Il linguaggio della danza contemporanea in "Volumi"

Al Teatro Comunale di Gambettola sabato 23 marzo ore 17 va in scena lo spettacolo "Volumi" con Alice e Tommaso Ruggero, il secondo secondo appuntamento con la Danza Contemporanea per le giovani generazioni.

L’idea di Volumi è nata leggendo un brevissimo racconto de Gli amori difficili di Calvino, L’avventura di due sposi. Il desiderio era di tradurre la struttura del racconto in movimento, ricreando lo sfiorarsi di due mondi: uno interno, che parla attraverso la danza, e uno esterno, il cui linguaggio sono i suoni, la musica. In scena ci sono una struttura e due performers, una danzatrice e un musicista, che abitano i due diversi spazi e trovano, poco a poco, modalità per comunicare, creando una relazione sottile e sonora tra interno e esterno.  Volumi è la scoperta di quante siano le possibilità di relazione. È un invito per bambini e adulti a posare lo sguardo su un gioco semplice, è il desiderio di condividere uno spazio e un tempo di attenzione, è il tentativo di illuminare uno stato d’animo, per scoprire insieme cosa può nascere dalla solitudine e dal silenzio, se viene ascoltato e nutrito.

La necessità da cui è nato Volumi è quella di prendersi il tempo perché due persone, due linguaggi, due mondi si incontrino, mettendo a fuoco come si costruisce la comunicazione, cosa succede in un incontro e le infinite possibilità di relazione che l’ascolto e l’attenzione offrono. Al centro del progetto non c’è solo la performance, ma anche ciò che essa porta nello spazio che lo ospita, le relazioni che sono nate con altri artisti durante la sua creazione e quelle che si possono creare coi bambini e gli adulti che lo vedranno. Il desiderio è che Volumi si possa adattare a spazi scenici e situazioni tecniche differenti e che crei un momento di incontro fra linguaggi artistici diversi all’interno di una stessa struttura, definita ma aperta.

Alice Ruggero (Bologna, 1985) Alice crede nella précision du hasard, nelle crepe da cui entra luce e nella poesia. Studiando tecnica Nikolais, Axis Syllabus e Composição em Tempo Real, si è convinta che danzare sia muoversi nel mondo e fra gli altri. Trova fertili le zone di confine e ama osservare il movimento delle greggi. È alla ricerca di un movimento condivisibile. Tommy Ruggero (Bologna, 1982) Tommy ha cominciato da piccolo a tamburellare su ogni superficie e si è diplomato al Drummers Collective di New York. Il suo groove racconta un grande amore per i colori e le poliritmie dell’Africa dell’ovest. Crede nei sorrisi, negli scambi di sguardi ma, soprattutto, crede nella band. È sempre alla ricerca di strumenti da percuotere e suoni da scoprire, è appassionato di body percussion.

Biglietti interi € 10,00 – ridotti € 5,00  info e prenotazioni  392 6664211- oppure inviare una mail a teatrocomunaledigambettola@gmail.com

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Un esperimento di fisica 'da casa' con la ricercatrice Margherita Mazzera

    • 6 marzo 2021
    • online
  • Covid-19 e nuovi fenomeni criminali: se ne parla con Giuseppe De Marzo

    • solo domani
    • Gratis
    • 4 marzo 2021
    • online
  • Gianfranco Lauretano analizza il tema della speranza nella letteratura novecentesca

    • Gratis
    • 5 marzo 2021
    • online
  • Una margherita solidale per sostenere la ricerca sul cancro

    • Gratis
    • dal 5 marzo al 25 aprile 2021
    • Garden Battistini
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    CesenaToday è in caricamento