Sabato, 25 Settembre 2021
WeekEnd

Il weekend si accende con la Notte rosa: Piero Pelù, Sammaurock, Notte Saracena, "Fu Me"

E' il weekend che conclude la cosiddetta Pink week, con una serie di eventi tra cui spicca, venerdì, il concerto di Piero Pelù a Gatteo, accanto alla Festa di Garibaldi a Cesenatico, con il ritorno del Palo della cuccagna. Ma è anche il weekend di Sammaurock e Notte saracena, senza dimenticare il teatro con grandi protagonisti come Alessio Boni ed Ettore Bassi

Pink week da Piero Pelù a alla Festa di Garibaldi a 'Fu Me'

Uno degli evento clou di questa edizione della Pink Week è Piero Pelù in concerto, nella tappa a Gatteo Mare del tour 'Gigante Live'.. L'appuntamento con il poliedrico cantante fiorentino è  per venerdì all'Arena Rubicone. Gigante Live è una ripartenza con il botto, un concentrato di  energia unica che da sempre contraddistingue l'ex leader dei Litfiba, che recentemente ha pubblicato anche il libro “Spacca l’Infinito – il romanzo di una vita”. Ma a Gatteo il weekend della notte rosa, è caratterizzato  anche da una serie di appuntamenti che vanno da venerdì a domenica, tra concerti e spettacoli e la mostra che celabra Secondo Casadei.

La Notte Rosa di Cesenatico si allunga e diventa un unico grande appuntamento insieme alla Festa di Garibaldi: domenica  lo spettacolo pirotecnico in occasione della Festa di Garibaldi, e il grattacielo che rimarrà illuminato di rosa  fino al 31 luglio. Sabato torna anche il tradizionale Palio della Cuccagna che lo scorso anno non si era svolto a causa dell’emergenza pandemica.

Una notte tutta in rosa anche per 'Scopri Cesena' che in vista del fine settimana più colorato dell’estate romagnola si prepara a presentare ai cesenati, e a tutti i visitatori, “Le donne, i cavallier, l’arme, gli amori…”, a spasso tra le due Rocche cittadine. A partire dalle 21 di venerdì , i più curiosi e amanti della storia potranno prendere parte al tour che dapprima farà tappa alla Rocca Malatestiana e poi alla nuova Porta Montanara e ai resti della Rocca Vecchia, ricordando le vicende dei personaggi illustri che hanno lasciato la loro impronta nella storia della città.

Doppio appuntamento alla Rocca malatestiana di Cesena per la Notte rosa: venerdì una serata dedicata alla musica jazz con il concerto del Greta Bolognesi e Claudio Castellari Duo, intitolato "La musica in gioco", un repertorio che spazia dal soul al jazz alla bossanova fino al pop rimodellato dal dialogo tra il polistrumentista e la cantante. Sabato, Marcello Turroni, in arte Bimbobell, regalerà con il suo show due ore di contagiosa allegria per tutti i bambini e adulti. Travestimenti, gag, giochi, canzoni di Bimbobell: i vestiti dai colori sgargianti, gli strani cappellini e gli accessori vari, fanno il resto.

Domenica  le note del Maestro Remo Anzovino risuoneranno nella splendida cornice del Castello di Corzano a Bagno di Romagna L’evento chiude la Settimana Rosa, che infiamma le notti romagnole, e rappresenta la quarta tappa della rassegna “Dante Trail: le anime del Savio”, un calendario di trekking, spettacoli e degustazioni nei luoghi citati da Dante lungo la Valle del Savio. Compositore e pianista, celebrato con il “Nastro D'Argento 2019 - Menzione Speciale Musica dell'Arte”, Remo Anzovino è oggi considerato uno dei massimi esponenti della musica strumentale.

Fino a sabato torna 'Fu Me', festival di teatro contemporaneo, musica e incontri organizzato dalla compagnia cesenate 'Alchemico Tre' per la direzione artistica di Michele Di Giacomo. Il Parco di Villa Silvia Carducci  ospita la manifestazione, con due serate di chiusura molto intense, venerdì e sbato, sul tema scelto per questa edizione 'Siamo universi',  con l'idea di tracciare assieme nuovi spazi, sondare nuove parole, orientarci in costellazioni di suoni in cui la parola “diversi” abbandoni i significati di alieni, lontani, esclusi.

