rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
WeekEnd

Giostra dell'incontro, Si Fest, Maratona Alzheimer, sagre tra fichi e cappelletti: un weekend intenso nel cesenate

Due manifestazioni, tra le più attese, caratterizzano il fine settimana: la Giostra dell'incontro con tutti gli eventi collaterali e la giornata clou e il Si Fest che rivoluziona la sua proposta

E' un weekend di grandi eventi, ma anche di sport e consapevolezza con la Maratona e la Marcia Alzheimer. Non mancano gli appuntamenti per i golosi con la Sagra dei fichi e "a Marché is magna i caplét", musica per tutte le orecchie con la guest star del Balamondo Emir Kusturica & The No Smoking Orchestra. Ma non è tutto qui, ecco gli eventi sul territorio da venerdì a domenica.

Giostra dell'incontro

Evento unico per importanza culturale, storica e spettacolare: anche quest’anno a Cesena sarà riproposta la "Giostra all’Incontro". Si tratta del tradizionale appuntamento cavalleresco dove due cavalieri si affrontano con lancia cercando di colpire l'avversario in una zona dell'armatura per aggiudicarsi il colpo migliore, ripristinato nel 2016 dall’Associazione “Giostra di Cesena” e dall’Amministrazione comunale. Come ampiamente documentato, la Giostra fu concessa in Privilegio speciale e perpetuo a Cesena nel 1465 da papa Paolo II e proseguì in modo sostanzialmente ininterrotto fino al 1838. Dunque per la prima volta, domenica, i cavalieri torneranno nella loro “casa” di piazza del Popolo dopo 184 anni. Durante tutto il weekend ci saranno una serie di eventi collateriali da non perdere. Nell’ambito degli eventi di questa settimana di celebrazioni, anche la Rocca propone uno speciale programma dedicato con una serata a tema in cui sarà possibile gustare gli antichi sapori e atmosfere della Cesena medievale.

Si Fest

Un weekend intenso con l'apertura del Si Fest a Savignano: giunto alla 31a edizione, il festival di fotografia rivoluziona la sua proposta sotto la direzione artistica di Alex Majoli. In un mondo sempre più inondato di immagini, il Si Fest cerca di mettere ordine al caos puntando tutto sull’educazione all’immagine delle nuove generazioni. Nei mesi scorsi, quest’edizione del festival – intitolata Asinelli solitari, con una citazione da Il caos di Pier Paolo Pasolini – si è spostata in classe organizzando iniziative specifiche per gli studenti di Savignano sul Rubicone. Tante le mostre e gli eventi nel fine settimana.

Maratona Alzheimer

L'undicesima edizione della Maratona Alzheimer si svolgerà domenica e nell’ambito dell'iniziativa ci sarà anche la Grande Marcia Alzheimer per i diritti delle persone con demenza. Di anno in anno l’iniziativa settembrina di Maratona Alzheimer ha mantenuto e ampliato il coinvolgimento dei cittadini, rendendo tutti i partecipanti donatori di una causa importante: la raccolta fondi e la sensibilizzazione sull’Alzheimer e le demenze.

Balamondo con Emir Kusturica & The No Smoking Orchestra

Venerdì il Balamondo Word Music Festival arriva a San Mauro Pascoli a Villa Torlonia: il festival che fa incontrare il Liscio con le musiche del mondo offre una serata carica di energia e suoni di culture diverse che si intrecceranno in un linguaggio comune: la musica. Musiche di appartenenza che daranno vita alla contaminazione tra mondi apparentemente lontanissimi. La scelta del direttore artistico del Balamondo, Mirko Casadei, per questa tappa del Festival, va su un grande nome internazionale Emir Kusturica & The No Smoking Orchestra.

A tutto liscio

La settima edizione del festival dedicato al ballo tipico della Romagna e alle sue contaminazioni torna a Gatteo Mare: Moreno il Biondo e la sua Orchestra Grande Evento inaugurano la "Settimana del liscio" nel ricordo di Secondo Casadei duettando con grandi artisti come il rapper Moreno, Beppe Carletti, leader dei Nomadi e la neo scoperta di Italia’s Got Talent, Federico Martelli. Dopo la Notte del liscio, parte un’intera settimana dedicata alla musica romagnola: Polka, Valzer, Mazurca & Co.

