Venerdì, 19 Luglio 2024
WeekEnd

La storia va a corte, Rievolution fest, Nada, Acieloaperto, Festival di Gatteo: ecco il weekend sul territorio

Un fine settimana di musica e gara all’ultima nota quello che si profila a Gatteo sabato e domenica, con le semifinali del 41esimo Festival di Gatteo: il talent come da tradizione avrà il suo palcoscenico nel castello malatestiano, tra le cui mura di esibiranno i concorrenti

Il Centro Storico di Mercato Saraceno è pronto ad accogliere il RiEvolution Fest, venerdì e sabato dal pomeriggio fino a notte, che vede la partecipazione di tante associazioni e collettivi della valle del Savio e di tutta la provincia: il festival, che quest'anno è alla sua seconda edizione, intende proporre una nuova dimensione di condivisione, riflessione, conoscenza attraverso incontri, arte, musica e divertimento. Ma il weekend sul territorio è fatto di molti appuntamenti tra venerdì e domenica

Ci sono anche tre autori, un poeta e una sceneggiatura rimasta incompiuta che ne porta il nome, inedita e dimenticata: "Una dolorosa immobilità. La vita di Giovanni Pascoli" in una sceneggiatura interrotta, è presentato in anteprima nazionale da Marco Bellocchio venerdì a Casa Pascoli.

Tour de France, enogastronomia e rievocazioni

Dopo il successo delle precedenti edizioni, anche quest’anno appuntamento con “La storia va a corte”, nel suggestivo borgo medievale di Longiano (foto): sabato il centro si animerà grazie a una serie di iniziative che inizieranno nel tardo pomeriggio per protrarsi sino a notte fonda, con atmosfere medievali grazie alla presenza di vari gruppi di rievocazione storica.  All’insegna del motto “Vieni, vini, vivi il Tour de France!” Tenuta Casali di Mercato Saraceno organizza una giornata speciale di ospitalità per permettere agli amanti del ciclismo, ma non solo, di godersi in prima fila l’emozione dello storico passaggio della Grande Boucle in Romagna: ai partecipanti sarà consegnato il “Kit Tour de France” composto dai biglietti di andata e ritorno per la navetta, un calice con tasca e un tagliando per una degustazione di vino a scelta. Sabato alla Liuteria Diego Suzzi di Cesena prende il via Vermù, il primo festival di vermut romagnoli: una giornata interamente dedicata ai vermut del territorio, con un programma ricco di incontri, chiacchiere, approfondimenti, degustazioni, cocktail e musica.

In musica

I Notturni nel bosco aprono con un ospite straordinario, Nada, in concerto con Andrea Mucciarelli alla chitarra: venerdìa Sorgente dell’Urgon, al passo dei Meloni a Bagnolo, sarà l’incantevole palcoscenico del primo appuntamento della rassegna soglianese. A fare da colonna sonora ai quadri naturali del paesaggio boschivo sarà il Nada duo. Anche quest’anno, il giro di riscaldamento di acieloaperto si tiene a Savignano sul Rubicone:  venerdì arrivano nella piazzetta del Torricino in centro storico il collettivo Thru Collected, e Bruno Belissimo, per un concerto a ingresso libero.

Un fine settimana di musica e gara all’ultima nota quello che si profila a Gatteo sabato e domenica, con le semifinali del 41esimo Festival di Gatteo: il talent come da tradizione avrà il suo palcoscenico nel castello malatestiano, tra le cui mura di esibiranno i concorrenti, suddivisi nelle cinque categorie in gara per questa edizione 2024, con rispettivi premi speciali. Riprendono le iniziative del progetto "Generazioni diverse e inclusive", teso ad informare e sensibilizzare contro ogni forma di discriminazione e di intolleranza: sabato alla Rocca Malatestiana di Cesena concerto di Komos coro LGBTQIA+. Nella stessa serata, presso la chiesa di S. Domenico di Cesena, si terrà invece la tradizionale rassegna di canto corale, denominata “Cesena in coro”, giunta alla sua 19esima edizione ed organizzata dal Coro Alio Modo Canticum di Cesena, diretto dal maestro Loredana Ambrogetti. Prosegue la grande rassegna bandistica

Mercatini

I mercatini di primavera si svolgono in centro storico a Cesenatico e sul porto canale del borgo marinaro: le prime bancarelle allestite saranno quelle del Mercatino delle Vele che animeranno il passeggio lungo il porto canale leonardesco, il Mercatino della Creatività di Primavera invece colorerà il centro storico. 

In mostra

La ventisettesima edizione delle Tende al Mare - storica installazione artistica sulla spiaggia di Cesenatico - è tutta dedicata al Tour de France: "Grand Départ" è il titolo dell'originale mostra d'arte nella spiaggia libera di Piazza Andrea Costa. Le Tende al Mare si confrontano quest'anno con l'evento dell'estate che arriva a Cesenatico nel ricordo di Marco Pantani. La mostra Portogallo 1989. Marco Pesaresi è allestita  nella suggestiva Sala delle tinaie di Villa Torlonia: presenta per la prima volta al pubblico un racconto di viaggio scattato in Portogallo da Marco Pesaresi, natio della Romagna e alla sua terra profondamente legato, ma anche attratto da tanti luoghi remoti che, con empatia e sensibilità, ha saputo narrare attraverso la fotografia.  A conclusione delle iniziative organizzate in occasione del bicentenario della morte di papa Pio VII Chiaramonti (1823-2023) la Biblioteca Malatestiana propone un’esposizione incentrata sulla sua collezione libraria personale: la raccolta, acquistata nel 1941 dallo Stato italiano, è conservata nella Sala Pïana, posta di fronte alla Biblioteca del Nuti. A Savignano nella chiesa del Suffragio (Corso Vendemini) è visibile la mostra "Archivio vivo", fotografie di Silvia Camporesi, a cura di Mario Beltrambini e Jana Liskova e la mostra "Cartes de visite. Immagini dalla fototeca comunale" allestita nella fototeca comunale “Marco Pesaresi”. Ecco tutte le mostre  visitabili a cesena e dintorni

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La storia va a corte, Rievolution fest, Nada, Acieloaperto, Festival di Gatteo: ecco il weekend sul territorio
CesenaToday è in caricamento