Sabato, 24 Luglio 2021
WeekEnd

Da 'Cesenatico Noir' con Pupi Avati, al 'Dante Trail', passando per Mirko Casadei: weekend intenso sul territorio

Dai trekking con spettacolo, al giallo e al noir, dalla musica di ogni genere su tutto il territorio, al teatro. Non solo questo è quello che offre il territorio cesenate in questo weekend tutto da scoprire

Ed ecco che arriva il momento di immergersi in un nuovo weekend che offre davvero tanto su tutto il territorio cesenate. La chiusura della rassegna 'Cesenatico Noir', con tre giorni di incontri, che culminano con Pupi Avati. La premiazione dei vincitori di Cliciak, all'aArena San Biagio, il doppio appuntamento con 'Dante trail', trekking e spettacolo a Cesena e Montiano. E poi un'infinità di concerti in tutti gli angoli del territorio. Ecco tutti gli eventi da scoprire, da venrdì a domenica. 

Cesenatico Noir, Cliciack e il Giardino della Poesia

Prosegue  fino a domenica ‘Cesenatico Noir',  il festival letterario dedicato al giallo, al mistery e al thriller, ideato dal giornalista e scrittore Stefano Tura, coordinato dall’espero di noir Luca Crovi, evento dove gli autori  più apprezzati i questo genere svelano intrighi e retroscena. Appuntamenti venerdì, sabato e domenica, con la conclusione in compagnia del maestro  Pupi Avati regista e scrittore. Sul palco del teatro all’aperto in Largo Cappuccini  si potrà assistere ad un susseguirsi di importantissimi scrittori.

Sabato, nella suggestiva cornice dell’Arena San Biagio, si terrà la premiazione della 24esima edizione di “CliCiak – Scatti di cinema”, il concorso per fotografi di scena nato a Cesena e unico nel suo genere in tutta Italia. Le foto premiate e segnalate, con l’aggiunta di una significativa selezione degli scatti inviati, sono in mostra alla Galleria Ex Pescheria, dal 2 luglio al 1° agosto. La mostra è accompagnata da un catalogo curato da Antonio Maraldi e pubblicato dalle Edizioni della Cineteca di Bologna.

Confermata la venticinquesima edizione de “Il Giardino della Poesia”, il festival di parole, musiche e immagini nei luoghi pascoliani di San Mauro Pascoli. Venerdì  nel giardino di Casa Pascoli si terrà l’evento unico con un ospite speciale della rassegna, Ermanno Cavazzoni, noto e apprezzato scrittore emiliano, che ispirò Fellini con il suo romanzo “Il poema dei lunatici”. In questa occasione racconterà la sua passione per Giovanni Pascoli con lo spettacolo “Il mio Pascoli”. Domenica a Villa Torlonia Parco Poesia Pascoli sarà la volta del complesso bandistico Amici della Musica di San Mauro Pascoli.

Trekking, musica e spettacoli con 'Dante trail' e 'Sentieri in musica'

Doppio appuntamento con “Dante Trail: le anime del Savio” per celebrare per i 700 anni dalla nascita del Sommo Poeta e il suo rapporto con la terra di Romagna. Si parte sabato con la tappa cesenate della rassegna che vedrà i partecipanti impegnati in un percorso di trekking urbano alla scoperta della città e dei suoi tesori. La camminata farà tappa alla Rocca Malatestiana per una degustazione di prodotti enogastronomici locali, per poi ripartire in direzione Chiostro di San Francesco, dove assisteranno a “Solo all’uomo è stata data la parola. Lezione spettacolo sul "De vulgari eloquentia di Dante” di Roberto Mercadini.  Domenica, invece, protagonista della terza tappa della rassegna sarà Montiano: il percorso di trekking che porterà i partecipanti a percorrere i suoi nuovi “sentieri poetici”, con una sosta per la lettura della Divina Commedia a cura dell’autore e poeta Lorenzo Bartolini, che reciterà alcuni canti dell’Inferno tradotti in dialetto romagnolo da Francesco Talanti. In serata, degustazione di prodotti enogastronomici presso la Rocca di Montiano  e poi lo spettacolo “La moglie e l’altra” di e con Francesca Airaudo e Giorgia Penzo, con accompagnamento musicale dei Siman Tov.

Giunge all’ottava edizione la rassegna soglianese “Sentieri in Musica”, Ogni evento propone l’accostamento di un breve trekking (circa 6 km), uno spettacolo musicale e una degustazione finale a base di prodotti tipici, consumata all’aperto. Si parte domenica fra i rigogliosi boschi dell’Oasi Naturalistica di Rontagnano. Dopo la camminata ristoratrice, piacevole cena all’aperto e allegria pura col concerto del gruppo 'Camilla e i Bomboloni alla crema', che offre una frizzante interpretazione di popolari canzoni degli anni Sessanta.

