Uno spettacolo partecipato: 150 cittadini sabato sul palcoscenico del Bonci

Il progetto "Carissimi Padri…Almanacchi della “Grande Pace” (1900-1915)" a cura del regista e docente universitario Claudio Longhi è pronto a presentare il risultato di sei mesi di lavoro a stretto contatto con la città di Cesena. Dopo due letture, una mise en espace, incontri con le associazioni e alcune lezioni spettacolo nelle scuole, i Carissimi Padri invitano tutti i cesenati sabato alle 21 al Teatro Bonci per assistere all’esito dell’Atelier “Il gran valzer dei sonnambuli. Per un esame di (in)coscienza del mondo di ieri”, un grande spettacolo gratuito in cui 150 cittadini non professionisti, adulti e ragazzi, delle scuole come delle realtà associative più diverse reciteranno al fianco degli attori Donatella Allegro, Nicola Bortolotti, Michele Dell’Utri, Simone Francia, Lino Guanciale, Diana Manea, Eugenio Papalia, Simone Tangolo e Olimpia Greco alla fisarmonica, guidati dalla regia di Claudio Longhi, assistito da Giacomo Pedini. Il risultato sarà un vero e proprio spettacolo partecipato, che attraverso le forme più semplici e immediate del teatro e della commedia vuole condividere un’ampia riflessione su come gli Europei, apparentemente vigili ma incapaci di vedere, quasi come sonnambuli (prendendo in prestito il termine dall’omonimo volume di Christopher Clark) si lasciarono condurre alla tragedia della Grande Guerra, con un occhio rivolto alle tante analogie con la nostra contemporaneità.

Prima dello spettacolo sono previsti gli interventi di Christian Castorri, assessore alla Cultura e alla Promozione del Comune di Cesena, e Daniele Gualdi, Presidente di Ert. Durante la serata sarà possibile abbonarsi alla stagione teatrale, usufruendo anche della formula Speciale Atelier, un pacchetto di 5 titoli (scelti dal cartellone della prosa) a soli 60 euro. Fino al 24 ottobre la biglietteria del Teatro resta aperta per la seconda parte della campagna abbonamenti. "Carissimi Padri... Almanacchi della "Grande Pace" (1900-1915)" rientra nel programma ufficiale delle commemorazioni del centenario della prima Guerra mondiale curato dalla Struttura di missione per gli anniversari di interesse nazionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Il progetto è sostenuto da Banca di Cesena, Gruppo Hera e APT Servizi Regione Emilia Romagna e realizzato in collaborazione con Teatro Alessandro Bonci, Biblioteca Malatestiana, Centro Cinema Città di Cesena e Conservatorio “B. Maderna”. La serata del 10 ottobre gode anche del contributo della Cassa di Risparmio di Cesena. L’ingresso è gratuito fino ad esaurimento posti.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • L'Oktoberfest approda in centro fra boccali di birra, giochi e spettacoli

    • dal 18 settembre al 4 ottobre 2020
    • Chiosco dei Giardini Savelli
  • Abiti vintage, mobili, giocattoli e molto altro al “Mercatissimo dell’usato”

    • dal 25 al 27 settembre 2020
    • cortile della parrocchia di Sant’Egidio
  • Moka Club, Casabianca, fontane danzanti, buon cibo e fuochi d'artificio al Palio dei Barrocci

    • Gratis
    • dal 25 al 29 settembre 2020
    • Sant'Angelo di Gatteo
  • Nelle vie del centro sfilano le auto da corsa

    • Gratis
    • 27 settembre 2020
    • Centro storico
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    CesenaToday è in caricamento