Sagre tra fichi e cappelletti

Torna finalmente in grande stile la Sagra dei Fichi e Festa della Madonna a  Monteleone di Roncofreddo, che dopo l'annullamento dell’edizione del 2020 e nel 2021 una sagra a regime ridotto, ritorna facendosi in tre. Tre giorni di festa nel poetico e delizioso borgo che fece innamorare George Byron, a cui è intitolata la piazza principale, dedicata al pregiato frutto tipico della zona. I Palcoscenici d’estate di Mercato Saraceno, la rassegna culturale e ricreativa estiva che ha animato la Valle del Savio, chiudono invece sabato e domenica con la seconda edizione di “A marché is magna i caplét”: due giorni dedicati al cappelletto, con musica, allegria e il trebbo romagnolo di Francesco Gobbi.

Gambettola attiva

Sport e promozione del benessere psicofisico: torna l’appuntamento di fine estate con Gambettola Attiva. Si parte sabato e domenica  con un evento di rilevanza nazionale che si terrà presso il Bikepark di Via Sopra Rigossa: il campionato italiano di “Pump track”, specialità ciclistica particolarmente amata dai giovani

Tra musica, spettacoli e poesia

Sabato al Castello Malatestiano di Longiano si conclude la rassegna “Sagge sono le Muse edizione del trentennale”: prima si tiene l’incontro con Francesca Bernardini Napoletano, curatrice del libro “Giuseppe Ungaretti  Le lettere di una vita (1909-1970)”. In serata la chiusura ufficiale della Rassegna con la curiosa performance musicale all’interno delle sale espositive a cura del Maestro Marco Piperno. A Sant'Angelo di Gatteo, domenica, in occasione del 25° anniversario dell’Associazione Vitainsieme va in scena "Il primo Secondo": spettacolo teatrale dedicato alla figura del giovane Secondo Casadei di e con Denis Campitelli (voce narrante) e Andrea Branchetti (organetto diatonico).  Poesia protagonista sabato in un luogo per eccellenza vocato al genere letterario: la casa natale del poeta di San Mauro Pascoli, con l’epilogo della XIX edizione del Premio Pascoli, la premiazione dei vincitori presentata da Roberto Mercadini.

Cosa fare nel weekend a Forlì

Cosa fare nel weekend a Ravenna

Cosa fare nel weekend a Rimini

Carovana Youz e Ciclomangia

Sabato arriva a Bagno di Romagna la Ciclomangia, il food&bike tour che porta i partecipanti a mangiare piatti tipici tra laghi, montagne e musica nella Valle del Savio. La Ciclomangia è un itinerario guidato che unisce l’avventura di una pedalata in e-bike al piacere di una degustazione di prodotti, piatti e vini romagnoli a tappe. Tra le varie azioni del progetto dedicato ai giovani, Youz, c’è la “carovana” un percorso a tappe per l’Emilia-Romagna che sabato farà sosta a Mercato Saraceno: un'occasione da non perdere con un ricco programma legato al benessere e alla qualità della vita dei giovani, allo spopolamento delle aree interne, all’ambiente, alla mobilità sostenibile, alla lotta al cambiamento climatico.

Feste a San Carlo e Gattolino

Fine settimana all'insegna delle attività sportive al Campo sportivo di San Carlo a Cesena: dal torneo di Beach tennis alle passeggiate, dai balli country  al Beach Volley, al giro in MTB. E poi camminata a 6 zampe fino al fiume Savio, educazione stradale con la Polizia Locale, giro in Go-kart elettrici, prove di minibasket, hip hop, tiro con l'arco, yoga, tai chi e molto altro.  Un fine settimana importanteanche per la parrocchia di Gattolino, che festeggia tra processioni, giochi e musica.

