menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cantinaia di giovani musicisti da tutto il mondo al concorso internazionale “Luigi Zanuccoli”

Il concorso, promosso e organizzato dall'associazione musicale ClassicAllMusic di Rimini in collaborazione con il Comune di Sogliano al Rubicone Assessorato alla Cultura e la Proloco, è nato per individuare e valorizzare giovani talenti musicali

Si chiudono sabato le iscrizioni al tradizionale Concorso Internazionale per giovani musicisti “Luigi Zanuccoli” che come ogni anno attende al Teatro Elisabetta Turroni centinaia di musicisti provenienti da diversi paesi del mondo. Il Concorso si terrà da giovedì 28  maggio a martedì 2 giugno a Sogliano.

Il concorso, promosso e organizzato dall’associazione musicale ClassicAllMusic di Rimini in collaborazione con il Comune di Sogliano al Rubicone Assessorato alla Cultura e la Proloco, è nato per individuare e valorizzare giovani talenti musicali, fra i cinque e i trentadue anni, incentivando la cultura e lo studio di questa importante disciplina. Presidente onorario il M° Uto Ughi, Presidente di giuria M° Igor Coretti, direttore artistico M° Claudio Casadei, promotori e organizzatori: Giovanna Salvatori e Paride Armanni.

Alla sua tredicesima edizione, il concorso, anche quest’anno vedrà la partecipazione di oltre cinquecento musicisti provenienti da Giappone, Sud Corea, Ungheria, Macedonia, Armenia, Polonia, Svizzera, Austria, Germania, Italia che si esibiranno in audizioni suddivise in sette sezioni: solisti (pianoforte, archi, fiati, chitarra, arpa, percussioni, fisarmonica); canto lirico; musica da camera; formazioni orchestrali; formazioni corali; voci bianche e giovanili; scuole medie indirizzo musicale, di fronte a una commissione composta da docenti e concertisti di chiara fama.

Premi per diecimila euro, borse di studio, ingaggi a concerti e strumenti musicali offerti da: Fabbrini Pianoforti e Musica, M° Liutaio  Giuseppe Lorenzo Quagliano, Associazione Angelo Mariani di Ravenna , Accademia Tadini di Lovere, Associazione ClassicAllMusic , Teatro di Opera e Balletto Oleg Danovski di Costanza.

“Anche quest’anno le iscrizioni pervenute da solisti e da scuole di musica di tutto il mondo confermano il valore del lavoro fatto il questi anni. Da Sogliano al Rubicone sono passati migliaia di giovani musicisti talentuosi, – dichiara l’organizzatrice Giovanna Salvatori - tra i quali ensemble e solisti di gran livello che poi si sono distinti su importanti palcoscenici. Quest’anno, fra le particolarità da segnalare, un Orchestra di giovani musicisti formato da novanta elementi; dalla Lituania arriveranno nel piccolo paese di Sogliano un gruppo di quaranta persone fra artisti e accompagnatori e sarà una grande festa per tutti. Nei giorni di concorso il paese si riempie di tanti linguaggi diversi accomunati da una unica grande passione: la musica; che ha un unico e universale linguaggio. Un ringraziamento particolare va all’amministrazione comunale che ha sempre sostenuto la manifestazione e collaborato alla riuscita ottimale dell’appuntamento internazionale. La cultura musicale è un grande valore, sia per i giovani che possono esprimere passioni e talenti, che per i territori che accolgono queste forme di spettacolo investendo sull’educazione e sulla bellezza. Da parte nostra, ci adoperiamo da anni per dare al concorso sempre maggior pregio, livello artistico e visibilità nell’ambito musicale internazionale.”

Le esibizioni sono tutte aperte al pubblico e particolarmente l’invito è rivolto a partecipare al concerto e premiazione dei vincitori che si terrà martedì 2 giugno dalle ore 18,30

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Piccoli ma sorprendenti: i musei più curiosi dell'Emilia Romagna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento