rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Eventi Cesenatico

Torna Jazzenatico, undici appuntamenti tutti dedicati alla jazz experience

Il cartellone, tutto dedicato alla jazz experience, vede l’anteprima sabato 28 gennaio (ore 22) con Rossella Cappadone 4et. Sarà lei la madrina d’eccezione di Jazzenatico, vincitrice del prestigioso premio appena ottenuto in Romania

Cesenatico è pronta ad accogliere il ritorno di Jazzenatico, il festival jazz che negli anni ha portato in città nomi di primo piano del panorama musicale nazionale e internazionale. Il palco dell’edizione 2023 sarà il NOI Lounge Music Club (viale Roma 89) che vedrà in programma undici concerti, sotto la direzione artistica dei musicisti Fabio Nobile e Alessandro Fariselli.
 
Il cartellone, tutto dedicato alla jazz experience, vede l’anteprima sabato 28 gennaio (ore 22) con Rossella Cappadone 4et. Sarà lei la madrina d’eccezione di Jazzenatico, vincitrice del prestigioso premio appena ottenuto in Romania, nel corso del “Johnny Raducanu International Jazz Festival”, dove la cantante e musicista riminese è stata premiata come migliore cantante jazz.
LINE UP: Rosella Cappadone – voce e chitarra; Alessandro Altarocca – piano; Stefano Senni – contrabbasso; Fabio Nobile – batteria.
 
Dal mese di febbraio sarà il giovedì, la giornata consacrata al jazz, con l’inizio dei concerti alle 21.30. Si parte giovedì 2 febbraio con l’esplosione di jazz di Francesca Tandoi trio feat Max Ionata. Lei, pianista e vocalist, riconosciuta dalla critica e dal pubblico come uno dei talenti più interessanti della scena jazz internazionale, con un percorso costellato di successi in tutto il mondo, sarà affiancata del sassofonista Max Ionata, leader indiscusso del tenorismo italiano.
LINE UP: Francesca Tandoi - piano e voce; Max Ionata - sax tenore; Stefano Senni – contrabbasso; Andrea Grillini – batteria.
 
Giovedì 9 febbraio suoni soul e jazz con Alessandro Fariselli meets Ellade Bandini. Alessandro Fariselli, già al fianco di artisti come Fabrizio Bosso, Paolo Fresu, Mario Biondi, Flavio Boltro, Tullio De Piscopo, Gegè Telesforo, Karima, incontra in questo concerto Ellade Bandini, storico batterista che ha collaborato con Mina, Francesco Guccini, Paolo Conte, Fabrizio De Andrè, Phill Woods, Danilo Rea e tanti altri artisti della scena musicale italiana. Insieme a loro sul palco Massimo Morganti, uno dei trombonisti più apprezzati del panorama jazz italiano. A completare la sezione ritmica due artisti di tutto rispetto: Gabriele Zanchini al pianoforte e Tiziano Negrello al contrabbasso.
 
La programmazione continua giovedì 16 febbraio quando il ritmo del jazz, con una salda connotazione melodica, sarà affidata a Paolo Di Sabatino trio & Rosalia De Souza. Lo spiccato senso della melodia è da sempre uno dei punti di forza del pianista Paolo Di Sabatino, sia che lo si veda impegnato nei suoi progetti, che quando presta la propria opera ad ambiti differenti, come nel caso delle collaborazioni, anche come arrangiatore, con Antonella Ruggiero e Grazia Di Michele. Il trio, accompagnato dalla “voce di velluto” di Rosalia De Souza, vuole racchiudere, in una sintesi musicale, tutte le esperienze che negli anni hanno fatto di Paolo Di Sabatino uno dei pianisti più apprezzati del panorama jazzistico italiano e internazionale.
LINE UP: Rosalia De Souza – voce; Paolo Di Sabatino piano elettrico; Luca Bulgarelli – contrabbasso; Glauco Di Sabatino – batteria.
 
Doppio appuntamento giovedì 23 e venerdì 24 febbraio con Bosso & Tucci in “drumpet”, un progetto nato dall’idea del batterista Lorenzo Tucci che torna alle origini del ritmo, unendo i tamburi alla voce, egregiamente rappresentata dalla tromba di Fabrizio Bosso. I temi affrontati in “Drumpet”, oltre ai brani originali, vanno dalla tradizione folk all'improvvisazione totale, da ambientazioni tribali fino a sbalzi repentini quasi rock. Il trio si completa con il contrabbassista Daniele Sorrentino, musicista di grande spessore e creatività, che assicura a Tucci e Bosso un tappeto ritmo e melodico carico di musicalità.
 
