Weekend "a zonzo" tra mostre e colline. Spazio alle escursioni e ai monumenti aperti

Si scoprono le colline cesenati e le altre bellezze naturali, ma ci sono anche musei e monumenti aperti, le mostre da visitare e le Margherite per la ricerca

Finalmente arriva il weekend e si deve a tutti i costi staccare la spina. La ricetta per scacciare il panico prevede escursioni, scampagnate e camminate, ma anche una bella visita ai musei e monumenti aperti del territorio, così come alle mostre che vengono proposte a Cesena e dintorni.

Monumenti, chiese e musei aperti

Si può ammirare tutta la bellezza del territorio. Sono infatti aperti, con ingressi contigentati, musei e monumenti. A Cesena potete ammirare piazza del Popolo e la meravigliosa Fontana Masini, la Biblioteca Malatestiana, la Rocca Malatestiana, il Museo Archeologico, la Pinacoteca Comunale, Villa Silvia-Carducci e il Palazzo del Ridotto.

Consigliati anche alcuni itinerari a piedi: si parte dal centro storico per una visita all'Abbazia del Monte raggiungibile salendo la via delle Scalette. Si può approfittare anche tentare una gita in bici sull'argine del fiume Savio, un percorso che parte da Ponte Vecchio per ammirare flora e fauna locale.

Le chiese sono aperte al pubblico negli orari consueti. Tra gli edifici religiosi è consigliata una visita alla Chiesa del Suffragio dove ammirare gli affreschi di Corrado Giaquinto, ma anche la Chiesa di San Domenico, la Cattedrale di San Giovanni Battista e la Chiesa di Santa Cristina.

Per chi poi conosce poco la città è disponibile un'audioguida scaricabile gratuitamente dal sito del Lions Club che racconta la storia di molti monumenti e luoghi d'interesse della città, oppure scaricare un app che legge i Qr code per visitare la città in totale autonomia.

Allontanandosi dal capoluogo, il territorio cesenate continua a regalare magnifiche sorprese. Dall'incantevole porto-canale di Cesenatico con le sue imbarcazioni storiche al castello Malatestiano di Longiano, poi il Museo archeologico di Sarsina e il Museo-Casa Pascoli a San Mauro. Queste sono solo alcune idee, ma gli itinerari fra arte, palazzi e chiese del Cesenate offre molteplici possibilità.

Vivere all'aria aperta: itinerari ed escursioni

E se non vi va di stare al chiuso o dentro le città, allora si può partire per un viaggio in mezzo alla natura. Domenica si parte da San Piero in Bagno per poi salire fra le verdi colline romagnole.
Dal mare alla montagna, il territorio cesenate ci offre tanti possibili itinerari in mezzo al verde. Una passeggiata sulle spiagge di Cesenatico e Gatteo Mare, oppure addentrarsi nel Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna, tra versanti ricoperti dal manto boscoso, alternati da stratificazioni di roccia nuda, e un panorama costellato da piccole chiese, mulini in pietra e antichi borghi disabitati. Si può fare una bella scampagnata anche vicino a Sarsina nel Parco delle Marmitte Giganti, un percorso unico fra acqua e roccia, oppure salire fino a Ridracoli per ammirare la gigantesca diga e proseguire per uno dei tanti percorsi escurionistici.

Il weekend di Ravenna
Il weekend di Rimini
Il weekend di Forlì

Spazio Mostre

Per fortuna tornano le  mostre ad arricchire il fine settimana. Musei e gallerie sono aperti e le visite alle esposizioni sono consentiti sempre entro la regola degli ingressi contingentati. Da venerdì a domenica alla Galleria San Sebastiano di San Mauro è ospitata La Dolce Vita, una mostra sulla condizione femminile nel nostro Paese e sabato alla Galleria Da Vinci di Cesenatico spunta Dall'antico all'attualità con le sculture di Luciano Navacchia.
Continuano inoltre la mostra Carceri d'invenzione di Giambattista Piranesi alla Galleria del Ridotto di Cesena e Le vele, il mare di Maurizio Rinaldi al Museo della Marineria di Cesenatico. 
Invece giunge a conclusione domenica la mostra Arpad Weisz, una storia di sport e razzismo alla Galleria Pescheria di Cesena.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una Margherita per la ricerca

Spazio anche alla solidarietà. Da venerdì al Garden Battistini di Cesena parte l'iniziativa Margherita per Airc, un'ottima occasione per comprare un bel fiore e fare un dono alla ricerca sul cancro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il primo studente positivo a scuola, tutta la classe va in quarantena

  • Si schianta contro il guard rail in uscita dalla curva, il motociclista muore sul colpo

  • Il virus entra anche al Righi, 26 studenti in quarantena. Un altro tampone positivo al linguistico

  • Il blitz della Finanza chiude l'hotel in anticipo, c'erano solo lavoratori stranieri in nero

  • Coronavirus, "focolaio" nell'azienda di consegne, 12 lavoratori positivi al tampone

  • Coronavirus, due nuovi positivi sul territorio cesenate. Un decesso in Romagna

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento