Al Teatro Petrella il “Pinocchio leggermente diverso” di Virgilio Sieni

Secondo appuntamento con la danza contemporanea, sabato al Petrella alle 21. Sarà un “Pinocchio leggermente diverso” quello che salirà sul palco del Teatro di Longiano: Giuseppe Comuniello, danzatore non vedente che proviene dall’ Accademia dell’Arte Gesto di Cango, interpreta le coreografie pensate da Virgilio Sieni sulla fiaba di Collodi. Giuseppe/Pinocchio, solo sulla scena, conduce al dettaglio e ci mostra l’addentrarsi nei particolari, tra intimità e inquietudine. Danza una fiaba sulla nascita e sulla crescita dell’uomo, affrontata da un’angolatura differente: il non vedere si trasforma in opportunità e il movimento, in uno spazio scarno di elementi, una continua scoperta.

Giuseppe/Pinocchio si lascia al bosco di luce che gli esercizi/quadri accolgono silenziosamente. In tutti i quadri c’è silenzio, posture sempre sospese e osservate dal di dentro. Pigmenti di gesti: questo emerge nella sua danza, che nello spazio cerca la dimora di presenze e divinità.
In questo spazio, pensato anche come un giardino di cammini, Giuseppe/Pinocchio incontra tutti i personaggi e conduce il pubblico ad assistere a un intimo e struggente cammino verso una benevolenza del gesto.

Autore di una delle più significative ricerche nel campo della danza contemporanea, il danzatore e coreografo Virgilio Sieni è fondatore e mente della Compagnia Virgilio Sieni, tra le realtà coreografiche italiane più rappresentate all’estero, legata da rapporti produttivi ai più importanti teatri e festival (Avignone, Biennale di Lione, Biennale di Venezia, Charleroi Danse di Bruxelles, Théâtre du Merlan di Marsiglia, Scéne Nazionale di Marsiglia). Lo stesso Sieni fonda nel 2007 L'Accademia sull'arte del gesto, un’articolazione di percorsi di approfondimento artistico che si radicano nella pluriennale esperienza di Cango_ Cantieri Goldonetta Firenze, sede della Compagnia e luogo per la ricerca e le attività sui linguaggi contemporanei dell'arte. L’Accademia si pone come spazio di formazione, di studio e di creazione artistica inedita. La biglietteria al Teatro sarà aperta sabato dalle 19.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • "Bellezze Inaspettate", le installazioni di Michel Rosenfelder che sorprendono Cesena

    • Gratis
    • dal 12 dicembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • sedi varie - vedi programma
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    CesenaToday è in caricamento