San Mauro Mare tinge di rosa la sua nuova Arena Arcobaleno. Venerdì, Sammauro in liscio con le sirene danzanti e i ballerini di Bianca luce e nera presentato a San Remo 2021. Sabato si celebra Secondo Casadei per i 50 anni dalla scomparsa e l’amato Raoul Casadei. San Mauro Pascoli li commemora in grande stile con lo spettacolo di Mirko Casadei “E' ora di sedersi e godersi lo spettacolo”. Domenica gran galà con i ballerini Kledi Kadiu e Gabriele Togni primo ballerino del teatro di Cracovia.

Sammaurock e Notte Saracena

Diciotto anni per il Sammaurock: l’evento musicale che dal 2004 accende di musica e creatività l’estate degli appassionati di concerti.  Quella di venerdì vuole essere una vera e propria festa, che celebra la storia della manifestazione con saldi punti fermi e sorprendenti novità. Tra queste, la Stand Up Comedy: si alterneranno sul palco della corte di Villa Torlonia Parco Poesia Pascoli tre comici tra i più attivi e riconosciuti nella nostra porzione di regione: Alessandro Ciacci, Raymond Solfanelli e Emanuele Tumolo. Un posto d’onore alla festa ovviamente spetta alla regina musica. Quella di Lorenzo Kruger, per esempio, il cantautore e fondatore dei Nobraino.

La Notte Saracena quest’anno si fa in due con una preview venerdì al Parco degli Orti di Bora con il 'Gran Cbaret Paniko', spettacolo di circo contemporaneo, di comicità, musica dal vivo e acrobatica. Una pillola di Circo Paniko per prepararsi al giorno successivo. Il clou della festa è sbato, quando per una notte il centro storico di Mercato Saraceno si trasforma in un circo a cielo aperto, in un festoso festival di teatro di strada.

Teatro, musica e poesia

L'uomo che oscurò il Re sole, ovvero Molière, raccontato da Alessio Boni e Alessandro Quarta arriva in Romagna, venerdì, per la rassegna Prova d'Attore // outdoor di Sogliano Teatro d’estate Si tratta di una novità teatrale che ha appena debuttato in attesa della tournée invernale. Il testo viene dalla penna di Francesco Niccolini, autore per numerosi attori, compagnie e registi. Lo spettacolo è un inno alla necessità del teatro come luogo di indipendenza e libertà, attraverso il racconto di una delle sue personalità più sfolgoranti: Jean Baptiste Poquelin detto Molière

Sul palco dell'Arena Plautina di Sarsina, domenica,  per il Plautus Festival, il Teatro Europeo Plautino presenta Ettore Bassi in
"Aulularia"
di Tito Maccio Plauto
, per la regia di Cristiano Roccamo “Aulularia” è una delle commedie che più ha influenzato il teatro seicentesco ma anche il cinema moderno. Vero è che “L’Avaro” di Molière è di fatto quasi una copia autentica dell’opera di Plauto e che a rifarsi all’ “Aulularia” è anche il film di Totò “47 morto che parla”. Questa commedia è stata raccontata anche in un fumetto di Topolino, e più precisamente nella storia “Zio Paperone e la pentola d’oro” dove i personaggi sono interpretati dai paperi Disney.

Dopo il successo dell’esordio, 'Un fiume di jazz torn'a sull’alveo del Rubicone con il secondo concerto, venerdì. A Savignano sul Rubicone, Alessandro D'Alessandro (organetto, elettronica) e Rocco Papia (chitarra a 7 corde, voce, oggetti, loop station) si esibiranno in' D’altra parte', viaggio musicale tra canzoni, world music e sperimentazioni dal respiro "sinfonico". Il duo D’Alessandro-Papia nasce dall’incontro di due piccole orchestre: l'organetto l'uno e la chitarra 7 corde l'altro, insieme ad un originale utilizzo delle loop station, della voce e dell'elettronica.

Domenica sul palco di Villa Torlonia, ci sarà una delle attrici più carismatiche del panorama teatrale italiano Lucilla Giagnoni, che dopo essere stata alla ribalta con la sua lettura integrale di tutti i canti della Divina Commedia,  si cimenterà con i versi dell'amato Poeta. Una serata dedicata alla  per valorizzazionedella figura di Giovanni Pascoli.

Domenica, Francesco Gobbi porterà suo trebbo Romagnolo nella suggestiva Piazza Byron di Monteleone di Roncofreddo per una serata all'insegna dell'ilarità e della tutela della lingua romagnola con un recital cucito a misura per il luogo "Byron, fos colpa tua!"

