rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
WeekEnd

Musica, spettacoli e natura nel weekend: tornano "Kilometro zero live" e la Notte celeste

Gli speaker fremono sul palco di "Kilometro zero live", l’evento TedxCesena che torna con la quinta edizione; per la Notte celeste a Bagno di Romagna sale sul palco Gene Gnocchi e il weekend ripropone anche "Vineria Torlonia"

Si può spaziare su tutto il territorio per un weekend all'insegna di musica, spettacoli di ogni genere, relax, escursioni alla scoperta della natura, mostre, cinema, burattini. E non è tutto, ecco quello che si può fare nel Cesenate da venerrdì a domenica.

Speaker sul palco con "Kilometrozerolive"

"Kilometrozerolive", che raggiunge quest’anno la sua quinta edizione, vedrà, sabato, al Chiostro di San Francesco a Cesena, salire sul palco speaker con idee originali, coinvolgenti, innovative nel campo della Tecnologia, Entertainment e Design, che potranno proporre i propri talk secondo le regole Ted, avendo a disposizione un massimi di 15 minuti. Anche la versione live nasce per valorizzare la comunità locale e dar voce a speaker provenienti da Cesena e dintorni. I  biglietti sono andati a ruba: l’evento è infatti già sold out, ma è possibile iscriversi in una lista d’attesa sul sito www.tedxcesena.com.

Notte Celeste con Gene Gnocchi

Il week end del 27-29 agosto torna la Notte Celeste, la più bella festa italiana dedicata alle Terme, al benessere naturale, alle acque curative. Quest’anno si celebra la nona edizione, "Benvenuti nella terra dello star bene!". A Bagno di Romagna e le sue Terme, tre giorni tra cinema, escursioni eventi per i più piu piccoli, in più divertimento assicurato con lo spettacolo serale del comico Gene Gnocchi.

Alla scoperta del territorio tra musica e la rassegna 'Tule'

I riflettori si accendono sul patrimonio ambientale e urbano nel Parco naturale del Fiume Savio. Sabato e domenica prende avvio Tule, rassegna culturale che, attraverso sessioni di ascolto, soundwalk, e workshop, coinvolgerà il pubblico in un percorso informale tra discipline eterogenee legate da un comune approccio alla valorizzazione degli spazi, alla sostenibilità delle pratiche artistiche, alla rivitalizzazione del rapporto tra cittadinanza, creatività e patrimonio ambientale e urbano, con particolare riferimento all’ambito fluviale della città di Cesena.

Tornano le visite guidate tematiche di Scopri Longiano: primo appuntamento sabato.  La guida condurrà i visitatori attraverso la storia della città, in particolare nel periodo medievale, raccontato a partire dalla visita al Santuario: il crocifisso ligneo del XIII secolo è il preludio alla passeggiata verso la parte più antica del centro storico, con sosta al Museo d’Arte Sacra.

Si conclude l’8ª edizione la rassegna soglianese “Sentieri in Musica”. Domenica 4° percorso “Tempo di festa”, a Montepetra: durante il percorso, l’attrice teatrale Francesca Airaudo presenta uno spettacolo itinerante tratto dall’opera “L’uomo che piantava gli alberi”. Concerto serale dei "Rumba de Bodas", gruppo apprezzato a livello internazionale, interprete di un repertorio unico che unisce l’atmosfera afro e latina al funky.

Musica

Venerdì serata live alla Rocca di Cesena, con "G and the doctor", ovvero  Gloria Turrini, voce, rullante, washboard, percussioni varie e Mecco Guidi al pianoforte. Turrini e Guidi sono ormai nomi consolidati e stimati tra i professionisti della scena musicale italiana che, partendo dalle radici del Blues lasciano contaminare il proprio percorso con altre sonorità, talvolta anche più moderne, di matrice black tra jazz di inizio secolo, gospel, soul e funk degli anni ’60 e ’70.

