menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Successo per "I Luoghi del Sacro": mostra prorogata, oltre mille visitatori in 12 giorni

Alti indici di gradimento sta facendo registrare l’esposizione allestita nel chiostro grande del monastero benedettino di Cesena

Per il grande successo di pubblico, prorogata fino a domenica primo settembre la collettiva “I Luoghi del Sacro” realizzata nel chiostro grande dell'Abbazia Benedettina di Santa Maria del Monte a Cesena. Alti indici di gradimento sta facendo registrare l’esposizione allestita nel chiostro grande del monastero benedettino di Cesena, con oltre mille visitatori in dodici giorni d’apertura al pubblico. Di qui la decisione della Società Amici del Monte, organizzatrice dell’evento, di far slittare la data di chiusura della rassegna che comprende opere di noti artisti attivi in ambito cesenate: Loris Branzaglia, Lucio Cangini, Luciano Cantoni, Arnaldo Gallinucci, Tommaso Magalotti, Adriano Maraldi, Maria Mazzotti, Lidia Mongiusti, Anna Maria Nanni, Luciano Navacchia, Loris Pasini, Piero Pineroli, Leonardo Rossi.

Nella mostra, ideata e curata da Orlando Piraccini, figurano pitture, sculture, mosaici con soggetti sacri ispirati ai luoghi di culto, con le loro peculiari atmosfere ambientali ed architettoniche, a cominciare proprio dall’ Abbazia della Madonna del Monte. Particolarmente apprezzata è fin qui risultato l’allestimento della Cappella di San Benedetto, con opere di Gino Emilio Conti, Giannetto Malmerendi, Osvaldo Piraccini, conservate all’interno delle struttura monastica e dunque normalmente non visibili da parte del pubblico. Di Ilario Fioravanti sono eccezionalmente qui esposti per la prima volta due grandi cartoni preparatori per le vetrate della Chiesa parrocchiale di San Pietro. La mostra, realizzata in collaborazione con l’Abbazia di Santa Maria del Monte e patrocinata dal Comune di Cesena resterà aperta al pubblico tutti i giorni fino al 1 settembre, dalle ore 10 alle 12 e dalle 16,30 alle 18.30.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento