Eventi

Mongolfiere, presepi e cene attorno al fuoco: si scalda il Natale sul porto canale

A Cesenatico si prepara un lungo weekend di spettacoli, musica e gastronomia che accompagna il pubblico fino a Santo Stefano

Anche in occasione del Natale e di Santo Stefano Cesenatico propone diverse iniziative ai turisti che decidono di visitare la città, illuminata a festa dalle luci del Presepe e dalle nuove luminarie che addobbano il porto canale e il centro storico.

Ad aprire il lungo ponte natalizio, domenica 22 dicembre, sono  le mongolfier: sul Porto canale a partire dalle ore 15.30, inizierà la parata itinerante dei trampolieri vestiti con grandiosi costumi da mongolfiera completamente realizzati a mano artigianalmente ed illuminati. Lo spettacolo coinvolgerà il pubblico presente che si farà trasportare in un fantastico viaggio attraverso le vie e gli angoli più suggestivi dell’antico borgo marinaro.

Sempre domenica 22 dicembre al Museo della Marineria, terzo appuntamento della rassegna “Musica al Museo”, a cura del Centro Sociale Anziani Insieme: alle ore 16 si esibirà il duo formato da Karsten Braghittoni ed Eugenio Fantini con il concerto dal titolo “Natività e musica del Pianeta Terra” (ingresso libero). Anche quest’anno, insieme al tradizionale Albero di Natale realizzato da Rilegno, il Consorzio nazionale per il recupero e il riciclo degli imballaggi in legno, in Piazza Pisacane tornerà “Rilegno Ludobus”, la ludoteca itinerante con gli antichi giochi in legno riutilizzato, appartenenti a varie culture e a varie epoche, che coinvolgerà i bambini e anche gli adulti nelle domeniche 22, 29 dicembre e 5 gennaio 2020, dalle 15 alle 17.30.

Come di consueto, il 23 dicembre torna l’ iniziativa che da diversi anni rappresenta un punto di riferimento per tutti i cittadini di Cesenatico, per incontrarsi con gli amici e scambiarsi gli auguri di Natale all’insegna di allegria, calore e divertimento, ovvero “L’antivigilia coi Lupi”, a cura di Associazione “I Lupi di Liberio” e Croce Rossa Italiana – Comitato di Cesenatico, in collaborazione con Associazione Cesenatico Centro Storico. A partire dalle ore 18.00, attorno al fuoco acceso al centro della pittoresca Piazzetta delle Conserve, si potranno degustare sardoncini e patate fritte, piadina e affettati, ciambella, bustrengh, zucchero filato, pop corn, vin brulè, Sangiovese e cioccolata calda, giocare a tombola e ascoltare la musica dal vivo di Stangeboat, il Presidente & Sara, Osvaldo e i suoi Barasi.

Il giorno di Santo Stefano, giovedì 26 dicembre, appuntamento da non perdere con  “Carillò” il nuovo spettacolo di grande impatto scenico che  Cardinali Eventi rappresenterà in Piazza Ciceruacchio a partire dalle ore 16. Questa volta il palcoscenico si riempirà di personaggi che racconteranno le magiche storie di cavalieri, pagliacci, combattimenti e passioni, per la gioia dei tanti bambini che, insieme alle loro famiglie,  sceglieranno di trascorrere questo giorno di festa a Cesenatico. A Santo Stefano, presso il Teatro Comunale alle ore 17.00, andrà in scena il tradizionale Concerto di Natale, con l’esibizione del Coro Polifonico Ad Novas, diretto dal Maestro Monica Poletti, accompagnata dall ‘Orchestra Corelli (posto unico € 10 - Info e prenotazioni: Ufficio Cultura Comune di Cesenatico, tel. 0547 79274 – cultura@comune.cesenatico.fc.it).

Oltre all’immancabile visita al Presepe galleggiante, allestito sulle antiche barche del Museo della Marineria, e al caratteristico Presepe delle Conserve nell’omonima piazzetta, ci sarà anche la possibilità di acquistare gli ultimi regali nelle bancarelle del mercatino di Natale, in programma il 21, 22, 23, 24, 25 e 26 dicembre sul porto canale e del Mercatino dei Creativi che colorerà le vie del borgo marinaro nelle giornate di domenica 22 e giovedì 26 dicembre.

Infine tutti gli appassionati d’arte, avranno l’opportunità di visitare le mostre  “Luciano Nanni fotografo. Sguardi oltre la bottega” al Museo della Marineria (fino al 22/12 aperto sabato, domenica e festivi, dal 24/12 al 06/01 tutti i giorni dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19), “Nel mattino che par sera. Immagini, carte, libri di Marino Moretti crepuscolare” a Casa Moretti  (fino al 22/12 aperto sabato, domenica e festivi, dal 24/12 al 06/01 tutti i giorni dalle 15.30 alle 18.30) e “Vexilla Regis. “Pareci”, vele e fondi di magazzino di Berico” in Galleria Comunale “Leonardo Da Vinci (apertura sabato, domenica e festivi dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mongolfiere, presepi e cene attorno al fuoco: si scalda il Natale sul porto canale

CesenaToday è in caricamento