Dopo avere suonato al Carnegie Hall alla Biennale di Venezia, al Guggenheim di Bilbao al Palazzo di Vetro dell'ONU,  Piero Bonauguri, salirà sul palco della Corte Malatestiana di Longiano, venerdì, non solo per presentare i suoi allievi Marco Reghezza, Francesca Gambelli, Marco Simoni ma anche per suonare alcuni pezzi con loro.Per la rassegna "Sagge Sono le Muse"  lo strumento protagonista sarà la chitarra,con un programma legato ai compositori spagnoli tra i più significativi come Fernando Sor, Francisco Tarrega, Manuel Ponce,  Heitor Villa  Lobos e la prima assoluta di “Homage to Luigi Dallapiccola”. Sempre venerdì  alle cantine di Villa Nellcôte torna la musica dal vivo con l’unica data in regione dei band tedesca “Sleepwalker’s station”. La band ere ispirate in un primo tempo in maniera decisa all’epoca post-grunge, poi maturate in diverse sonorità introspettive con ambientazioni rock, folk ed a tratti etnico-indie.

Cosa fare nel weekend a Forlì

Cosa fare nel weekend a Ravenna

Cosa fare nel weekend a Rimini

Poesia e cinema

Vengono da Palermo, Milano, Bergamo, Trento, Napoli, La Spezia, Foggia, Rovigo: sono i primi dieci classificati al concorso nazionale di Poesia “La Casa Rossa” che celebra quest’anno la sua terza edizione. Saranno a Cesena, nello scenario suggestivo della Rocca Malatestiana, sabatper ritirare premi in danaro e in prodotti del territorio. L'edizione ha totalizzato l’adesione di circa 150 autori che hanno inviato liriche da tutta Italia, isole comprese, e non solo. Un autore vi ha preso parte dagli Usa (Seattle, Stato di Washington)  e uno dalla Svizzera. La prima edizione della rassegna  “Montiano Borgo di Poesia” si conclude invece domenica 29 agosto: salirà lu palco Elena Ricciardi con la sua prima raccolta “Poesie di Riserva”:  ”mi porto sempre con me un penna e un quaderno dove scrivere parole che raccontano i luoghi della  mia libertà.  Quale conclusione più bella quindi  quella di raccontarci  la nostra libertà".

Venerdi all’Arena San Biagio di Cesena, Filippo Meneghetti, regista di “ Due", presenterà il suo film e dialogherà con il pubblico a fine serata. Si tratta di un sorprendente film d’esordio del regista e sceneggiatore padovano, quarantenne, oggi residente in Francia.  Racconta la storia di due donne mature, ormai in pensione, Nina e Madeleine (interpretate da Barbara Sukowa e Martine Chevallier) e del loro amore che tengono segreto per diversi anni, e di cui tutti, compresi i familiari delle protagoniste, sono all’oscuro.

"Vineria Torlonia", burattini e  teatro

Vineria Torlonia, giunta alla settima edizione, torna ad animare le antiche sale della villa con personaggi surreali e nuovi racconti: la visita spettacolo itinerante è accompagnata da  degustazioni. L’iniziativa, nata per rivivere in maniera non convenzionale la bellezza della villa, si pare nel weekend: venerdì, sabato e domenica.

Continua la rassegna Longiano Estate Eventi 2021: domenica è di scena Roberto Mercadini, che porta in piazza Tre Martiri i monologhi delle sue 'Rapsodie romagnole': brani, diventati anche libro, qualche anno fa, in cui si mescolano i più disparati argomenti e in cui, in modo o nell’altro, compare la Romagna. Un caleidoscopio scatenato, curioso e spassoso, fatto di storie e personaggi che partono dalla sua terra, o che ad essa arrivano, compiendo spesso percorsi assai tortuosi

Si conclude la rassegna 2021 di teatro di figura Burattini e Figure, organizzata da Teatro del Drago e partner del progetto regionale Burattininrete ER. Sabato ultimo appuntamento della rassegna presso Stradone di Borghi, al parco adiacente al campo sportivo. In scena la friulana Ortoteatro con lo spettacolo "Qua qua attaccati là". ll Teatro delle Lune festeggia i suoi 10 anni di attività presentando al Chiostro di San Francesco di Cesena una rassegna di teatro e musica: quarto e ultimo appuntamento venerdì con lo spettacolo “I romagnoli all'inferno”. In occasione del settecentesimo anniversario della morte di Dante Alighieri, aun testo liberamente tratto dall’omonimo libro di Aristarco. Risate assicurate, invece,  a Gatteo Mare, in piazza della Libertà. Sabato  sale sul palco il  forlivese Andrea Vasumi, che tra sketch e batture intratterà il pubblico con uno spettacolo comico.

