Al Teatro Comunale Cesenatico "L'uomo è un animale feroce"

  • Dove
    Teatro Comunale
    Indirizzo non disponibile
    Cesenatico
  • Quando
    Dal 10/01/2014 al 10/01/2014
    21.00
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni
    Sito web
    fc.it

Entra nel vivo il cartellone teatrale di prosa del Comunale di Cesenatico. Venerdì 10 gennaio, alle 21, va in scena lo spettacolo “L’uomo è un animale feroce”, monologo teatrale di Silvio Castiglioni tratto da testi di Nino Pedretti.
Un uomo prende la parola a un congresso di studiosi per esporre il suo punto di vista. Raggiunto il palco per un breve intervento, l’uomo s’impossessa del microfono e della scena, e si abbandona ad alcuni soliloqui cui affida la sostanza della sua vita in una forma trasfigurata, con trascinanti effetti comici.

Ideato da Silvio Castiglioni, che veste il ruolo anche di interprete, e da Giorgia Galanti, “L’uomo è un animale feroce” è tratto da alcuni monologhi di Nino Pedretti, già noto come finissimo poeta in dialetto santarcangiolese. Meno conosciuta, ma di grande interesse, è anche la produzione in lingua di Pedretti, come questa sua pungente rassegna delle stramberie e delle ossessioni dell’uomo medio. Si tratta di testi brevi, o brevissimi, inizialmente composti per radio RAI, contraddistinti da un tono amaro e divertito, malinconico e crudele; in una prosa incisiva e asciutta, a tratti irresistibile, per le improvvise accelerazioni che ricordano le migliori composizioni poetiche dell’autore. L’antico progetto della trasmissione radio, diventa ora teatro, dove i vari personaggi di questi monologhi sono indagati come travestimenti dell’autore: stati d’animo diversi di una stessa persona. Il corpo dell’attore in scena si fa così ricettacolo di un vertiginoso avvicendarsi di voci, che scavano in profondità, intimamente legate da un filo rosso che rimanda alla strenua battaglia ingaggiata da Pedretti proprio per togliersi di mezzo come autore.
 
I testi dello spettacolo sono adattamenti da: Un intervento al congresso internazionale d’ittiologia; La terrazza; Una donna romantica; L’ipocondriaco; La preghiera; Una giornata tranquilla in casa del venditore di tappeti di paglia; L’instabile; La puttana; La battaglia… e altri frammenti. Anche il titolo è farina del sacco di Pedretti: L’uomo è un animale feroce… perché non / ha imparato a parlare con le / formiche, perché domina il cavallo / di lui tanto più nobile / è feroce perché ha paura di morire /…Eppure padre Hölderlin / è vero: Die Menschen sind Wege / strade dove cammina l’arpa della vita (da: Gli uomini sono strade).
 
“L’uomo è un animale feroce” è una produzione Celesterosa/I sacchi di Sabbia realizzata con il contributo di Provincia di Rimini e Regione Emila Romagna in collaborazione con Comuni di Cattolica e Santarcangelo, Università degli Studi di Urbino e il sostegno di Regione Toscana e dell’associazione ‘Noi della Rocca’ di Santarcangelo. Un vivo ringraziamento a Paolo, Anna Maria e Giaele Pedretti per l’incitamento e la disponibilità; a Manuela Ricci, Ennio Grassi, Tiziana Mattioli ed Elena Nicolini. I monologhi di Pedretti compaiono in due volumi dell’editore riminese Walter Raffaelli: "Monologhi e racconti e Grammatiche".
 
 Per informazioni e vendita biglietti:
Ufficio Cultura - via Armellini 18 - 47042 Cesenatico
Tel. 0547 79274
Biglietteria online www.comune.cesenatico.fc.it/web/cultura

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Il centro si popola di zombie per un Halloween in stile “The Walking Dead”

    • Gratis
    • 31 ottobre 2020
    • Centro storico
  • Due incantevoli chiese cesenati tutte da scoprire

    • Gratis
    • dal 17 ottobre al 28 novembre 2020
    • chiesa di Santa Cristina e la chiesa di Sant'Agostino
  • Maternità e lavoro: se ne parla al Ridotto con il film “Mamme fuori mercato”

    • Gratis
    • 30 ottobre 2020
    • Palazzo del Ridotto
  • L'unione fra uomo e natura nell'esposizione "Alberi eretici ermetici" di Marisa Zattini

    • Gratis
    • dal 3 ottobre al 1 novembre 2020
    • Galleria Comunale d’Arte del Palazzo del Ridotto
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    CesenaToday è in caricamento