Teatro con il Plautus Festival

Sul palco dell'Arena Plautina di Sarsina, sabato,  per il  Plautus Festival va in scena, in prima nazionale, "Anfitrione" di Tito Maccio Plauto, con gli attori del Laboratorio Teatrale. Regia di Cristiano Roccamo. La trama della tragicommedia ruota intorno a un ingegnoso inganno escogitato da Giove ai danni di Anfitrione, eroico re di Tebe, lontano dalla sua città perché impegnato nella guerra contro i Teleboi.

Musica per tutti i gusti

Nella maestosa  terrazza del Castello Malatestiano di Longiano, sabato concerto all'alba con le note della fisarmonica del maestro internazionale Sergio Scappini , interprete prediletto dagli autori contemporanei, docente di master class in tutto il mondo;  il concerto è dedicato alla nascita di Tito Balestra (Longiano, 25 luglio 1923 – Longiano, 19 ottobre 1976)  poeta e grande amante dell'arte. Sabato, a San Romano di Mercato Saraceno, parte il viaggio musicale della XXV edizione di 'Borgo Sonoro'. Una partenza piena di ritmo, energia e simpatia con lo show dedicato a Fred Buscaglione nel centenario dalla nascita, da parte di Franz Campi e la sua Band. Attraverso i grandi successi come 'Che bambola', 'Che notte', 'Eri piccola', 'Teresa non sparare' e tante altre canzoni che hanno fatto la storia della musica italiana, gli spettatori saranno catapultati nei meravigliosi anni ’50.   Musicisti d’inizio Novecento e artisti contemporanei insieme per un concerto d’eccezione, venerdì  a Villa Silvia di Lizzano, si potranno ascoltare dal ‘vivo’ le interpretazioni di Ruggero Leoncavallo e Ferruccio Busoni realizzate nel 1900, con interventi di strumentisti e cantanti di oggi. La  Basilica di San Vicinio a Sarsina ospita,  domenica, il concerto "I suoni dell'Universo".  Da Haendel a Morricone a Boieldieu, le musiche saranno interpretate da Agnese Contadini  all'arpa edall' Ensemble Metamorphosen  che vede Paolo Chiavacci violino, Michelangiolo Chiavacci violino, Katia Mattioli viola, Luca Bacelli violoncello, diretti dal maestro Paolo Chiavacci. Prima del concerto sarà presentata la nuova arpa, denominata “Infinita”, realizzata dal liutaio Maestro Pietro Morbidelli di Sarsina.

Sabato sulla collina  cesenate del giardino delle cantine di villa Nellcôt,e va in scena il secondo appuntamento con “Musiche in decanto”:  Marta Celli, con la sua arpa celtica, proporrà un viaggio sonoro che attraversa le coste del Mediterraneo passando dall’Andalusia sino ai freddi paesi del Nord. Le più belle canzoni, autentiche poesie, del cantore dell'amore e degli ultimi vanno invece in scena domenica, al Chiostro di San Francesco di Cesena.  Sul palco i 'Fabernoster':  Alberto Ruozzi voce, chitarre, armoniche, Giuseppe Bevivino, chitarre, Fabio Namio tastiere, pianoforte, Daniele Cavalca, batteria, percussioni, Roberto Gianotti, basso, Davide Berselli, viola. 'Un fiume di jazz',  parte venerdì a Savignano sul Rubicone, accompagnata dall’apertura di Chiosquito, punto ristoro con bevande e snack. Live  saranno i 'Choro de Rua', duo composto dalla flautista Barbara Piperno e dal chitarrista Marco Ruviaro, e Barbara Casini, dedita al repertorio carioca. Venerdì  il Magazzino Parallelo di Cesena apre ai soci: dopo la performace "Opening",  il live  di Elli De Mon chitarre, grancassa, rullante, sonagli, suoni saturi e psichedelia indiana. Attingendo a piene mani dalla tradizione sciamanica di lontani incantatori come Bessie Smith, Fred McDowell e Son House, Elli combatte i suoi demoni con lo strumento a lei più congeniale: la musica

Cosa fare nel weekend a Forlì

Cosa fare nel weekend a Ravenna

Cosa fare nel weekend a Rimini

Notte bianca dei bambini, Settimana longianese e omaggio a Secondo Casadei

Venerdì, in centro storico a Cesena arriva una grande festa per le famiglie con giochi, oggetti e emozioni in un contenitore per tutto ciò che riguarda il mondo dei bambini: produttori, prodotti, laboratori, intrattenimenti e proposte gastronomiche per piccoli e grandi. “Maraviglia” è il tema di questa edizione ambientata nel mondo fantasy, con amazzoni a cavallo che combattano con lance di fuoco contro minotauri alati, duelli con vere spade medioevali, l’uomo che comanda il fuoco, la regina delle fate che canta sul trono e i giochi in legno.

A Gatteo Mare, una mostra dedicata e un nutrito cartellone di eventi celebrano fino a domenica la ricorrenza dei 50 anni dalla scomparsa del grande artista gatteese, Secondo Casadei. Al palazzo del turismo la mostra "Secondo Casadei 50", dedicata al Maestro, sarà visitabile tutte le sere. Ogni sera un concerto, con il clou di domenica "A Raoul Casadei", lo spettacolo dell'Orchestra Mirko Casadei, con la sua POPular Folk Orchestra, che ripercorrerà tutta la lunga storia dell’Orchestra Casadei, dai classici del Maestro Secondo Casadei, ai grandi successi di Raoul degli anni 70/80, fino alle nuove canzoni di Mirko.

Proseguono i festeggiamenti per la Settimana Longianese, la tradizionale festa nata dalla giornata dedicata alle celebrazioni del Ss. Crocifisso di Longiano, il 26 luglio: per questa sessantesima edizione, il Centro storico della città romagnola sarà animato da spettacoli, concerti, animazioni, mercatino, spazio bimbi, stand gastronomico e fuochi d’artificio. Appuntamenti venerdì, sabato e domenica.

Dottori, astronomia e famiglie

Si svolgerà domenica a Gambettola l’undicesima edizione di “Dottorinstrada”, serata dedicata ai neolaureati dottori “Magistrali” o di “Ricerca”, degli anni accademici 2019/2020 e 2020/2021. La manifestazione, la cui prima edizione si è tenuta nel 1999 è a cadenza biennale e, quest’anno vedrà schierati “in strada”, 28 dottori magistrali (13 ragazzi e 15 ragazze). Prosegue la Dolce estate di Savignano, con due appuntamenti per sabato : l’Associazione astronomica del Rubicone propone una serata di astronomia sul tema “In scientia vinum: Galileo e il vino”, mentre per  la rassegna Quartieri animati, il quartiere Cesare ospiterà Atuttotondospettacoli in Le vie del tesoro, teatro e animazione per famiglie.

Fotografia e mostre

Alex Liverani, fotografo specializzato in fotografia di strada, nonché fondatore dell’Italian Street Photo Festival, è il terzo ospite della rassegna 'Luglio fotografia', venerdì, a Savignano sul Rubicone. Liverani porta a Savignano la sua esperienza nella street photography in un incontro dal titolo 'La mia, la nostra strada'. Passando attraverso le tecniche di osservazione e la sensibilità necessaria per sintonizzarsi con l’ambiente circostante, Liverani presenterà anche il suo progetto 'Pamela', un viaggio attraverso le balere romagnole e le storie delle persone che le frequentano.

Cliciak festeggia quest’anno la sua 24esima edizione con numeri decisamente importanti: oltre 2.850 foto presentate da 74 fotografi, a documentazione di 120 opere, tra film e serie televisive. Le foto premiate e segnalate, con l’aggiunta di una significativa selezione degli scatti inviati, sono in mostra alla Galleria La Pescheria di Cesena. Basterebbe chiudere gli occhi e avanzare di qualche passo per ritrovarsi in prossimità del red carpet popolato da attori e attrici francesi grandi protagonisti dei set cinematografici italiani. Sarà questa la sensazione che vivranno i visitatori della mostra “Catherine, Alain et les autres. Attrici e attori francesi nel cinema italiano”, allestita negli spazi della Galleria del Ridotto di Cesena. Ricorrono i 175 anni dall'inaugurazione del Bonci: per celebrare questo importante anniversario, il teatro cittadino offre il suo storico spazio alla mostra 'Scene dantesche, una performance di immagini, parole e musica', che potrà essere assaporata immergendosi nell’antro della platea, senza poltrone, ma piena di suggestioni, e osservando la liturgia dei decori  interni alla cavea, con uno sguardo dal basso verso l’alto. E' aperta al pubblico la mostra "Per Dante Alighieri: testi, commenti, imitazioni e difese", allestita nella sala piana della Biblioteca Malatestiana. L'esposizione ha come obiettivo descrivere alcuni aspetti della fortuna delle opere di Dante Alighieri utilizzando il patrimonio conservato presso la Biblioteca Malatestiana. Ai giardini pubblici di Cesena è invece  visistabile, fino a sabato, la mostra dei lavori prodotti dagli utenti del Centro di Salute mentale centro diurno di Cesena e di Savignano sul Rubicone, nell'ambito dell'attività di fumetto svolta in collaborazione con l'Associazione culturale Barbablù da ottobre a maggio. Il titolo della mostra è "Futuro sperimentale. Quando le storie raccontano di noi e del nostro tempo"