In mostra

La mostra fotografica “L’Estate di Raoul”,  è allestita a Cesena nei locali della Galleria Pescheria, fino a domenica:  curata dalla figlia Mirna, ripropone i più importanti ritratti della vita artistica e privata di Raoul Casadei.  Ci sono anche alcune foto di vita privata che parlano della sua passione per la caccia e per i suoi cani, un momento della sua carriera scolastica (è stato insegnante elementare per 17 anni) ed infine due immagini che rappresentano quello che per lui è sempre stato il perno intorno al quale ha costruito tutto: la moglie Pina e noi, la sua famiglia.

Basterebbe chiudere gli occhi e avanzare di qualche passo per ritrovarsi in prossimità del red carpet popolato da attori e attrici francesi grandi protagonisti dei set cinematografici italiani. Sarà questa la sensazione che vivranno i visitatori della mostra “Catherine, Alain et les autres. Attrici e attori francesi nel cinema italiano”, allestita, fino a domenica, negli spazi della Galleria del Ridotto di Cesena. E' aperta al pubblico la mostra "Per Dante Alighieri: testi, commenti, imitazioni e difese", allestita nella sala piana della Biblioteca Malatestiana. L'esposizione ha come obiettivo descrivere alcuni aspetti della fortuna delle opere di Dante Alighieri utilizzando il patrimonio conservato presso la Biblioteca Malatestiana.

A Villa Torlonia – Parco Poesia Pascoli, la  Sala delle Tinaie accoglie in mostra per l'estate 2021 le nuove opere pittoriche di Paolo Ventura di “War and Flowers”, visitabile fino al 26 settembre. In esposizione anche alcuni fra i celebri e incantevoli racconti fotografici, come ad esempio “Il suonatore di trombone” o “Lo Zuavo scomparso”, vere e proprie sequenze oniriche e poetiche.

Sono oltre 30 le opere di Laura Alunni che la rinnovata cornice degli spazi del Palazzo del Capitano a Bagno di Romagna accoglie da sabato all’interno della rassegna “Bagno d’Arte 2021”. Eclettica e prolifica interprete, curiosa dell’arte e della vita, con uno sguardo attento al reale che ci circonda, custode empatica di fatti ed eventi del presente, Laura Alunni accompagna il suo fare con uno sguardo introspettivo, attento e riflessivo, nell’ottica di una continua sperimentazione tecnica

Le mostre “Io Pinocchio” e “Naturale e Artificiale Coltivato – L’antico dialogo dell’Uomo con la Natura”  sono aperte, fino a domenica, a San Mauro Mare. La mostra “Io Pinocchio”, dedicata ai bambini, è un percorso sull’eredità riguadagnata; dedicata ai più grandi invece è la mostra “ Naturale e Artificiale Coltivato” che pone al centro del percorso il rapporto tra uomo e natura, che accompagna da sempre la vita sulla Terra.

Le “tende al mare” sono tornate nella spiaggia libera di Piazza Andrea Costa a Cesenatico con una edizione dedicata al cinema, l’arte che nel suo primo secolo di vita ha contribuito più di tutte a creare il nostro immaginario visivo. Anche quest’anno le venti tende sono state realizzate dai giovani allievi dell’Accademia di Belle Arti di Ravenna. Le mostre del Museo della Marineria, sempre a Cesenatico, sono ripartite con una personale di Gianfranco Munerotto. Munerotto - che è nato e vive a Venezia – è restauratore e illustratore, oltre ad essere noto anche per i suoi libri molto accurati sulle barche e navi della sua città (tra i quali uno dedicato proprio ai colori della marineria veneta), corredati da dettagliatissime tavole.

Al Museo Renzi di Borghi si può ammirare la mostra "Anita Garibaldi e la Romagna, tra arte, storia e territorio", che fa parte del progetto ambizioso e di ampio respiro “Due mondi e una rosa per Anita”, punto di riferimento del Bicentenario di Anita Garibaldi nel mondo Il Museo dell'Ecologia di Cesena ospita la mostra fotografica "Cambiamento e Adattamento" con le opere di Giada Pazzaglia, Antonella Bracci, Giovanni Benaglia, Manuela Campana, Mirella Tozzi, Vincenzo Stivala, Claudio Turci, Damiano Montalti, Alessandro Ricchi, Michela Mariani, Monia Strada Chiara Pavolucci e Aldo Romano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Musica, spettacoli e natura nel weekend: tornano "Kilometro zero live" e la Notte celeste

CesenaToday è in caricamento