rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
WeekEnd

Xavier Rudd, Fiera di San Crispino, castagne e tartufo, fall foliage: il weekend cesenate è alle porte

Protagonisti sui palcoscenici, come il cantautore e polistrumentista australiano, fiere e sagre, come quella tradizionale di San Crispino, sono solo alcuni degli eventi del fine settimana

Anche l'autunno è protagonista con il Festival del fall foliage e i prodotti della terra, dalle castagne al tartufo. Al teatro Bonci il primo appuntamento di prosa celebra Calo Goldoni, ma c'è anche Francesco Gobbi al Victor. Poi escursioni e visite, arte a 360 gradi e molto altro. Ecco gli eventi da venerdì a domenica sul territorio cesenate. 

Xavier Rudd a Cesena

Sabato sera grande musica al Carisport: il tour di Xavier Rudd in Italia presenta dal vivo il suo decimo album in studio, uscito la scorsa primavera. Quello di Cesena è l’unico concerto in Emilia-Romagna del tour.“We Deserve To Dream”, il brano che ha anticipato l'uscita dell'album,  parla della libertà "che sarebbe nostro compito ricercare negli elementi della terra, dell’oceano, degli alberi, eppure ci ritroviamo bloccati in una serie di condizionamenti imposti dalla nostra vita di tutti i giorni". 

Fiera di San Crispino

San Mauro Pascoli torna a festeggiare il Patrono, protettore dei ciabattini, con la Fiera di San Crispino, che quest'anno giunge alla sua 39esima edizione. L'appuntamento fieristico partirà sabato e domenica e animerà il centro del paese con appuntamenti, mostre, stand gastronomici, musica, animazione con un occhio particolare alla tradizione e alle eccellenze sammauresi, prima fra tutte la scarpa. Tra i tanti eventi previsti nel ricco programma della fiera, spiccano infatti le numerose iniziative dedicate alla calzatura, per omaggiare la vocazione calzaturiera e l'artigianato d'eccellenza di San Mauro Pascoli, che con il suo distretto è divenuto elemento fondamentale della fashion valley emilano romagnola e simbolo del Made in Italy nel mondo.

Fall foliage, sagre e feste

Il Parco nazionale offre in questo periodo uno degli spettacoli naturali più belli: i colori della foresta. Questa edizione del Festival del fall foliage a bagno di Romagna offre una serie di appuntamenti da venerdì a domenica, tra escursioni guidata in e-bike e a piedi, musica, laboratori per bambini. Sempre nel comune termale, domenica, è la volta della “Sagra delle castagne”: mercatino lungo il borgo, stand gatronomico che offrirà caldarroste, tortelli nella lastra, castagnaccio e caserecce ai porcini, animazione e spettacoli. Si chiude nel weekend anche la prima edizione della Truffle Week dedicata al pregiatissimo tartufo, il Re della cucina romagnola che da una settimana è protagonista a Bagno di Romagna con attività ed esperienze, fra workshop, show cooking, eventi e degustazioni nei ristoranti della zona. Torna domenica la tradizionale Sagra della Castagna di Alfero. Oltre all'aspetto gastronomico, che prevede un menù prelibato per il pranzo e gli stand del pomeriggio con caldarroste e le ottime ciacce fritte, torna lo spettacolo in grande stile con numerosi intrattenimenti per soddisfare tutti i gusti. L’Associazione di Promozione Sociale “L’Albero della Vita” di Bagnarola di Cesenatico porta, venerdì, l’Oktoberfest a Cesenatico: una serata di festa all’insegna del buon cibo e della birra, con al centro del menù lo stinco di maiale con contorno di patate arrosto, crauti, birra e dolce. Polenta, castagne, vin brulè, arte e musica sono invece protagonisti domenica nel piazzale di via Moretti a Case Finali, dove si terrà la dodicesima edizione della Festa d’autunno che verrà inaugurata alle dalle associazioni aderenti, sociali e sportive, che operano sul territorio comunale di Cesena, e nel quartiere, aggregando grandi e piccini. 

