiana di Longiano come parte della raccolta della Fondazione “Tito Balestra”. Da sabato sempre a Longiano, alla Fondazione Tito Balestra,  è aperta l mostra “Secondo Orizzonte” a cura di Vanni Cuoghi, esposizione di quattordici artisti emergenti abbinati ad altrettanete poesie di Tito Balestra.  La mostra allestita nella sala all’interno del Castello malatestiano nasce dall'incontro di immagini e parole, un fine lavoro di ricerca e coinvolgimento.  "Salis Venezia" di Mauro Pipani si concede un’anteprima particolare negli spazi suggestivi di Villa Monty Banks di Cesena: Pipani, artista consolidato dal lavoro maturo e intenso da una trentennale attività artistica, ha dedicato gli ultimi anni al progetto Salis Venezia, un corpus di opere che ha come filo conduttore “il sale” nei suoi molteplici aspetti e con uno stretto legame con i luoghi. Sabato , a Villa Torlonia Parco Poesia Pascoli, nell’ambito della mostra personale di Simone Pellegrini “Escaptura”, l’artista sarà in dialogo con il critico e studioso di teatro, danza e arti visive Michele Pascarella, anche caporedattore di Gagarin Orbite Culturali online. L’incontro è una speciale occasione per scoprire l’arte di Pellegrini e visitare la mostra.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Weekend di Ferragosto con Irene Grandi, 'L'estate di Raoul', il Palio dei somari, la 'rustida', musica e spettacoli

CesenaToday è in caricamento