Un concerto in stile hardbop che si preannuncia pieno di grande groove, melodie accattivanti e una straordinaria energia suonerà giovedì 2 marzo con Daniele Gorgone 4et feat Nico Gori. Il pianista toscano Daniele Gorgone, che vanta collaborazioni e incisioni discografiche con varie star del jazz internazionale, in questo concerto lo vediamo con l'ospite toscano doc Nico Gori, tra i più grandi esponenti jazz del clarinetto e sax tenore. Completano la formazione il roccioso e dinamico Pasquale Fiore alla batteria e il veterano del contrabbasso Stefano Senni.
 
Giovedì 9 marzo al NOI Lounge Music Club l’energia pura di Alessandro Scala 5et. Mescolate standard jazz e improvvisazione classica con le influenze della musica contemporanea, dove il jazz si unisce al blues, al funky, al soul e si contamina con l’elettronica. Il risultato è un progetto “nu jazz” del tutto originale, firmato da Alessandro Scala Quintet, valente sassofonista della scena jazz Italiana per il suo sound personale e il suo eclettismo musicale. Il concerto suonerà brani originali scaturiti dalla penna del leader e alcuni brani della tradizione afroamericana, per uno spettacolo fresco exotico a tutto jazzy.
LINE UP: Alessandro Scala - sax tenore; Daniele Santimone – chitarra; Enrico Ronzani - Fender Rhodes; Paolo Ghetti – contrabbasso; Marco Frattini – batteria.
 
Il progetto “ImperfecTrio” sarà il protagonista giovedì 16 marzo. Una formazione elettrica con una concezione moderna del jazz, con ampio spazio alle improvvisazioni in una miscela di suoni, rumori, sequenze, armonizer e altri oggetti elettronici. L’idea è di Roberto Gatto e della stretta collaborazione con Pierpaolo Ranieri, con cui diede vita al Perfect Trio. L’esigenza e l’amore per la ricerca nell’improvvisazione jazz contemporanea, porta i due artisti all’incontro con il sassofonista Marcello Allulli, dando vita al progetto. I tre musicisti propongono brani originali e offrono una lettura personale di alcuni standard della tradizione jazz.
 
Doppio appuntamento da non perdere giovedì 23 e 24 marzo con Rossana Casale in “Joni” tour 2023. Si intitola “Joni”, il nuovo album di Rossana Casale, uscito il 7 novembre 2022. In questa stessa data si festeggia il compleanno della cantautrice americana Joni Mitchell ed è proprio a lei che la Casale dedica il suo tributo. Joni Mitchell è considerata la grande madre del cantautorato americano. Il suo stile si muove tra il folk e il jazz, tra il pop, il rock e la world beat. L’album è un omaggio in jazz, come tutti i precedenti lavori di Rossana.
LINE UP: Rossana Casale – voce; Emiliano Begni – pianoforte; Francesco Consaga - sax soprano e flauto traverso; Ermanno Dodaro – contrabbasso; Gino Cardamone – chitarra.
 
Jazzenatico chiude questa edizione giovedì 30 marzo con la star della tromba Flavio Boltro, uno degli artisti più conosciuti e apprezzati nell’ambito della musica jazz. Ad accompagnarlo sul palco del NOI Lounge Music Club quattro veterani della scena jazz italiana: Fabio Nobile alla batteria, Alessandro Fariselli al sax tenore, Paolo Ghetti al contrabbasso e Alessandro Altarocca al pianoforte.
 
Fabio Nobile, direttore artistico di Jazzenatico afferma: “Dopo quattro anni, torna Jazzenatico, il festival creato a Cesenatico, per Cesenatico, con Cesenatico. Tre sono i grandi motivi per i quali si è resa possibile la realizzazione del festival: la nostra passione per il jazz, gli sponsor e il profondo coinvolgimento degli artisti che hanno sposato totalmente il progetto. Sono molto contento di riportare Jazzenatico in una location che ha come progetto principale quello di valorizzare la musica, i musicisti e i suoi appassionati. Non poteva esserci posto migliore; il club è quanto di più intimo per assistere a un concerto”.
 
Alessandro Fariselli, altro direttore artistico spiega“Rispetto alle precedenti edizioni di Jazzenatico, che contavano 4-5 appuntamenti, il festival torna con undici appuntamenti più l’anteprima. Si tratta di appuntamenti con nomi di serie A del panorama jazzistico nazionale. Stiamo avendo un grande riscontro di pubblico e questo aspetto ci conferma che abbiamo intrapreso la strada giusta”.
 
“Per il concerto di anteprima di Jazzenatico ho pensato a un song list con contaminazioni latine. Il programma prosegue poi con nomi speciali. Non ci resta che godere di questi concerti”, prosegue Rossella Cappadone, madrina.
 
Costi.
Ingresso concerto + drink 19 euro
Ingresso concerto Rossana Casale e Tucci & Bosso + drink 25 euro
Possibilità di cena su prenotazione oppure tagliere di salumi e formaggi del territorio o vegetariano.
 
Info e prenotazioni 328 772 3203.
  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna Jazzenatico, undici appuntamenti tutti dedicati alla jazz experience

CesenaToday è in caricamento