Due serate alla Rocca Malatestiana di Cesena

La Rocca Malatestiana è pronta ad accogliere i suoi ospiti, venerdì, per una visita tematica che porterà i visitatori direttamente nel Cinquecento, per ripercorrere le caratteristiche principali che hanno contraddistinto l’esperienza di Leonardo da Vinci a Cesena. Sabato è dedicato a tutti gli amanti della musica Country con una serata a tema: la Rocca sarà scenario dello spettacolo coordinato di musica dal vivo e danza della Cadillac Ranch new country orchestra con la partecipazione della scuola di ballo country Free to dance.

Le tende al mare

Nella spiaggia libera antistante a Piazza Andrea Costa è visitabile la venticinquesima edizione delle Tende al Mare, l'originale e caratteristica mostra d'arte all'aperto sulla spiaggia di Cesenatico che come ogni anno diventa anche una vera e propria installazione ad uso dei frequentatori della spiaggia. Il tema scelto è la Pop Art e le tende sono stati realizzate dagli Allievi dell'Accademia di Belle Arti di Ravenna. Le tende rimarranno a disposizione fino a domenica 11 settembre.

Arte a 360 gradi

Visita guidata "Un pomeriggio a Longiano", domenica, dedicata a tutti, da 0 a 99 anni, alla scoperta di una delle (tante) perle delle colline romagnole: il rifugio bellico, il teatro Petrella, il Museo d'Arte Sacra, ospitato nell'Oratorio Barocco di San Giuseppe, il Museo del Territorio e della civiltà contadina, il Museo della Ghisa e non solo. “Artisti con grazia. Immagini votive del nostro tempo – Dediche alla Madonna del Monte” è il titolo della mostra curata dall’artista Orlando Piraccini che è visitabile alla Galleria Comunale Pescheria di Cesena da sabato e impreziosita da alcune formelle votive in terracotta colorata dello scultore Ilario Fioravanti, anch’esse conservate all’interno del monastero benedettino.Alla Galleria "Leonardo Da Vinci" di Cesenatico, è visitabile la mostra di disegni e dipinti di Dario Fo – finora inediti – provenienti dalla Collezione Grassi. Settanta quadri completi di didascalie tecniche in italiano e inglese e 24 pannellini narrativi. La mostra rientra nell’operazione editoriale promossa e realizzata dal giornalista e scrittore Fabio Grassi e fa seguito alla realizzazione del volume di 188 pagine edito da Giovanni Scafoglio per Il Randagio Edizioni “Dario Fo - Il Maestro dei Pennelli - Come il Premio Nobel dipingeva il suo teatro”. Sempre a Cesenatico, si può ammirare la mostra di Ezio Bartocci dal titolo “Segnalibri. Poeti, scrittori e altri ritratti…”, allestita a Casa Moretti per l’estate 2022. L’artista marchigiano porterà nelle stanze della casa museo i suoi Segnalibri con i ritratti di poeti e scrittori dell’Otto e Novecento non soltanto italiani: materiali che troveranno una magica sintonia con quanto conservato nella casa museo di Cesenatico e in particolare con la “libreria casalinga” di Marino Moretti. A Idro Ecomuseo delle Acque di Ridracoli è visitabile “Gli uccelli: i dinosauri di oggi”, la mostra fotografica del giovane Francesco Barberini, aspirante ornitologo, divulgatore scientifico e fotografo: la mostra è costituita da 15 fotografie realizzate da Francesco che rappresentano alcuni uccelli del territorio, presenti maggiormente nella zona del Parco del Delta del Po.   Palazzo del Capitano a Bagno di Romagna apre le porte alla stagione artistica “Bagno d’Arte”: la prima mostra, “Creare il futuro è vivere due volte” che è visitabile da domenica: presentazione di un artista eclettico nato a Santa Sofia nel 1897 e morto a San Piero nel 1956, Giovanni Pretolani. Dall’archivio privato dell’omonimo pronipote si cercherà di mettere in luce la creatività del personaggio che già negli anni ’50 vedeva e rappresentava il futuro delle città e delle culture sociali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giostra dell'incontro, Si Fest, Maratona Alzheimer, sagre tra fichi e cappelletti: un weekend intenso nel cesenate

CesenaToday è in caricamento