Longiano Eventi Estate 2021

Inizia sabato Longiano Eventi Estate 2021, una nuova rassegna a Longiano, in piazza Tre Martiri, con tanta musica e spettacoli. Primo appuntamento  con il concerto del gruppo Artenovecento. L’ensemble cesenate da quasi vent’anni propone un personale omaggio a Fabrizio De André, nel rispetto delle atmosfere e della poesia del cantautore genovese.  Altro genere per la serata ddi domenica, con i Margo’80 sul palco di piazza Tre Martiri dalle 21.00. Nati nel 2002, sono ad oggi una band di riferimento del cesenate per la musica da ballo moderna

Arti in centro,  racconti e ricordi

Venerdì, in centro storico a Cesena, arriva una notte dedicata al teatro e a tutte le arti, dal  concerto della Maderna Wind Symphony Orchestra, allo spettacolo itinerante "Ho scelto di essere felice" a cura dell’attore cesenate Francesco Bertozzi, all'evento  "Sulle tracce degli ultimi - Fabrizio De Andrè e Don Gallo" a cura del Teatro delle Lune, che vedrà le letture di Monica Briganti e Maurizio Mastrandrea accompagnate dalle più famose musiche del grande cantautore eseguite dal vivo da Matteo Peraccini, Claudia Strambazzi e Jader Nonni.

Ultimo appuntamento con ‘E-State al parco”, la rassegna promossa anche dal Centro Diurno ‘La Meridiana’ dell’Unità Operativa Dipendenze Patologiche di Cesena, per divertirsi, promuovere cultura e riabilitazione e sensibilizzare sui temi delle dipendenze, all’interno del parco gestito e mantenuto dai ragazzi e ragazze del Centro Diurno per offrire uno spazio verde alla città. Venerdì è in programma la presentazione del Libro "Sanpa Madre Amorosa e Crudele"  Giunti Editore. Sarà presente l'autore Fabio Cantelli Anibaldi che dialogherà con dott. Michele Sanza direttore UO Dipendenze Patologiche Cesena ASL Romagna.

A poco più di un anno dalla tragedia, una giornata per ricordare la piccola Asia Farro, scomparsa a 12 anni, insieme al padre Donato, a causa di un terribile incidente. Domenica  a Borghi, al Campo sportivo a Stradone,  il ricordo sarà vivo con il primo ‘Memorial Asia’.  Si apre alle 18, ma il clou della serata sarà il concerto tributo a Vasco Rossi, che Asia amava.

Cosa fare nel weekend a Forlì

Cosa fare nel weekend a Ravenna

Cosa fare nel weekend a Rimini

Mostre

Cliciak festeggia quest’anno la sua 24esima edizione con numeri decisamente importanti: oltre 2.850 foto presentate da 74 fotografi, a documentazione di 120 opere, tra film e serie televisive. Le foto premiate e segnalate, con l’aggiunta di una significativa selezione degli scatti inviati, sono in mostra alla Galleria La Pescheria di Cesena. Basterebbe chiudere gli occhi e avanzare di qualche passo per ritrovarsi in prossimità del red carpet popolato da attori e attrici francesi grandi protagonisti dei set cinematografici italiani. Sarà questa la sensazione che vivranno i visitatori della mostra “Catherine, Alain et les autres. Attrici e attori francesi nel cinema italiano”, allestita negli spazi della Galleria del Ridotto di Cesena. Ricorrono i 175 anni dall'inaugurazione del Bonci: per celebrare questo importante anniversario, il teatro cittadino offre il suo storico spazio alla mostra 'Scene dantesche, una performance di immagini, parole e musica', che potrà essere assaporata immergendosi nell’antro della platea, senza poltrone, ma piena di suggestioni, e osservando la liturgia dei decori  interni alla cavea, con uno sguardo dal basso verso l’alto. E' aperta al pubblico la mostra "Per Dante Alighieri: testi, commenti, imitazioni e difese", allestita nella sala piana della Biblioteca Malatestiana. L'esposizione ha come obiettivo descrivere alcuni aspetti della fortuna delle opere di Dante Alighieri utilizzando il patrimonio conservato presso la Biblioteca Malatestiana.

