Storie della città Scorpione: Roberto Mercadini narra le gesta de "l'amazzone" Cia Degli Ordelaffi

Parte al Chiostro di San Francesco la rassegna "Storie della città Scorpione", un intenso racconto teatrale su vicende e personaggi della storia di Cesena (da Cia degli Ordelaffi al Cardinale Albornoz, da Cesare e Lucrezia Borgia a Niccolò Machiavelli, dai Papi Pio VI e Pio VII a Napoleone) di e con Roberto Mercadini.

Il primo appuntamento, lunedì 27 luglio, ore 21.30, è con L'amazzone: storia di Cia Degli Ordelaffi. Cia, che da sola ha difeso eroicamente la città dall’assedio dell’esercito papale, guidato dal cardinale-guerriero Gil Alvarez de Albornoz, da cui prende il nome il Palazzo oggi sede del Municipio. Le gesta avvincenti e sanguinose di quella guerra, che sembrano tipiche di un romanzo, anticipano di quasi 150 anni la vicenda ben più nota di Caterina Sforza, che resiste strenuamente nella Rocca di Ravaldino all’assedio di Cesare Borgia, figlio di Papa Alessandro VI.

Ingresso con biglietto unico a 10 euro. Per info e prenotazioni contattare il 370 3685093 o scrivere una mail ad associazione.mikra@gmail.com

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Un esperimento di fisica 'da casa' con la ricercatrice Margherita Mazzera

    • 6 marzo 2021
    • online
  • Covid-19 e nuovi fenomeni criminali: se ne parla con Giuseppe De Marzo

    • Gratis
    • 4 marzo 2021
    • online
  • Body shape e accettazione di sé stessi, un appuntamento in streaming da Villa Silvia

    • solo oggi
    • Gratis
    • 28 febbraio 2021
    • Villa Silvia Carducci

I più visti

  • Un esperimento di fisica 'da casa' con la ricercatrice Margherita Mazzera

    • 6 marzo 2021
    • online
  • Covid-19 e nuovi fenomeni criminali: se ne parla con Giuseppe De Marzo

    • Gratis
    • 4 marzo 2021
    • online
  • Body shape e accettazione di sé stessi, un appuntamento in streaming da Villa Silvia

    • solo oggi
    • Gratis
    • 28 febbraio 2021
    • Villa Silvia Carducci
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    CesenaToday è in caricamento