A Savignano da non perdere l'esposizione Underground (Revisited), riproposta a distanza di quasi vent'anni della mostra Underground. Un viaggio metropolitano di Marco Pesaresi. È il primo atto con il quale il Comune di Savignano sul Rubicone condivide con la città e con il pubblico un importante passaggio nello sviluppo delle attività legate alla fotografia, ovvero l’acquisizione dell’archivio del fotografo riminese che da qualche settimana ha preso casa, anche formalmente, a Savignano sul Rubicone. A Villa Torlonia – Parco Poesia Pascol,i la  Sala delle Tinaie accoglie in mostra per l'estate 2021 le nuove opere pittoriche di Paolo Ventura di “War and Flowers”, visitabile fino al 26 settembre. In esposizione anche alcuni fra i celebri e incantevoli racconti fotografici, come ad esempio “Il suonatore di trombone” o “Lo Zuavo scomparso”, vere e proprie sequenze oniriche e poetiche.

Dopo un periodo segnato dalla pandemia e da importanti lavori di ristrutturazione a Palazzo del Capitano, il Comune di Bagno di Romagna ospita nuovamente la rassegna espositiva “Bagno d’Arte”, che da anni rappresenta uno dei momenti più forti e attesi della vita culturale di Bagno di Romagna. La prima mostra, “Bodies” di Denis Medri, sarà inaugurata sabato . Sono 100 e più le figure femminili che Denis Medri, affermato interprete di comics a livello internazionale, riunisce in una caleidoscopica sequenza. Una lunga serie di immagini femminili restituisce un corpo nudo di donna in una molteplicità di pose, in una coinvolgente espressività che i pastelli e gli acquerelli sottolineano.   Le mostre “Io Pinocchio” e “Naturale e Artificiale Coltivato – L’antico dialogo dell’Uomo con la Natura”  sono aperte a San Mauro Mare. La mostra “Io Pinocchio”, dedicata ai bambini, è un percorso sull’eredità riguadagnata; dedicata ai più grandi invece è la mostra “ Naturale e Artificiale Coltivato” che pone al centro del percorso il rapporto tra uomo e natura, che accompagna da sempre la vita sulla Terra.

Le “tende al mare” sono tornate nella spiaggia libera di Piazza Andrea Costa a Cesenatico con una edizione dedicata al cinema, l’arte che nel suo primo secolo di vita ha contribuito più di tutte a creare il nostro immaginario visivo. Anche quest’anno le venti tende sono state realizzate dai giovani allievi dell’Accademia di Belle Arti di Ravenna. Le mostre del Museo della Marineria, sempre a Cesenatico, sono ripartite con una personale di Gianfranco Munerotto. Munerotto - che è nato e vive a Venezia – è restauratore e illustratore, oltre ad essere noto anche per i suoi libri molto accurati sulle barche e navi della sua città (tra i quali uno dedicato proprio ai colori della marineria veneta), corredati da dettagliatissime tavole.

Al Museo Renzi di Borghi si può ammirare la mostra "Anita Garibaldi e la Romagna, tra arte, storia e territorio", che fa parte del progetto ambizioso e di ampio respiro “Due mondi e una rosa per Anita”, punto di riferimento del Bicentenario di Anita Garibaldi nel mondo Il Museo dell'Ecologia di Cesena ospita la mostra fotografica "Cambiamento e Adattamento" con le opere di Giada Pazzaglia, Antonella Bracci, Giovanni Benaglia, Manuela Campana, Mirella Tozzi, Vincenzo Stivala, Claudio Turci, Damiano Montalti, Alessandro Ricchi, Michela Mariani, Monia Strada Chiara Pavolucci e Aldo Romano.

Cinema all'aperto

Proseguono le proiezioni sotto le stelle all'Arena San Biagio: venerdì con “Le sorelle Macaluso” (2020) di Emma Dante. Sabato è previsto  l’incontro con il regista Francesco Bruni che presenterà “Cosa sarà”, film con Kim Rossi Stuart e Lorenza Indovina. Domenica appuntamento con “Il meglio deve ancora venire” (2019) di A. de La Patellière e M. Delaporte. A Bagno di Romagna, cinema all’aperto, presso la preziosa e storica corte del Palazzo del Capitano,  con appuntamenti venerdì, sabato e domenica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da 'Cesenatico Noir' con Pupi Avati, al 'Dante Trail', passando per Mirko Casadei: weekend intenso sul territorio

CesenaToday è in caricamento