A Savignano da non perdere l'esposizione Underground (Revisited), riproposta a distanza di quasi vent'anni della mostra Underground. Un viaggio metropolitano di Marco Pesaresi. È il primo atto con il quale il Comune di Savignano sul Rubicone condivide con la città e con il pubblico un importante passaggio nello sviluppo delle attività legate alla fotografia, ovvero l’acquisizione dell’archivio del fotografo riminese che da qualche settimana ha preso casa, anche formalmente, a Savignano sul Rubicone. A Villa Torlonia – Parco Poesia Pascol,i la  Sala delle Tinaie accoglie in mostra per l'estate 2021 le nuove opere pittoriche di Paolo Ventura di “War and Flowers”, visitabile fino al 26 settembre. In esposizione anche alcuni fra i celebri e incantevoli racconti fotografici, come ad esempio “Il suonatore di trombone” o “Lo Zuavo scomparso”, vere e proprie sequenze oniriche e poetiche. Inaugura venerdì, a  Savignano sul Rubicone la personale di Olena Solodiuk, pittrice: storie surreali, magiche, certe volte assurde ma colme di poesia e delicatezza. I colori brillanti e puri, i paesaggi contemplativi ed onirici, i volti con una interiorità che rivela la psiche umana. Nella sua pittura intuitiva ama raccontare il disagio, la solitudine, l'angoscia e la lotta di ciascuno di noi per trovare il proprio equilibrio ed il proprio posto nella vita.

Dopo un periodo segnato dalla pandemia e da importanti lavori di ristrutturazione a Palazzo del Capitano, il Comune di Bagno di Romagna ospita nuovamente la rassegna espositiva “Bagno d’Arte”, che da anni rappresenta uno dei momenti più forti e attesi della vita culturale di Bagno di Romagna. La prima mostra, “Bodies” di Denis Medri, sarà inaugurata sabato . Sono 100 e più le figure femminili che Denis Medri, affermato interprete di comics a livello internazionale, riunisce in una caleidoscopica sequenza. Una lunga serie di immagini femminili restituisce un corpo nudo di donna in una molteplicità di pose, in una coinvolgente espressività che i pastelli e gli acquerelli sottolineano.   Le mostre “Io Pinocchio” e “Naturale e Artificiale Coltivato – L’antico dialogo dell’Uomo con la Natura”  sono aperte a San Mauro Mare. La mostra “Io Pinocchio”, dedicata ai bambini, è un percorso sull’eredità riguadagnata; dedicata ai più grandi invece è la mostra “ Naturale e Artificiale Coltivato” che pone al centro del percorso il rapporto tra uomo e natura, che accompagna da sempre la vita sulla Terra.

Le “tende al mare” sono tornate nella spiaggia libera di Piazza Andrea Costa a Cesenatico con una edizione dedicata al cinema, l’arte che nel suo primo secolo di vita ha contribuito più di tutte a creare il nostro immaginario visivo. Anche quest’anno le venti tende sono state realizzate dai giovani allievi dell’Accademia di Belle Arti di Ravenna. Le mostre del Museo della Marineria, sempre a Cesenatico, sono ripartite con una personale di Gianfranco Munerotto. Munerotto - che è nato e vive a Venezia – è restauratore e illustratore, oltre ad essere noto anche per i suoi libri molto accurati sulle barche e navi della sua città (tra i quali uno dedicato proprio ai colori della marineria veneta), corredati da dettagliatissime tavole.

Al Museo Renzi di Borghi si può ammirare la mostra "Anita Garibaldi e la Romagna, tra arte, storia e territorio", che fa parte del progetto ambizioso e di ampio respiro “Due mondi e una rosa per Anita”, punto di riferimento del Bicentenario di Anita Garibaldi nel mondo Il Museo dell'Ecologia di Cesena ospita la mostra fotografica "Cambiamento e Adattamento" con le opere di Giada Pazzaglia, Antonella Bracci, Giovanni Benaglia, Manuela Campana, Mirella Tozzi, Vincenzo Stivala, Claudio Turci, Damiano Montalti, Alessandro Ricchi, Michela Mariani, Monia Strada Chiara Pavolucci e Aldo Romano.

Cinema all'aperto

Proseguono le proiezioni sotto le stelle all'Arena San Biagio: domenica il regista cesenate Francesco Selvi presenterà il corto “L’estasi di Oleg”, a seguire Maurizio Paganelli e Andrea Riceputi riproporranno alla città “Est – Dittatura Last Minute” . A Bagno di Romagna, cinema all’aperto, presso la preziosa e storica corte del Palazzo del Capitano,  con appuntamenti venerdì, sabato e domenica. Sabato,  Il Drago di Romagna, il docufilm di Gerardo Lamattina che racconta un singolare esempio di ibridazione culturale tra Cina e Italia attraverso l’antico gioco del Mah Jong,fa tappa a Bagno di Romagna dove la classica proiezione serale sarà anticipata da un incontro con i protagonisti che saranno a disposizione con tavoli in Piazza Ricasoli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il weekend si accende con la Notte rosa: Piero Pelù, Sammaurock, Notte Saracena, "Fu Me"

CesenaToday è in caricamento