Uno storico gruppo omaggio a De André si esibisce all’Osteria dei Pavoni di Montenovo

Il gruppo Artenovecento, che da ormai quattordici anni propone un personale omaggio a Fabrizio De André, si esibirà a Montenovo di Montiano (FC) martedì 20 dicembre all’Osteria dei Pavoni dalle ore 21.00 circa. 
Gli Artenovecento aprono con questa data la consueta e seguitissima rassegna organizzata dall’Associazione l’Albero dei Pavoni, caratterizzata da un’atmosfera intima e raccolta, e anche piuttosto informale. Per l’occasione, il gruppo ha intenzione di proporre alcune canzoni di De André che vengono eseguite relativamente di rado.
Inoltre, la serata sarà l'occasione per tesserarsi all'Associazione Ostinata e Contraria, nata in seno al gruppo, e soprattutto per prenotare in anteprima i biglietti per il prossimo nuovo spettacolo teatrale degli Artenovecento, "Il Vagelo secondo De André", tratto da "La buona novella", in programma a Palazzo Dolcini di Mercato Saraceno il 10 marzo 2017 per la rassegna "Amico fragile".

Saranno di scena Matteo Peraccini (voce e chitarra), Emiliano Ceredi (chitarre e voce), Claudia Stambazzi (flauti e voce), Gioele Sindona (violino e nyckelharpa), Sandro Frattini (basso).

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Bellezze Inaspettate", le installazioni di Michel Rosenfelder che sorprendono Cesena

    • Gratis
    • dal 12 dicembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • sedi varie - vedi programma
  • Documentari, letture e testimonianze: una settimana di iniziative per il Giorno della Memoria

    • Gratis
    • dal 23 al 30 gennaio 2021
    • vedi programma
  • Giorno della Memoria a Longiano: il Castello Malatestiano si tinge di rosso per non dimenticare

    • solo oggi
    • Gratis
    • 27 gennaio 2021
    • vedi programma
  • Giornata della memoria: il professor Feltri racconta guerra e Shoah "Con gli occhi di Vasilij Grossman"

    • solo oggi
    • Gratis
    • 27 gennaio 2021
    • online
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    CesenaToday è in caricamento