rotate-mobile
Giovedì, 9 Febbraio 2023
WeekEnd

Presepe della marineria, Festa del porcospino, Fiera del Formaggio di fossa: brilla il weekend cesenate

Si accendono le prime luci sul territorio, con uno dei protagonisti assoluti del Natale, ovvero il Presepe della marineria di Cesenatico

Il primo weekend di dicembre offre molte opportunità sul territorio: oltre alle prime accensioni di alberi e luminarie ci sono ancora appuntamenti della tradizione enogastronomica, come la Fiera del Formaggio di fossa e la Festa del porcospino. Molti gli eventi a teatro, tra i quali "L’amica geniale a fumetti" e "Funerale all’italiana", e poi il rapper Ghemon ospite di Uni Reading. Non mancano ovviamente musica e arte. Ecco gli eventi da venerdì a domenica nel cesenate.

Si accende il Natale

Cesenatico si prepara a uno dei momenti più sentiti e suggestivi, l'ennesimo appuntamento con la sua storia e la sua tradizione. Domenica si accende infatti il Presepe della Marineria: nello specchio d’acqua davanti al Museo della Marineria e alla chiesa di San Giacomo, dalle banchine del porto e dai ponti che attraversano il canale urbano, sarà possibile assistere allo spettacolo pensato appositamente per l’accensione delle luci del Presepe. Sabato il Natale si accende anche a Sant'Angelo, in Piazza Fracassi con Mirko Alvisi in "Il circo paz-zoo", pupazzi animati che si sfidano tra loro, effetti speciali, gag comiche. A seguire l'accensione dell’albero di Natale sulle note di “Siamo qui per l'amore”, concertino degli allievi della CTM Academy. Anche a Bagnarola di Cesenatico un’intera giornata dedicata al Natale, dal laboratorio creativo per bambini e ragazzi alla cerimonia di accensione dell’albero di Natale. Il programma “San Mauro Pascoli saluta il 2022” partirà sabato con l’accensione delle luminarie e l’inaugurazione dell’albero di Natale allestito in piazza Mazzini.  La biblioteca promuove diverse iniziative per i suoi piccoli lettori, sabato Marianna Balducci e Elisa Rocchi presentano “Spettri, streghe, Mazapegul e altri esseri fantastici dell’Emilia-Romagna”. Domenica nelle antiche cantine di Villa Torlonia si terrà “Candle Castle”, un suggestivo concerto a lume di candela.

Formaggio di Fossa e Porcospino

Ultimo appuntamento stagionale a Sogliano al Rubicone per accogliere viaggiatori, turisti enogastronomici e semplici appassionati della buona tavola per la 47esima Fiera del Formaggio di Fossa di Sogliano DOP. La fiera, che anima le piazze e i vicoli del centro storico, è diventata ormai un appuntamento rinomato a livello nazionale, perché nel tempo ha saputo promuovere e rinnovare l’affascinante storia del Formaggio di Fossa. Oltre al rinomato Formaggio, considerato un piccolo tesoro già a partire dal Settecento, la Fiera è l’occasione perfetta per degustare e acquistare anche altri prodotti tipici soglianesi come il Savòr, la Saba, le Teglie in argilla di Montetiffi (ideali per la cottura della piadina), miele, salumi. Sabato, in Piazza Mazzini a Mercato Saraceno, torna la Festa del Porcospino con una settima edizione rinnovata nella formula. Dopo gli ultimi anni di stop non mancherà la Gara di Porcospini: spazio alle abilità delle associazioni presenti sul territorio di Mercato Saraceno e agli abitanti delle varie frazioni del comune con una gara di porcospini che si svolgerà sotto gli occhi di tutti.

