Vincenzo Vasi porta i suoi Comuni Canti a teatro

  • Dove
    Teatro Petrella
    Indirizzo non disponibile
    Longiano
  • Quando
    Dal 01/02/2019 al 01/02/2019
    21.00
  • Prezzo
    16 euro
  • Altre Informazioni

Musicista eclettico, polistrumentista e compositore, un virtuoso del Theremin, una figura istrionica. Ci sono tanti modi per definire Vincenzo Vasi. Quello che ancora mancava era pensare di vederlo “comunicare con il suo pubblico attraverso il linguaggio comune delle canzoni”. Venerdì 1 febbraio, al Teatro Petrella di Longiano Vincenzo Vasi presenta, in anteprima, il suo nuovo album Comuni Canti.

Vasi Comuni Canti è il titolo della serata (inizio ore 21) che vedrà sul palco anche Giorgio Pacorig (piano Rhodes, synth), Enrico Terragnoli (chitarre), Salvatore Lauriola (basso elettrico, synth) e Gaetano Alfonsi (batteria).

Un lavoro che arriva a maturazione dopo un periodo di residenza artistica nello storico teatro longianese. “Dietro il gioco di parole Vasi Comuni Canti (comunicazione capillare e canto comune) – spiega il musicista, noto anche per le collaborazioni con artisti di fama, da Vinicio Capossela a John Zorn - sta il tentativo di utilizzare linguaggi e forme differenti di espressione, in particolare l’approccio alla musica pop, per mandare messaggi. L’amarezza, la dolcezza, la rabbia, la pazzia, l’amore incontrano il suo contrario e i significati si confondono. Canti che contengono tutta una vita, originali, storti, stridenti, che si alternano a momenti onirici e visionari, in un nuovo spettacolo e con una nuova band, con un’impronta stilistica assolutamente trasversale, capace di spaziare da momenti dark, musica atonale a sonorità funky soul e improvvisazione radicale”.

Biglietti: 16 euro.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Il live unplugged dei Punkreas: sul palco la storia e l'energia della grande band

    • 12 dicembre 2020
    • Vidia Club

I più visti

  • Scopri Cesena: cinque passeggiate nel cuore della città fra storie e personaggi illustri

    • dal 31 ottobre al 28 novembre 2020
    • partenza dallo Iat di Cesena
  • Due incantevoli chiese cesenati tutte da scoprire

    • Gratis
    • dal 17 ottobre al 28 novembre 2020
    • chiesa di Santa Cristina e la chiesa di Sant'Agostino
  • Il porto canale si accende di colori ed emozioni con il Presepe della Marineria

    • Gratis
    • 6 dicembre 2020
    • porto canale di Cesenatico
  • Una visita tra le meraviglie dell'antica Biblioteca Malatestiana

    • fino a domani
    • dal 1 al 29 novembre 2020
    • Biblioteca Malatestiana
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CesenaToday è in caricamento