Tra teatro e musica

Dopo l’apertura della programmazione musicale con Suor Angelica, I due gemelli veneziani di Carlo Goldoni con la regia di Valter Malosti, inaugura la stagione teatrale 2022-23 del Teatro Bonci: lo spettacolo è previsto sabato e domenica. Con questo primo incontro con l’opera di Carlo Goldoni,Malosti prosegue "un percorso a ritroso – come lui stesso lo definisce – attraverso autori fondamentali per la costruzione di una lingua italiana per la scena": Giovanni Testori, Pier Paolo Pasolini, Carlo Emilio Gadda, Roberto Longhi, Federico Fellini, Patrizia Valduga, Antonio Tarantino. Venerdì sul palcoscenico del cineteatro Victor arriva Francesco Gobbi con “E dialet ch u m à fat rid!”. Si tratta di one man show, durante il quale Gobbi interpreta non solo le sue poesie e i suoi monologhi, ma anche testi di altri autori che lo hanno fatto divertire.  Ancora tradizione venerdì al circolo Endas di Ronta, dove il Quartiere Ravennate presenterà una serata di poesia in dialetto romagnolo: si potranno ascoltare e conoscere le opere di poeti romagnoli con Franco Sbrighi, Lorenzo Scarponi, Loris Panzavolta e Omer Cavallini. Sabato primo appuntamento della rassegna “Teatro fuoricittà” sempre al Cineteatro Victor di San Vittore: il collettivo “Segni a matita” presenta lo spettacolo teatrale “Crepe” di Deanna Morlupi con Deanna Morlupi, Federica Bevilacqua, Elena Cupidio, Veronica Drei. Grazie all’operosità e alle idee dell’artista mercatese-catalano Anton Roca, sabato  a Mercato Saraceno sarà una giornata ricca ed articolata di eventi culturali, dove verranno gettate le basi per un progetto ambizioso denominato "Belsentire". Arriva anche  il settimo inedito musical portato in scena dalla Compagnia teatrale Notte Stellata Sezione Musical Theatre: l'appuntamento è al Teatro Bogart di Cesena con la prima assoluta sabato. "Beyond Wonder - epic space fantasy musical", è un musical completamente originale nei personaggi, testi, canzoni, musiche e scenografie digitali, ispirato a Wonder Woman, Doctor Strange, Star Trek e The Greatest Showman. Domenica  prende il via la rassegna di concerti 2022 allo storico organo Nachini-Dacci della chiesa del Suffragio di Savignano sul Rubicone: il primo appuntamento è dedicato ad una eccezionale figura di compositrice e cantante quale Barbara Strozzi, musicista veneziana vissuta nel XVII secolo. 

Podcast, laboratori e giochi

Un percorso di podcast da ascoltare in cuffia, attorno alle storie di Antigone, Filottete, Circe e della Sirenetta: la Biblioteca Malatestiana, nell’ambito della rassegna “E vissero tutti” diretta da Michele Di Giacomo di Alchemico Tre, fa rivivere il mito e le favole più sognanti con un’installazione sonora dal medesimo titolo “E Vissero tutti”. Venerdì sarà la volta di Sephirot con “L’aquila e la volpe”, sabato Arianna Scommegna, dopo l’introduzione a cura di Maddalena Giovannelli, presenterà “Non sono nata per condividere odio” tratto da Antigone. La rassegna sarà conclusa domenica da Fanny & Alexander con Chiara Lagani e Mara Cerri che porteranno a Cesena “L’amica geniale” a fumetti. Studiare – con creatività – i preziosi capolavori d’arte approfondendo il tema dell’inclusione, prosegue l’attività di valorizzazione e promozione della Pinacoteca comunale di via Aldini e del patrimonio qui conservato attraverso l’esplorazione del tema della rassegna “Diversi ma uguali”, con un nutrito programma di appuntamenti dedicati alle diverse fasce d’età. Sabato primo appuntamento con “Trova l’intruso”. La quindicesima edizione del Campionato Nazionale a Squadre di RisiKo! si giocherà a Cesenatico. Le giornate di gioco saranno sabato e domenica al Palazzetto dello Sport a Ponente di Cesenatico.

Alla scoperta del territorio

Passaggi d’autunno è un trekking enogastronomico volto a promuovere l’intera vallata di Poggio alla Lastra nel comune di Bagno di Romagna: far assaporare i prodotti delle attività locali camminando circondati dagli splendidi colori dell’autunno. La degustazione itinerante terminerà nel pomeriggio a Poggio alla Lastra dove la musica dei Microtraumi accompagnerà fino alla fine una giornata di gioia e spensieratezza. Torna l’iniziativa “Cesena al Tramonto” che permette di ammirare una tra le viste più suggestive della città, quella dagli spalti panoramici della Rocca Malatestiana. Sabato è prevista la visita guidata che condurrà i visitatori tra i camminamenti esterni, interni e le imponenti torri Mastio e Femmina, alla scoperta di aneddoti malatestiani e storia del territorio.

Arte a 360 gradi

Quale è il posto dell’allattamento e della donna nella società attuale? A questa domanda risponde la mostra “The Invisible Breasts – Seni Invisibili” della fotografa svedese Elisabeth Ubbe, che da sabato è visitabile alla Galleria Pescheria di Cesena. Cesena è la seconda tappa della mostra itinerante promossa in occasione della Settimana dell’Allattamento Materno. I viaggi di Fernando Tàvora, uno dei protagonisti chiave dell’architettura contemporanea, approdano a Cesena per una mostra che sarà fruibile negli spazi della Galleria del Ridotto fino all’11 dicembre prossimo. La mostra propone più di ottanta suoi disegni di viaggio originali provenienti dalla Fondazione Marques da Silva dell’Università di Porto, molti dei quali esposti per la prima volta e tutti per la prima volta presentati al di fuori dei confini portoghesi, condizione che fa di questa mostra un evento di caratura e richiamo internazionale. Da sabato negli spazi del bar Caffeina a Cesena (davanti ai giardini pubblici) vivrà una mostra fotografica dedicata ai giovani di allora che animarono quel luogo: uno spicchio della storia della nostra città. La mostra è stata ideata e realizzata da Vittorio Belli, ricercatore locale e illustratore, anch’egli habituè nella sua giovinezza di quel vivace bar ormai mezzo secolo fa. Il suo tam tam ha raccolto diverse decine di fotografie: oltre quaranta quelle esposte. Giovanni Pascoli appassionato fotografo: per la prima volta una grande mostra fotografica indaga e racconta un aspetto inedito e curioso del Poeta di San Mauro che amava talmente tanto questa novità tecnologica del suo tempo da arrivare ad averne oltre un migliaio di fotografie nell’arco della sua vita. “Dell’etereo sole. Giovanni Pascoli fotografo” è il titolo della mostra, che da sabato è visitabile a Villa Torlonia Parco Poesia Pascoli. Il Museo della Marineria di Cesenatico riapre le sue sale dedicate alle esposizioni temporanee con una mostra personale dell’artista ravennate Roberto Pagnani: i suoi dipinti di trovano la loro ispirazione dalla visione intima del pittore nei confronti del proprio “mare interiore”, un universo figurativo dove le navi cargo del porto di Ravenna diventano quasi icone di piccole città galleggianti, e compaiono pesci dall’aspetto vagamente antropomorfo insieme a frammenti di paesaggi, spiagge con accennate presenze vegetali. A Idro Ecomuseo delle Acque di Ridracoli è visitabile “Gli uccelli: i dinosauri di oggi”, la mostra fotografica del giovane Francesco Barberini, aspirante ornitologo, divulgatore scientifico e fotografo: la mostra è costituita da 15 fotografie realizzate da Francesco che rappresentano alcuni uccelli del territorio, presenti maggiormente nella zona del Parco del Delta del Po.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Xavier Rudd, Fiera di San Crispino, castagne e tartufo, fall foliage: il weekend cesenate è alle porte

CesenaToday è in caricamento