Teatri e letteratura

Uni Reading, la rassegna di lettura organizzata dalle associazioni studentesche di Bologna e Cesena insieme, ha visto ospiti del panorama artistico e culturale nazionale reinventarsi per una sera, mostrandosi da un punto di vista differente e insolito: quello di lettori di un libro o autore a propria scelta. Venerdì la Chiesa del Santo Spirito ospita  il cantautore e rapper Ghemon che legge 'L'arte di correre' di Murakami. Due amiche (geniali) sulla scena: al Teatro Petrella di Longiano, venerdì, arriva L’amica geniale a fumetti, il recital tratto dalla graphic novel di Mara Cerri e Chiara Lagani. I testi della scrittrice Elena Ferrante, dal primo volume della tetralogia diventata anche acclamata serie televisiva, sono portati in scena dalla attrice, drammaturga, fondatrice insieme a Luigi De Angelis della compagnia ravennate Fanny & Alexander, mentre sullo sfondo scorrono i disegni tratti dal libro e realizzati dall’illustratrice pesarese. “Rimarremo morti per molto più tempo di quanto siamo stati vivi… ": così si apre, non senza slancio comico, Funerale all’italiana, lo spettacolo che andrà in scena  presso il Teatro Comunale di Gambettola, sabato. Unica data in Emilia-Romagna, un'occasione unica per assistere ad uno spettacolo frizzante, dinamico, ideato e diretto da due giovanissime artiste italiane, Benedetta Parisi e Alice Sinigaglia. Con l’intento di valorizzare la conoscenza e la riscoperta della lingua originaria del territorio nel suo incontro con nuovi medium e voci alte della letteratura, il Parco Poesia Pascoli si fa promotore della rassegna “Dialetto, voci dal contemporaneo” a Villa Torlonia. Sabato sarà la volta di “Pascoli dialettale” indagato da Gianfranco Miro Gori: il dialetto per Giovanni Pascoli è la lingua degli affetti, una lingua preverbale legata all’età felice dell’infanzia, alla madre e all’antico nido familiare. Domenica nel Teatro Garibaldi di San Piero in Bagno andrà in scena "Una Domenica per Bene", uno spettacolo teatrale improvvisato di beneficenza per aiutare due ragazzi rimasti orfani in una piccola località dell'Appennino romagnolo: Castelpiore, un piccolo borgo nel Comune di Verghereto, ormai abitato da un pugno di anime. Ancora domenica lo Spazio Cesuola  di Cesena ospita il quarto appuntamento della rassegna di letteratura, musica e poesia “L’Europa, una splendida babele” dal titolo “Ciao”,  dedicato all'Italia e alla lingua italiana. 

In musica

Venerdì nella Basilica del Monte di Cesena si terrà il concerto "Se' di speranza fontana vivace" all'interno degli eventi organizzati per il centenario di don Giussani: la serata vedrà protagonista il coro Giussani 100, con coristi provenienti dalle varie città della Romagna, che eseguirà un repertorio di canti della tradizione religiosa, accompagnato dalle letture di testi poetici della voce recitante di Franco Palmieri. Ritorna “Nel segno di Faber”: sul palco la 3Monti Band, con il secondo concerto dedicato alle composizioni di Fabrizio De André in programma al Cine Teatro Victor di San Vittore, sabato. Appuntamento, sempre nella serata di sabato, alla Rocca Malatestiana per uno spettacolo che unisce la narrazione alla musica, con lo scopo di avvicinare il pubblico al jazz e far conoscere la storia che si nasconde dietro agli artisti più noti: l’intrattenimento è a cura dell’attore teatrale Alessandro Pieri che racconterà storie di jazz e di jazzisti, rielaborazioni da biografie di Charlie Parker, Chet Baker, John Coltrane e altri grandi, accompagnato dal chitarrista Luca di Luzio.

Biblioteca e Santa Barbara

Sabato appuntamento con “Una notte in biblioteca” alla comunale di Gambettola: i piccoli partecipanti, accolti dai bibliotecari e dagli operatori trascorreranno una notte tra libri, laboratori e cinepopcorn. Al risveglio, la domenica mattina “io ho sognato che….” e colazione per tutti. Domenica si celebra Santa Barbara, patrona dei minatori, vigili del fuoco, architetti, marina militare, genieri, artificieri, stradini, tagliapietre, muratori, cantonieri, campanari, di torri e fortezze. La Società di ricerca e studio della Romagna mineraria riprende quest’anno la celebrazione della festa dedicata alla santa patrona con un programma che si svolgerà a Formignano, tra i “nostri paesi di zolfo”.

Arte a 360 gradi

Nell’ambito del festival Cesena Comics & Stories è allestita in Biblioteca Malatestiana l’esposizione “Fai rumore!” a cura del Collettivo Moleste: quattordici autrici e autori tra i grandi nomi del fumetto italiano si riuniscono in un’antologia unica e potente per dire basta alla violenza di genere. Un omaggio alla musica e alle liriche di Fabrizio De André arriva da sabato allo Spazio Cesuola di Cesena con la mostra “Nel mondo di Faber”, ideata e curata da Walter Pistarini. Lo studioso di De André, già ospite della nostra città nel 2019, ha realizzato una mostra con pannelli didattici per fare conoscere l’attività di Fabrizio De André al grande pubblico.  Quale è il posto dell’allattamento e della donna nella società attuale? A questa domanda risponde la mostra “The Invisible Breasts – Seni Invisibili” della fotografa svedese Elisabeth Ubbe, che è visitabile alla Galleria Pescheria di Cesena. Cesena è la seconda tappa della mostra itinerante promossa in occasione della Settimana dell’Allattamento Materno. I viaggi di Fernando Tàvora, uno dei protagonisti chiave dell’architettura contemporanea, approdano a Cesena per una mostra che sarà fruibile negli spazi della Galleria del Ridotto fino all’11 dicembre prossimo. La mostra propone più di ottanta suoi disegni di viaggio originali provenienti dalla Fondazione Marques da Silva dell’Università di Porto, molti dei quali esposti per la prima volta e tutti per la prima volta presentati al di fuori dei confini portoghesi, condizione che fa di questa mostra un evento di caratura e richiamo internazionale. Con l’inaugurazione del nuovo spazio espositivo “Damasco Art Exibition” a Cesena, da sabato, è visibile la mostra “L’animo inquieto” di Vanni Spazzoli curata dalla Galleria Damasco, con l’esibizione di oltre 20 opere dell’artista realizzate negli ultimi anni di lavoro creativo. Da sabato alla galleria “Arte e Parole” di Cesena la mostra collettiva “Orizzonti in espansione”: con opere di Terino Romagnoli, Giuseppe di Giovanni, Giorgio Cavina, Moro, Roberto Cottone, Stefano Prati e Marko Markovic. Giovanni Pascoli appassionato fotografo: per la prima volta una grande mostra fotografica indaga e racconta un aspetto inedito e curioso del Poeta di San Mauro che amava talmente tanto questa novità tecnologica del suo tempo da arrivare ad averne oltre un migliaio di fotografie nell’arco della sua vita. “Dell’etereo sole. Giovanni Pascoli fotografo” è il titolo della mostra, che da sabato è visitabile a Villa Torlonia Parco Poesia Pascoli. Il Museo della Marineria di Cesenatico propone per il prossimo periodo natalizio, da domenica, una mostra che sarà cara senz’altro a tutti gli appassionati di mare e di vela, realizzata in collaborazione con la libreria specializzata Mare di carta di Venezia, con protagonisti due tra i più noti illustratori italiani di mare: Enea Riboldi e Lele Vianello. La Galleria comunale “Leonardo da Vinci” di invece propone, sempre da domenica, la mostra Tra sogno e realtà,  alla scoperta del mondo pop di Dall'Olio, Muntuschi, Sansavini: ad accogliere i visitatori, i colori squillanti e prepotenti di tre grandi maestri, che a gran voce vogliono distogliere dal grigiore e dalle ansietà degli ultimi anni trascorsi. Si rinnova anche il tradizionale appuntamento natalizio con l’arte a Casa Moretti: la dimora del grande scrittore e poeta ospita ora carte dipinte e scritte di Tonina Cianca, l’estrosa artista cesenaticense scomparsa dieci anni or sono. Come scrittrice e poetessa Tonina ha lasciato una notevole quantità di carte, solo in parte funzionali al lavoro prediletto di pittrice e disegnatrice. Nella sala di Idea cooperativa a Gambettola  è aperta al pubblico la mostra "Presi… dal Carnevale",  le fotografie del Carnevale della Romagna Gambettola 2022: il percorso fotografico curato da Anton Roca vede esposte una selezione di fotografie scattatte durante le sfilate dei carri allegorici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presepe della marineria, Festa del porcospino, Fiera del Formaggio di fossa: brilla il weekend cesenate

CesenaToday è in caricamento