Uva e latte, ma anche monumenti e pesci lontani: un weekend di tesori da scoprire

Vendemmia per gusto e per solidarietà. E poi la Festa del Latte. Iniziative culturali un po’ ovunque per le Giornate del Patrimonio; all’Ippodromo sbarcano i pesci giapponesi e alla Fiera torna l’elettronica, mentre in collina si passeggia nella natura

Sarà pur vero che le mezze stagioni non esistono più. Certo è che, a metà del guado tra un’estate ormai andata e l’autunno alle porte, le iniziative fioccano come non mai. Protagonista l’entroterra coi suoi tesori, prepotentemente al centro del cartellone, tra fiere, sagre e le Giornate del Patrimonio, che si festeggiano proprio sabato e domenica. Senza dimenticare l'atteso recupero, se il tempo sarà clemente, della Notte Bianca di Savignano, rinviata a venerdì dopo la pioggia di sabato scorso.

SAGRE – La concomitanza della vendemmia non può che essere l’assist migliore per la Festa dell’uva, che si celebra a Longiano nella giornata di domenica in parallelo alla Giornata delle Bandiere Arancioni. Un’occasione di solidarietà e divertimento “pigiando” i chicchi è quella che forniscono invece i clown dottori, sabato pomeriggio in quel di Rio Marano. A Cesena, domenica, grande kermesse alla sede della Centrale del Latte con la presentazione di due nuovi formaggi.

PATRIMONIO – Per le Giornate europee volte a valorizzare le ricchezze dei territori tra gli Stati membri, il cesenate fa largamente la sua parte con tanti eventi nel fine settimana. In città, sarà possibile visitare Pinacoteca, Biblioteca Malatestiana e Museo archeologico gratuitamente. A Longiano, tour delle attrazioni culturali. Vari i dibattiti: a Sarsina due incontri nelle sale del Museo nazionale, a Bagno di Romagna una giornata di riflessione sul paesaggio. Infine, all’Archivio di Stato si riscopre la storia dell’Istituto agrario.

MANIFESTAZIONI – Chiuse le gare equine, l’Ippodromo vedrà l'assalto delle carpe orientali nell’Italian Koi Show che si terrà nelle giornate di sabato e domenica. A Savignano, domenica si conclude SiFest26, la grande passerella fotografica, con la presenza d’eccezione di Davide Monteleone. Sabato, nel frattempo, si tiene anche una simpatica edizione di “Sportivamente”. Salendo in collina, secondo e conclusivo weekend per “Festinval” a San Piero in Bagno.

FESTE & CIBO - Riapre i battenti anche il Teatro Verdi, con la serata di sabato alla giusta dose di nostalgia “Yuppies” rivolta ai “sempre giovani”. A Villa Torlonia, invece, sabbato ci si leccano i baffi in compagnia degli chef stellati.

Continua nella pagina successiva =====> Escursioni, incontri, mercatini, mostre e tanto cinema!!! 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 40 disobbedienti della scampagnata senza mascherina, Rosso: "Irresponsabili? No, siamo sani"

  • Tante classi in quarantena ed un morto, l'evoluzione del virus nel Cesenate

  • Parrucchieri, gommisti e spesa alimentare, il governo aggiorna le "faq": gli spostamenti ammessi

  • Preso in pieno all'incrocio, paura per un ciclista travolto da un'auto

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

Torna su
CesenaToday è in caricamento