"Ultima fermata", monologo viaggiante per attore e scuolabus

Venerdì 2 e sabato 3 febbraio per la rassegna FuoriLuogo, il teatro dialettale d’autore, debutta a Sogliano il nuovo spettacolo di DENIS CAMPITELLI: “Ultima fermata”, monologo viaggiante per attore e Scuolabus.
Sarà infatti lo Scuolabus comunale lo spazio scenico ove si svolgerà il monologo, riservato a 30 spettatori per ognuna delle 3 repliche serali.
Fuori Luogo giunge nel 2018 alla 4^ edizione. I protagonisti della rassegna sono attori del nostro territorio, ai quail viene chiesto di proporre un testo in forma di racconto, rappresentato in dialetto romagnolo, senza alcun artificio retorico, semplicemente con l’intenzione di continuare a tenere viva la lingua popolare di consolidata e caratteristica tradizione della nostra terra e della nostra cultura popolare.

Continuamente il teatro contemporaneo italiano arricchisce la propria drammaturgia anche con spettacoli incentrati sul dialetto: siciliano, napoletano, calabrese, sardo, milanese, etc.

 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Teatro, musica e riflessioni sull'era digitale: va in scena "Uomo a vapore"

    • solo domani
    • Gratis
    • 29 novembre 2020
    • online

I più visti

  • Scopri Cesena: cinque passeggiate nel cuore della città fra storie e personaggi illustri

    • dal 31 ottobre al 28 novembre 2020
    • partenza dallo Iat di Cesena
  • Due incantevoli chiese cesenati tutte da scoprire

    • Gratis
    • dal 17 ottobre al 28 novembre 2020
    • chiesa di Santa Cristina e la chiesa di Sant'Agostino
  • Il porto canale si accende di colori ed emozioni con il Presepe della Marineria

    • Gratis
    • 6 dicembre 2020
    • porto canale di Cesenatico
  • Una visita tra le meraviglie dell'antica Biblioteca Malatestiana

    • fino a domani
    • dal 1 al 29 novembre 2020
    • Biblioteca Malatestiana
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CesenaToday è in caricamento