rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
WeekEnd

Fabrizio Gifuni racconta Aldo Moro, favole a teatro, antiquariato, presepe della marineria: ecco il weekend cesenate

Teatro per tutti, tante favole per i più piccoli e poi Fabrizio Giufuni al Bonci che ripercorre la prigionia di Aldo Moro; a Cesena Fiera torna l'antiquariato e si può ancora ammirare a Cesenatico il presepe della marineria

Si va dai "Tre porcellini" ad "Hansel e Gretel", ad oggetti di antiquariato e vintage di ogni genere, splendono ancora le luci del presepe sul Porto Canale e dell'installazione all'ex lavatoio e ci sono mostre per tutti gusti. Ecco tutti gli eventi da venerdì a domenica sul territorio cesenate.

Teatro per tutte le età

Fabrizio Gifuni è atteso al Teatro Bonci di Cesena sabato e domenica dopo aver lavorato sui testi pubblici e privati di Carlo Emilio Gadda e Pier Paolo Pasolini, riannodando una lacerante antibiografia della nazione, in Con il vostro irridente silenzio. Studio sulle lettere dalla prigionia e sul memoriale di Aldo Moro l’attore si confronta ora con lo scritto più scabro della storia d'Italia, il j’accuse del presidente della Dc sequestrato nel 1978 e condannato a morte dalle Brigate Rosse. Sabato  riprendono gli appuntamenti al Teatro Comunale di Gambettola. La giornata si apre in matinée con l’inaugurazione della mostra “Pupazzi e burattini raccontano”, un viaggio interattivo attraverso gli ultimi quattro decenni di spettacoli e meraviglie del Teatro del Drago. Al pomeriggio appuntamento per i più piccoli e le famiglie con lo spettacolo Hansel e Gretel attraverso gli occhi della strega della compagnia Aidoru. Ancora favole con “A teatro con mamma e papà”, la rassegna che ormai da molti anni riempie la sala del Teatro Garibaldi di San Piero in Bagno: ultimo appuntamento domenica con lo spettacolo della compagnia romana Teatro delle Marionette Accettella, che porterà “I tre porcellini”, un classico della tradizione inglese la cui prima versione risale al 1843 circa. Ed è ancora la storia di Hansel e Gretel protagonista al Teatro di Cesenatico, inaugurando la domenica pomeriggio con una favola del Teatro dell’Argine. Lo spettacolo è adatto a tutti i bambini e le bambine a partire dai 4 anni.

Antiquariato e musica

Cesena Fiera “rilancia”, all'inizio del 2022 ,“C’era una volta…”, il mercatino dell’antiquariato in programma nei padiglioni di Pievesestina sabato e domenica, evento che si presenta con una importante novità: l’ingresso, in via eccezionale, sarà gratuito.Saranno 160 gli espositori provenienti da tutta Italia con le loro proposte nelle tre aree merceologiche della manifestazione: brocantage, l’oggettistica e i mobili di un tempo che conservano ancora intatto il loro fascino; vintage e modernariato, gli oggetti di culto che hanno segnato il costume e la cultura al punto da essere ancora considerati, dopo decenni, preziosi e inimitabili; officina antiquaria, i pezzi di collezione dalla lunga storia, dagli stili e dalle epoche più diverse. Non si fermano gli eventi musicali e culturali alle Cantine di Villa Nellcote e per la prima serata organizzata nel nuovo anno, venerdì, suonerà il trio romagnolo formato da Massimiliano Biondi, Luca Nobile e Simone Francioni. L’improvvisazione è l’ingrediente principale di questo trio dove jazz e rock si fondono grazie all’energia elettrica di Massimiliano Biondi (chitarra) , il virtuosismo classico di Simone Francioni (contrabbasso e basso elettrico) ed il groove instancabile di Luca Nobile (batteria). Il repertorio propone grandi classici della tradizione fusion e jazz alternati da composizioni originali.

Presepe, mostre e installazioni

Cesenatico continua a brillare con le luci del suo tradizionale Presepe della Marineria, un'attrazione non solo per la Romagna per l'intera nazione. La storica opera natalizia - progettata da Tinin Mantegazza e realizzato dagli artisti Maurizio Bertoni e Mino Savadori su idea dell’allora presidente degli albergatori Guerrino Gardini - è ancor protagonista delle festività della città e rimarrà allestito fino a domenica 16 gennaio 2022. Da non dimenticare il suggestivo il Presepe delle Conserve. E' aperta al pubblico fino a domenica Waves Orchestra, installazione ideata e realizzata a Cesenatico, con l'intento di valorizzare lo storico edificio dell'Ex Lavatoio, nell’ambito del progetto 'Revival. Revitalization and reuse of the lost heritage in the Adriatic landscape,'. Fino al 23 gennaio 2022 la Galleria del Ridotto di Cesena ospita la mostra Lunario del fotografo cesenate Guido Guidi, a cura di Andrea Simi e Stefania Rössl. L’esposizione propone un percorso fotografico che prende avvio nel 1968 e si conclude nel 2019 con la stampa dell’omonimo volume pubblicato dall’editore inglese Mack. La mostra "Sogni artici. Sognando sotto le aurore" è aperta al pubblico nella Galleria della vecchia Pescheria a Cesena, in centro storico. Questa mostra itinerante, che prima di Cesena era stata esposta a Genova, a Rovereto, a L’Aquila, rappresenta la proposta più affascinante e più nuova per agganciare un pubblico di ogni fascia d’età al tema della luce, un fattore così connaturato alla vita da risultare addirittura scontato e dunque difficile da affrontare con modalità divulgative.   Cesenatico all'insegna dell'arte, con i tre luoghi della cultura di che si animano grazie a tre mostre visitabili fino a domenica: a Casa Moretti la mostra di Daniel Dufour "Bonne Année","Pesci fuor d'acqua...tra miracoli, storie e facezie" al Museo della Marineria, mentre la Galleria Comunale si accendecon "La Mia Cesenatico" di Anna Maria Nanni. Le mostre saranno visitabili fino al 16 gennaio 2022  Terra di Romagna, tra graphie, immagini e parole è il progetto che approda alla Stazione degli Artisti, il nuovo spazio dedicato all'arte recuperato nei locali della stazione ferroviaria di Gambettola.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fabrizio Gifuni racconta Aldo Moro, favole a teatro, antiquariato, presepe della marineria: ecco il weekend cesenate

CesenaToday è in caricamento